il programma comunista

                                            Organo del partito comunista internazionale


 

Archivio del giornale «il programma comunista»

organo politico del partito dal 1952 fino al 1983

 


Introduzione  Anni 1952-1963  Anni 1964-1973  Il sindacato rosso 1968-1969


 

Il programma comunista

Anni 1974 - 1983

Ritorno ai archivi 

Ritorno al catalogo delle publicazioni

 

Anno : 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983

[1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963]

[1964, 1965, 1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1972, 1973]

 

No 1, 12 Gennaio 1974    -  pdf  - Top

Lenin non è il simbolo della accidentalità pratica dell’opportunismo, ma quello della ferrea unità della forza e della teoria della rivoluzione. Il restauratore della integralità della dottrina marxista - Il preteso opportunista tattico [50° anniversario della morte di Lenin]

Padroni, governanti, lacchè opportunisti al capezzale dell’economia nazionale in dissesto

• Bollettini medici della società opulenta

• Ai simpatizzanti e lettori toscani

• Ancora sul “pensiero di Mao”, espressione della rivoluzione democratico-borghese in Cina e della controrivoluzione antiproletaria mondiale (7). Teoria maoista (idealista) dell’ideologia - 1. La “prassi sociale” quale fondamento della conoscenza degli “uomini” - 2. Influsso della lotta di classe sul divenire della conoscenza - 3. L’egoismo delle classi sfruttatrici e la ristrettezza delle forze produttive sono gli ostacoli all’esplicazione delle conoscenze - 4. Evoluzione graduale delle conoscenze umane - 5. Gli uomini creano i propri rapporti di produzione.

• La mano della repubblica costituzionale regge i fili degli scioperi e delle manifestazioni dei proletari napoletani

• Resoconto sommario del Rapporto sulla “Storia della Sinistra” tenuto alla Riunione Generale del partito (23-24 dicembre 1973) (1)

• Dal nazionalsciovinismo allo sciovinismo europeo

• Udine: l’agitazione dei lavoratori degli Enti Locali

• Sindacati operai e organizzazioni padronali intercambiabili nel “gestire la crisi”

Illusioni svanite

Errata corrige [del resoconto alla RG dal titolo “Tattica e organizzazione sono inscindibili dai principi” apparso nel n. 7/1973, e dell’editoriale “La prosperità borghese prepara la crisi” apparso nel n. 24/1973]

Opportunismo e crisi

Indice generale dell’annata 1973

  

No 2, 26 Gennaio 1974    -  pdf  - Top

Per la lotta contro il capitale e contro il suo principale baluardo - l’opportunismo - per la solidarietà operaia nella difesa dai licenziamenti, dall’intensificazione dei ritmi di lavoro, dall’aumento delle ore straordinarie, dal crollo del potere d’acquisto dei salari, dalla miseria e dalla fame

Vicende del “socialismo” jugoslavo. Speculazione - Stato e Chiesa? - Austerity

Bollettini medici della società opulenta

Ai simpatizzanti e lettori toscani

Immobilismo “dialettico” e questione coloniale

Emigrazione e crisi energetica

La questione agraria. Elementi marxisti del problema (A. Bordiga, 1921) (1).  La produzione a tipo capitalista - Dalla produzione capitalistica al socialismo - La produzione agraria nell’epoca del capitalismo industriale - L’evoluzione dell’intrapresa agraria - La grande proprietà agraria tradizionale.

C’è del marcio in Inghilterra

Resoconto sommario del Rapporto sulla “Storia della Sinistra” tenuto alla Riunione Generale di partito (23-24 dicembre 19873) (2)

Ipocrisia legale, opportunismo, terrorismo di classe

Virtù del... vizio

Una buona definizione per il sindacato tricolore e collaborazionista

Un’occhiata su un’attività ricca di sviluppi futuri

Forze democratiche, a noi!

Fetor di opportunismo dalle ciminiere di Porto Marghera

 

No 3, 9 Febbraio 1974   -  pdf  - Top

Con o senza “sciopero generale”, la solfa dell’opportunismo resterà la stessa

Corso caotico dell’imperialismo mondiale

Bollettini medici della società opulenta

Ai simpatizzanti e lettori toscani

La teoria trotskista della “rivoluzione permanente”. La “rivoluzione in permanenza” in Marx - Trotsky e Parvus - Le tre concezioni della rivoluzione in Russia - Compiti economici borghesi ma potere politico proletario - Ultime conferme.

Un modello di “scambi culturali”

I “rivoluzionari” di “Avanguardia Operaia” alla ricerca di un posto al sole nell’arca della democratica repubblica italiana. Sul terreno democratico - Referendum a iosa

Una pagina di Federico Engels sulla concezione materialistica della storia

Punti chiave

La questione agraria. Elementi marxisti del problema (A. Bordiga, 1921) (2). Dal latifondo all’agricoltura industrializzata - La trasformazione dell’azienda agraria può esaurirsi in regime borghese?

Pace imperialista

Italsider: una piattaforma per “l’austerità”

Di fronte alla repressione ed alle aggressioni contro i lavoratori immigrati una sola arma, LA LOTTA DI CLASSE [volantino di partito]

Sempre più in basso il sindacato tricolore. L’esempio dei marittimi dei traghetti nello Stretto di Messina

Soldi in meno nella busta paga [volantino di partito]

 

No 4, 23 Febbraio 1974   -  pdf  - Top

Torni la rivoluzione ad “esportarsi”

I minatori inglesi non si lascino intimidire. Capitalismo uguale miseria - Il sabotaggio dell’opportunismo - “Ritorno al lavoro con i laburisti” - Oggi. E domani?

Calci nel sedere. Viva le bustarelle! - Ponti d’oro ai cristianucci - Disunited States of Europe

Sciopero generale burletta per rivendicazioni da burla

Pace e collaborazione fra i popoli, programma moderno dell’opportunismo. Internazionalismo opportunista

Russia: è “salutare” la disoccupazione

La questione agraria. Elementi marxisti del problema (A. Bordiga, 1921) (3). Il potere proletario e l’agricoltura - a) dinanzi alla grande azienda moderna - b) dinanzi alla grande proprietà tradizionale - c) dinanzi alla piccola proprietà

Ancora sul “pensiero di Mao”, espressione della rivoluzione democratico-borghese in Cina e della controrivoluzione antiproletaria mondiale (8). Esperienza immediata quale criterio di verità - Il materialismo dialettico quale “sintesi” di empirismo e razionalismo

Iniziato il lavoro sulla Rivoluzione Permanente (“Doppia”) (Riunioni di partito)

Ipocrisie delle inchieste sul lavoro minorile

Bollettini medici della società opulenta

Nostri lutti (Giuseppe Scarrone)

 

No 5, 9 Marzo 1974   -  pdf  - Top

Le gatte da pelare, per governo e sindacati, lungi dal diminuire aumentano senza tregua

Due giorni caldi alla Olivetti di Ivrea

Gangsterismo neostalinista

Ghiacciata diffida

La stupenda battaglia dei minatori inglesi. Falso boom e falsa catastrofe - Le prime timide agitazioni - I minatori, isolati, più che mai decisi a lottare

Massacro alla Martinica

La questione agraria. Elementi marxisti del problema (A. Bordiga, 1921) (4). Operai e contadini nella rivoluzione proletaria - Lo sviluppo dell’economia agraria dopo la rivoluzione proletaria

Ancora sul “pensiero di Mao” , espressione della rivoluzione democratico-borghese in Cina e della controrivoluzione antiproletaria mondiale (9). Pedagogismo culturalistico

Niente di nuovo sul fronte dell’opportunismo

La mannaia

Concludendo (per ora) sul falso socialismo jugoslavo (1). Alla ricerca del partito perduto - E l’Autogestione? - Una nuova politica estera?

Alla Lanerossi

Giustizia e più soldi

 

No 6, 23 Marzo 1974   -  pdf  - Top

La “solidarietà nazionale” vecchia mistificazione borghese

• Vecchio riformismo e nuovi liquidatori. Il “Manifesto” e la crisi del capitalismo. Il “programma minimo” - Le riforme come programma massimo - I nuovi liquidatori - Controllo riformistico della crisi - Viva la crisi o abbasso la crisi?

• Flash laburista

• A rapporti di produzione uguali, corrispondenti sovrastrutture

• La questione agraria. Elementi marxisti del problema (A. Bordiga, 1921) (5-Fine). La tattica del Partito Comunista tra i

 lavoratori della terra

• Ancora sul “pensiero di Mao” , espressione della rivoluzione democratico-borghese in Cina e della controrivoluzione antiproletaria mondiale (10). Mao, James e Dewey

• Violenza e non-violenza: Abele-Solgenitsin e i nipoti di Caino-Stalin (1)

• E hanno il coraggio di definire “conquista operaia” l’accordo FIAT!

• Un nostro volantino per il contratto alla FIAT

• Concludendo (per ora) sul falso socialismo jugoslavo (2). La Russia alle porte? - Jugoslavi, avanti marsch!

• Parastatali: dalla padella del sindacalismo autonomo alla brace del sindacalismo tricolore

• Pompieraggio nel campo degli ospedalieri

• Alla Olivetti di Ivrea [volantino di partito]

• Curiosità preistorica o realtà vivente?

• Fischiati i bonzi all’Italsider di Bagnoli

 

No 7, 6 Aprile 1974   -  pdf  - Top

• America, sempre America

• Quadrante italico

• Diciamo la nostra sul referendum. Una bussola sicura - Come andò in URSS? - PCI, masse e divorzio - Extraparlamentari e “rivoluzione” divorzista - E allora?

• A che mira la nuova riforma tributaria? Precedenti storici - La riforma attuale - Riforme e anarchia del modo di produzione capitalistico - Altri aspetti della riforma - Considerazioni finali

• Giù le mani da Lenin. A proposito di “Lotta Comunista” (1). L’Internazionale e la nostra corrente - La strategia secondo “Lotta Comunista” - Un testo di Lenin - L’analisi della cosiddetta “sovrastruttura” e le basi della strategia di Lenin - A guisa di prima conclusione

• Violenza e non-violenza: Abele-Solgenitsin e i nipoti di Caino-Stalin - Alcune osservazioni supplementari (2-Fine)

• La garrota e le lacrime dei coccodrilli

• Intervento alla Olivetti sulla contrattazione integrativa aziendale [volantino di partito]

• Dal Petrolchimico di Porto Marghera

• Dopo la chiusura della vertenza alla Lanerossi

• Nostri lutti [Giulio Ferradini]

 

No 8, 20 Aprile 1974   -  pdf  - Top

• Contro il Primo Maggio tricolore. Viva il Primo Maggio Rosso

• Il tempo delle legnate per lor signori potrebbe non essere lontano (Sulla conferenza CGIL-CISL-UIL di Rimini)

• Gli sbagli che farete sempre - Il Cile e l’inganno democratico

• Dove sono le patrie frontiere?

• Note sulla situazione tedesca

• Vergognoso atteggiamento dei sindacati dell’automobile U.S.A.

• Giù le mani da Lenin. A proposito di “Lotta Comunista” (2-Fine). Spontaneità operaia e funzione del Partito - Natura e funzione della tattica in Lenin - I rapporti tra lotta economica e lotta politica secondo il marxismo - Conclusione

• Per questo noi lottiamo

• Altri giorni caldi alla Olivetti di Ivrea

• Punte secche dal mondo: Solidi legami - Il trionfo di sua maestà l’Ermafrodita - Il quarto mondo

• Il rovesciamento della prassi nella teoria marxista

• Dal Petrolchimico di Porto Marghera

• Corruttori privati e corruttore pubblico

• Il “diritto umanitario”

 

No 9, 4 Maggio 1974   -  pdf  - Top

• Si chiudono le grandi vertenze sindacali mentre si apre il rondò del referendum. Il senso delle cosiddette vittorie - Dalla strategia alla tattica - Le “conquiste” salariali - Essenza del “nuovo modello di sviluppo” - L’accordo Olivetti - La vertenza generale presentata al governo - Considerazioni conclusive

• Le oche capitoline

• Colonnelli di turno

• Il referendum visto dalla sinistra extraparlamentare. Avanguardia Operaia - PDUP-Manifesto - Movimento studentesco - Servire il popolo - Gruppi comunisti rivoluzionari (IV Internazionale S.U.)

• Gli investimenti “rivoluzionari” dei bonzi alla Dalmine di Torre Annunziata

• Potenza di un sindacato

• Ancora sul “pensiero di Mao” , espressione della rivoluzione democratico-borghese in Cina e della controrivoluzione antiproletaria mondiale (11-Fine). “Contraddizioni” o “antinomie” proudhoniane? - Kant, Proudhon oppure Marx? - Eclettismo “filosofico” riflesso di opportunismo politico

• Dopo gli accordi Olivetti e Fiat [volantino di partito]

• La contesa diplomatica italo-jugoslava. Si torna alla difesa dei “sacri confini”. Primo: mobilitarsi - Olimpiade della menzogna: medaglia d’oro all’opportunismo - Dov’è il nodo reale della controversia? - Una sola via d’uscita!

• Un miope economismo. A proposito di “Lotta Continua”

• Lanerossi: via libera alla ristrutturazione

• L’atteggiamento del “movimento operaio” di fronte alle elezioni presidenziali in Francia. Staliniani e socialdemocratici - Le centrali sindacali - Gli extraparlamentari

• Momento della verità tra “Europa” e “America”

 

No 10, 18 Maggio 1974   -  pdf  - Top

• Farsa portoghese e tragedia africana

• Dopo la referendata

• Da ricordare

• Movimenti studenteschi, movimento politico e le teorizzazioni di “IV Internazionale”

• Diffida. Cretinismo in veste antiparlamentare

• La solita reazione isterica

• Nostri interventi sindacali all’Italcementi di Cuneo [volantino di partito]

• Uno scritto di Lenin. Intorno ad una caricatura del marxismo e all’ “economismo imperialistico” (1)

• Evoluzioni ed involuzioni nel “Terzo Mondo”. Gli Shylock moderni e i loro servi - “Socialismo” egiziano in crisi - A vent’anni da Dien-Bien-Phu. Onore a coloro che hanno piegato l’imperialismo francese! - Che cosa bolle nel calderone etiopico? - Il paradiso del Guatemala

• Lotte operaie nel mondo

• I laburisti al servizio di S. M. Britannica

• Allori del socialimperialismo

• Staliniani e Commissioni Operaie in Spagna. Abbasso i becchini del marxismo!

 

No 11, 1 Giugno 1974   -  pdf  - Top

• Si avvicina l’ora del “compromesso storico” o “contratto sociale” che sia?

• Una sola possibile difesa per i proletari

• Farsesca strategia del “programma di sviluppo”. Un po’ di storia - Strategia in tre tempi - Prime osservazioni

• Divisione del lavoro in Portogallo

• Ancora a proposito di studenti, movimento politico e classe operaia

• Lotte operaie nel mondo: Portogallo - Danimarca - Libano - Giappone - India - Australia

• Nostri interventi sindacali [in Francia, volantino di partito ]

• Uno scritto di Lenin. Intorno ad una caricatura del marxismo e all’ “economismo imperialistico” (2)

• In margine al “Programma di Transizione” di Trotsky (1938). Generalità degli obiettivi transitori (1). “Fare i conti con Trotsky” - Precedenti storici

• “La rivoluzione tecnico-scientifica”

• Errata corrige (su Che cosa bolle nel calderone etiopico?)

 

No 12, 15 Giugno 1974   -  pdf  - Top

• L’ennesima crisi, o l’eterna serenata ai proletari

• Una volta di più giovane sangue proletario

• “L’inguaribile cretinismo delle richieste di disarmo dei fascisti”

• Conferme dal Portogallo

• Velleitarismo spontaneista e superlegalitarismo staliniano [sul caso Sossi e le Brigate Rosse]

• In margine al “Programma di Transizione” di Trotsky (1938). Richiami alla tematica degli obiettivi transitori di Lenin (2). Il programma di transizione contro l’utopismo “neo-marxista” ed anti-leninista - Una presentazione interpretativa del S.U. ed un abbozzo di critica - Introduzione al programma transitorio come formulato da Lenin nelle “Lettere da lontano”

• Capitalismo e Riforme (Sul filo del tempo)

• “Sinistra” USA in dissesto. Capitalismo autodistruttore - Bengodi capitalista = socialismo - Evviva i progressisti!

• Dal Petrolchimico di Porto Marghera

• Le pretese lezioni dal referendum. “Analisi” economiche e politiche a supporto di inguaribile codismo

• Vicende dell’imperialismo giapponese

 

No 13, 29 Giugno 1974   -  pdf  - Top

• Il dollaro nel Medio Oriente (Mosca consenziente)

• Altre conferme dal Portogallo

• Dietro l’ “intransigenza” sindacale convergenza obiettiva

• Un ritornello fin troppo conosciuto: rimboccarsi le maniche e stringere la cinghia

• I misteri dell’India

• Lotte operaie nel mondo: Germania - Norvegia - Sud Africa - Portogallo - India - Argentina

• Programma del Partito Comunista d’Italia (sezione dell’Internazionale Comunista) Livorno, gennaio 1921

• Ennesima troika al lavoro: si salvi chi può

• Noterelle

• La dittatura del proletariato è dittatura del partito di classe

• Cuba: o la favola del “socialismo in una sola isola” (1). Un po’ di storia - I principi del castrismo - Si comincia a parlare di partito marxista... - Struttura economica di Cuba - Caratteri e limiti della rifoma agraria

• Riformismo e Socialismo (Sul filo del tempo).

• In margine al “Programma di Transizione” di Trotsky (1938). La rivendicazione della Repubblica proletaria (3). Insegnamenti delle “Lettere da lontano”

• I difensori dell’ordine

• Errata corrige [su Vicende dell’imperialismo giapponese]

 

No 14, 13 Luglio 1974   -  pdf  - Top

• Crisi e rivoluzione

• Il neofascismo problema ricorrente nel secondo dopoguerra (1). Capisaldi da non dimenticare - I primi passi del neofascismo

• Ribadimento ufficiale della collaboarzione di classe sindacale

• Risposta all’attacco padronale [volantino di partito]

• Prospettive immediatiste dello spontaneismo camuffato

• Uno scritto di Trotsky (1940). Il problema della direzione

• Resoconto sommario del rapporto sul corso dell’imperialismo mondiale (Riunione Generale, 1-2 giugno 1974) (1) [Il mondo capitalista di fronte alla recessione]

• Cuba: o la favola del “socialismo in una sola isola” (2). Il “Tiempo del Foco” - I principi dei castratori - Epilogo

• Le esigenze del capitale parlano anche in spagnolo

• Ordine anche nel Golfo Persico

 

No 15, 31 Luglio 1974   -  pdf  - Top

• Dire sciopero generale non basta ma per i sindacati è già troppo

• La condanna di Giovanni Marini. La vera faccia della democrazia

• Conflitto greco-turco e “pace imperialista”

• Resoconto sommario del rapporto sulla storia della sinistra. III Congresso dell’Internazionale Comunista (Riunione Generale, 1-2 giugno 1974) (2). All’altezza dei principi

• In Portogallo. Nuova e più aperta collaborazione fra opportunisti e movimento delle forze armate

• Il neofascismo problema ricorrente nel secondo dopoguerra (2). Il momento del Qualunquismo - Il neofascismo allo scoperto

• Come uscire dalla crisi? I servi ufficiali della borghesia presentano le loro  credenziali

• A proposito di “rendite parassitarie”

• In margine al “Programma di Transizione” di Trotsky (1938). Formulazioni basilari di Lenin (4)

• 28 Luglio

• In Etiopia. Esercito lealista e rivendicazioni democratico-borghesi

• Lo spettro dell’autunno caldo

• Per una risposta di classe all’attacco padronale

 

No 16, 31 Agosto 1974   -  pdf  - Top

• Mentre l’ordine capitalista mondiale si rigira in un letto di spine

• L’opportunismo sindacale di fronte alla crisi

• Gli amministratori della Società anonima Gran Bretagna

• Resoconto sommario del rapporto sulla storia della sinistra. III Congresso dell’Internazionale Comunista (Riunione Generale, 1-2 giugno 1974) (3). All’altezza dei principi

• Il solito “test” di laboratorio staliniano in Portogallo e dintorni

• Una “piccola guerra”

• Il neofascismo problema ricorrente nel secondo dopoguerra (3). L’“opposizione rivoluzionaria” al MSI - Un esperimento-campione: “Ordine nuovo”

• Per la difesa proletaria contro fascismo e crisi

• Parabola del Laburismo

• In margine al “Programma di Transizione” di Trotsky (1938). Dalle “Tesi d’Aprile” al luglio 1917 (5). Precisazioni delle “Tesi di Aprile” - Condizione preliminare è la presa del potere

• Certi critici non molto intelligenti... (a proposito dei “punti fermi” di “Battaglia comunista”)

• A proposito di contadini e operai

• Bilancio di uno sciopero in Svizzera

• Un nostro intervento fra i lavoratori comunali [volantino di partito]

• Disoccupati e sceicchi

• Un esempio di grande combattività dai dipendenti delle autolinee private. Condizioni di lavoro e origini della lotta - La “Pubblicizzazione” - La lotta e l’atteggiamento sindacale - Conclusione

• I sindacati tricolori ostacolano la lotta operaia alla Italsider di Bagnoli

• Nostri lutti [Paolo Silvagni]

 

No 17, 17 Settembre 1974   -  pdf  - Top

• In marcia verso un “rapporto nuovo” fra borghesia e opportunismo

• Sindacati e lotta contro la disoccupazione

• Etiopia

• Solidarietà di classe con il proletariato cileno [volantino di partito]

• La repressione poliziesca al quartiere di S. Basilio. La casa: un problema permanente nella società capitalistica

• Lo sciopero dei CUB-ATM. Un episodio di sabotaggio sindacale di generose impennate proletarie

• Mozambico

• In margine al “Programma di Transizione” di Trotsky (1938). La vigilia dell’Ottobre (6)

• L’opportunismo e la crisi nel settore tessile

• Contro l’offensiva antioperaia. Appello contro la reazione fascista. Contro l’offensiva della reazione. Manifesti del Partito comunista d’Italia, 1921]

• Il neofascismo problema ricorrente nel secondo dopoguerra (4). La Giovane Europa - Esperienze fallimentari recenti

• Una politica conseguente

• Letture [recensione allo studio “Amadeo Bordiga nella storiografia sul PCI”, di F. Livorsi]

 

No 18, 30 Settembre 1974   -  pdf  - Top

• Mentre la crisi incalza i sindacati fanno marcia indietro

• Chi ha orecchie per intendere, intenda

• I profeti del nullismo... rivoluzionario

• Un nuovo spauracchio: la disobbedienza civile. La nostra posizione

• Corrispondenza da Bolzano. Aumenti delle tariffe elettriche e “lotta” sindacale

• Nostri interventi. Risposta proletaria all’attacco padronale ai salari e al posto di lavoro [volantino di partito]

• Sguardi ad Est. Ombre russe sui Balcani. 1. Bulgaria: assorbimento nell’URSS? - 2. Jugoslavia: stalinismo all’attacco - Inflazione anche ad Est?

• Nuova iniziativa xenofoba in Svizzera. La solidarietà con i lavoratori immigrati non può e non deve limitarsi a rispondere NO!

• Etiopia: l’ “emancipazione” controllata dai militari di fronte ai primi intoppi

• Minoranze scomode e no

• Il neofascismo problema ricorrente nel secondo dopoguerra (5). Le “Giornate di luglio”: neo-antifascismo? - Neofascismo ed opportunismo - Esiste, oggi, un pericolo fascista? - Che fare?

 

No 19, 15 Ottobre 1974   -  pdf  - Top

• Al fronte unito fra borghesia e opportunismo opponiamo il fronte unito proletario

• Dopo la grande ebbrezza della “seconda rivoluzione portoghese”

• Sciopero generale ad oltranza! [volantino di partito]

• I presupposti immutabili della manovra tattica [Trotsky, “La terza Internazionale dopo Lenin”]

• La causa degli operai della FIAT è quella di tutto il proletariato italiano

• Germania. Anche di salute si scoppia

• Enti locali e deficit delle amministrazioni: Contro il “risanamento dei bilanci” sulla pelle dei lavoratori [volantino di partito]

• Il corso tormentato dell’economia mondiale (Rapporto alla Riunione generale di giugno 1974) (1). Gli scontri economici interimperialistici: a) la battaglia monetaria e commerciale; b) la “crisi petrolifera”

• Le peripezie del governo. I conciliatori di fronte a prove sempre più difficili

• Note volanti

• Occhi aperti sui “costruttori del partito di classe” di filiazione più o meno staliniana. Le “novità” del Manifesto-PDUP... - ...E le loro prospettive - E il PCI?

• I borghesi si interrogano ansiosi. Non è ver che sia il profitto... [Anonimo capitalista]

Il lancio pubblicitario di “Stella Rossa”

Scuola. Contro i decreti delegati

Fame nel mondo, banca degli alimenti e capitalismo

Napoli. Una lezione sempre viva

Cronaca da Trieste

Visto dai borghesi. Contro ogni “disobbedienza” rivolgersi ai sindacati - Proteggerli, quindi, contro la “disobbedienza” operaia

 

No 20, 30 Ottobre 1974   -  pdf  - Top

Partito chiuso e partito aperto

Sciopero in difesa di nuove condizioni di vita e di lavoro, non per un nuovo sviluppo capitalistico!

Sguardi sull’Africa. Il movimento di liberazione in Angola e Mozambico

Un modo distorto di porre rivendicazioni economiche immediate

Inghilterra. L’altra faccia di un voto

La crisi vista dai borghesi: Due economisti - I buoni Samaritani

Lungo il filo della storia. Sui rapporti fra il partito comunista e altri partiti e correnti politiche. «Rapporti con altri partiti e correnti politiche» - « Rapporti con altri partiti e organismi sindacali » - « La lotta contro la reazione fascista » e ancora sui « Rapporti con altri movimenti politici e tattica generale del partita »

 [Partito comunista d’Italia, 1921, 1922]

Spagna. Ondata poderosa di scioperi

Solidarietà di classe con il proletariato spagnolo! Appoggiamo lo sciopero di Valladolid! [volantino di partito]

Il corso tormentato dell’economia mondiale (Rapporto alla Riunione generale di giugno 1974) (2). L’apertura ad Est - Permanenza degli squilibri

In morte di Miguel Enriquez. Il MIR e lo svolgimento delle lotte di classe in Cile

Gestire la crisi: il sogno dell’opportunismo

Lo “scandalo” del lavoro a domicilio (1)

La lotta dei metalmeccanici di Marano Vicentino. Esperienze dell’opportunismo “di zona”.

Azione e solidarietà di classe con i disoccupati, non impotenti piagnistei!

Enti locali. Una nostra mozione all’assemblea dei dipendenti della provincia di Udine

Note volanti

 

No 21, 14 Novembre 1974   -  pdf  - Top

L’opportunismo, anche se fa la faccia feroce, resta opportunismo

Il PCI e la piccola e media industria. Un vero partito di governo

Ritorno agli antichi amori

Il Congresso di “Avanguardia Operaia”. Anti-spontaneismo o normalizzazione centrista? Lenin o Martov? - Unità a tutti i costi - Solo questione di tattica?

Lo “scandalo” del lavoro a domicilio (2)

Il corso tormentato dell’economia mondiale (Rapporto alla Riunione generale di giugno 1974) (3). Situazione dell’economia mondiale - Le crisi cicliche del capitalismo - L’inflazione o la fuga in avanti del capitalismo - L’aumento di prezzo delle materie prime - Smarrimento della borghesia

Ancora di scena la Jugoslavia. I G.C.R. e la burocrazia. Tre ipotesi - C’è un’altra strada? - Una domanda maliziosa

Ancora sui decreti delegati

Lotte operaie nel mondo

Attività politica e riforme

Svizzera. Spezzare l’ignobile “pace del lavoro”

Germania. Salassati... per il loro bene

La sentenza della Corte Costituzionale. Lama: lo sciopero politico è solo quello riformista

Stati Uniti. Un diffuso malessere

Flashes sull’America Latina. Venezuela - Colombia

Su una lotta per il rinnovo del contratto alberghieri

Attivismo inconcludente

 

No 22, 28 Novembre 1974   -  pdf  - Top

Per la lotta di classe, contro la pace sociale!

La Grecia ha un nuovo “governo forte”

Azioni dimostrative, lotta di difesa e lotta di classe

Crolla il mito dell’Europa Verde

A morte il vecchio e il nuovo “contratto sociale”

Disoccupazione in marcia

Nel ventennale della rivoluzione algerina

Francia. L’ondata degli scioperi

Svizzera. L’età dell’oro del capitale fruttifero

Ritornando sulla “disobbendienza civile”. L’azione sindacale - Il “disobbedientismo ad oltranza” extraparlamentare - Posizioni negativiste

Gli affamatori di tutto il mondo si impegnano a lottare contro... lo spettro della fame

Letture. Gli appunti di un coccodrillo. Primo: recensire [su V. Vidali, Diario del XX Congresso]

 

No 23, 12 Dicembre 1974   -  pdf  - Top

L’onorata società dei difensori dell’ordine costituito

Ennesima scoperta: “cogestire la crisi”

vParadiso bicolore

Automobile, acciaio e armi

L’Argentina all’ora del peronismo (1)

Risposta di classe al riformismo nella scuola (1). Citazioni dai classici - I gruppi “extraparlamentari” e i decreti delegati . Il significato dei decreti delegati

Il CUB: un’organizzazione di base “aperta” o “chiusa”? (1). Le origini - L’intervento di Avanguardia Operaia

Che cosa succede alla Dalmine?

Solidarietà a parole, tradimento nei fatti!

Nostri interventi. Lo sciopero generale del 4 dicembre

 

Anno : 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983

[1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963]

[1964, 1965, 1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1972, 1973]

 

No 1, 7 Gennaio 1975   -  pdf  - Top

Al compromesso storico prima o poi ci arriveranno [Errata nel n. 2/1975]

Fronte unito proletario e organizzazioni tradizionali, oggi.  Lenin e i Comitati contadini rivoluzionari - Fronte unico con “esclusione delle componenti borghesi”? (Errata nel n. 2/1975)

Il compromesso storico ai tempi di ...Lenin

Trofei della socialdemocrazia. Germania - Svizzera - Inghilterra - Grecia

Violenza della classe dominante

Orientamenti pratici di azione sindacale. Premessa - La crisi e il fronte unito borghesia-opportunismo - Nella morsa della crisi - Rivendicazioni primarie: In difesa del salario reale; Per la riduzione della giornata lavorativa; A tutela dei licenziati, disoccupati, pensionati, emigranti in rientro dall’estero - Questioni parallele o derivate: Cottimi e incentivi; Ristrutturazione; Nocività; Qualifiche - Nota conclusiva

Necessità e limiti della lotta quotidiana di resistenza contro il capitale

Mille piani per la casa, e sempre daccapo

Una crociata in difesa dell’ordine

Sostenete la stampa del partito

Risposta di classe al riformismo nella scuola (2). Classici del marxismo - “Carta delle libertà” dell’insegnante - Diritti sindacali - Novità: la valutazione del servizio - “Fatiche d’Ercole” per un impiego - Cogestione e “tattica elettorale”

Indice generale dell’annata 1974

Il CUB: un’organizzazione di base “aperta” o “chiusa”? (2) Il partito opera nel movimento, ma non si identifica con esso

L’Argentina all’ora del peronismo (2)

Espulso dalla CGT per... reato di sciopero

 

No 2, 22 Gennaio 1975   -  pdf  - Top

Il capitalismo è sempre necessariamente aggressivo

Crisi capitalistica e politica del PCI 1. Il movimento operaio e la crisi(1). Ieri: tesi dell’Internazionale - Oggi: apologia del capitalismo

L’importanza della lotta contro la disoccupazione nella tradizione comunista. Operai disoccupati e occupati, una sola classe - Diritti sindacali per i disoccupati - Salario integrale ai disoccupati - Propaganda e azione dei comunisti

Europa disoccupata

Errata corrige [sul n. 1/1975]

Le doglie dell’Etiopia. La “rivoluzione culturale” etiopica - Il “socialismo specificamente etiopico” - Il muro della questione agraria - L’Eritrea

Spagna. Lotte operaie, repressione, “aperture”

In che senso esiste una questione femminile? I. Le posizioni dell’opportunismo (1). Il P.C.I.

Tra collaborazione e primitivismo “tattici”

Segui il tuo corso e lascia dir le genti

Glorie del laburismo

Medio Oriente. Vicende del mini-imperialismo israeliano. Lo sviluppo del nuovo Stato - La crisi attende

Al disopra delle frontiere

Ad ulteriore conferma

FIAT-Sindacati: cogestione ad oltranza

Dal Vicentino. Vertenze aziendali e vertenza generale

 

No 3, 6 Febbraio 1975   -  pdf  - Top

“Dittatura proletaria” e “società socialista” nella nuova costituzione cinese

Crisi capitalistica e politica del PCI. 2. Sul ruolo del sindacato (2). Passato e presente del movimento sindacale - Prefascismo, fascismo, postfascismo - Contraddizioni non contraddittorie

Tempi grami per gli USA

Padre e figli: il Pci e i “gruppi estremisti”. Lotta sì, ma insieme alla Dicì - Da dove nascono i gruppi?

Il Congresso nazionale di Lotta Continua. Fra codismo spontaneista e “maturazione” opportunista. La riconquista della verginità - L’atteggiamento verso il PCI - L’autonomia operaia - Il partito spontaneista - La corrente di sinistra

Involuzione dei movimenti di liberazione nazionale in tutta l’Africa australe. La Rhodesia - Il “buon esempio” del Mozambico e dell’Angola - La pressione Sud-Africana - Nota finale

La borghesia si interroga sul suo futuro

In che senso esiste una questione femminile? II. Le posizioni “femministe” (2). A proposito del salario delle casalinghe

La vera lotta di difesa ha ancora da iniziare

 

No 4, 20 Febbraio 1975  pdf  - Top

Il proletariato e la crisi. Condizioni obiettive - Il governo forte - Un terreno vitale

I risultati della “prosperità” borghese. Sovraproduzione, disoccupazione crescente, abbassamento del tenore di vita. Il mondo borghese sprofonda una volta di più nella crisi. Diminuzione della produzione - L’inflazione e l’offensiva del capitale contro i lavoratori - Salita vertiginosa della disoccupazione - Conclusione

Otto Bauer, il centrismo o la rivoluzione altrui. La filosofia della rinuncia - La rivoluzione la facciano gli altri - Epilogo

Portogallo: la questione del sindacato unico

Lettera dalla Sardegna. Imprese e relativi reggicoda

Disoccupazione in marcia

Vita di partito. Dalla Francia: una traccia sicura

Crisi capitalistica e politica del PCI. 3. Crisi economica e “soluzioni” opportuniste. Vie nuove, capitalismo vecchio - Bilancia, investimenti, cinghia operaia - “Conquista dei mercati”, preludio alla guerra calda - Concludendo (3-Fine)

L’ennesima tragedia mineraria

Ancora una volta l’opportunismo scava la fossa ai proletari disoccupati

Le pensioni dei dipendenti dei monopoli di Stato ulteriormente decurtate

L’appello alla lotta delle masse indocinesi

Vita di partito. Una serie di ben coordinate iniziative

 

No 5, 6 Marzo 1975  -  pdf  - Top

L’ideale comune di borghesi e opportunisti

L’8 marzo è proletario e comunista

Cina. Speculazioni vicine e lontane

Disoccupazione in marcia

Marxismo e partigianismo (Sul filo del tempo).

Letture varie. Recensione su “I rapporti a Mussolini sulla stampa clandestina 1943-1945”

Un compito “modesto” ma vitale

L’apporto della donna proletaria è indispensabile per la vittoria del socialismo. Lenin, La giornata internazionale delle operaie, 1921

I decreti delegati dopo le elezioni. Si accentua la crisi dell’extraparlamentarismo di fronte all’offensiva opportunista. La situazione dell’opportunismo - Banalità “ultrasinistre” - Prospettiva di azione - Programma rivendicativo e “tattica”

La “nuova politica del lavoro” in Svizzera

L’esperienza di un organismo di base “aperto” all’Italsider di Bagnoli. Primi passi - Interventi in assemblee - Battute d’arresto e ripresa - Prospettive future

“Profeti” e avvoltoi

Vita di partito

- Una vivace protesta operaia a Torino

- Per lo sciopero dei pubblici dipendenti a Udine

- Una nostra parola a Trieste

Lama, il razionalizzatore

Evviva i proletari nigeriani!

 

No 6, 20 Marzo 1975  -  pdf  - Top

La menzogna della “democrazia non violenta”

Basi oggettive e delimitazione programmatica del fronte unico proletario (1). Il fronte della borghesia e dell’opportunismo - La prospettiva del fronte unito del proletariato oggi, sulla scorta dell’esperienza storica delle nostre battaglie e nella dottrina

Alta strategia sindacale

Quando l’opportunismo si mobilita in veste “rivoluzionaria”

Svizzera. Una giornata di... rifiuto di ogni azione

Disoccupazione in marcia

Guardiamoci intorno. Sul convegno provinciale dei “circoli operai” di Venezia-Mestre

Vittoria sull’inflazione

Corso dell’imperialismo mondiale (1). Gli sviluppi della concentrazione capitalistica - La cartellizzazione dell’industria

Riforma agraria in Etiopia e secessione eritrea

Democrazia: sindacalizzare i militari e militarizzare i sindacati

Il “secondo decennio di sviluppo” nell’Africa nera

Ultima trovata, il “risparmio-casa”

Una lotta dei tramvieri a Napoli

 

No 7, 3 Aprile 1975  -  pdf  - Top

Non si vede, ma c’è, il compromesso storico

Bilancio di un’esperienza tragica. Il proletariato nella seconda guerra mondiale e nella “resistenza” antifascista (1). Trent’anni dopo - Dal socialfascismo ai fronti popolari

Curdi, Palestinesi, Yemeniti, popoli oppressi dall’imperialismo e dalle proprie borghesie nazionali

Il vero dramma dell’Indocina

Venezuela. Inalberata la bandiera della lotta di classe a Città Guayana

Corso dell’imperialismo mondiale (2). Sviluppi della cartellizzazione - La  centralizzazione finanziaria - Conclusione

Basi oggettive e delimitazione programmatica del fronte unico proletario (2). L’esperienza fondamentale del 1921 - Compiti permanenti e valutazioni delle diversità storiche - Obiettivi precisi in una prospettiva definita

Lettera dalla Sardegna. Episodi di vigorosa lotta proletaria alla Centrale del Taloro e all’Anic di Ottana

L’arma del passato, del presente e del futuro

Solidarietà con i proletari in divisa

Espulso un compagno dalla CGIL. Ci avrete sempre e dovunque fra i piedi!

FIAT: “cogestione” a gonfie vele

Come, secondo lor signori, si esce dal tunnel

 

No 8, 17 Aprile 1975  -  pdf  - Top

1 Maggio 1945 - 1 Maggio 1975. I frutti amari di un trentennio di pace democratica e di prosperità capitalistica

Riformismo o Stato forte? Una falsa alternativa (1). Come lo Stato diviene riformista - L’Italia riformista - Tre piani di azione della borghesia

Attenuata l’aspra lotta per la spartizione del plusvalore; dove va il capitalismo italiano?

Bilancio di un’esperienza tragica. Il proletariato nella seconda guerra mondiale e nella “resistenza” antifascista (2). Dai fronti popolari al Patto Ribbentrop-Molotov - Dalla “svolta” del 1939 al luglio 1943 - 25 luglio-8 settembre

Portogallo: dai garofani al pungno di ferro. La legalità sono io: la forza! - I due problemi cruciali - La responsabilità del PCP e del PSP

Scienza “neutra”

Il Giappone, o le contraddizioni del capitale internazionale (1)

La democrazia non ha poi la mano così leggera

I sindacati dalla lotta di classe alla conciliazione fra le classi. Austria - USA

I proletari pensionati in balia del loro destino...

Gli interessi degli operai di una fabbrica sono comuni a quelli di tutte le altre

Crepato il gran macellaio di Formosa [Chiang Kai-shek]

Contro i mille diversivi della lotta di classe

Finirà in “clemenza e riconciliazione” la guerra di liberazione indocinese?

Disoccupazione in marcia

 

No 9, 3 Maggio 1975  -  pdf  - Top

Fascismo e antifascismo, strumenti gemelli del rafforzamento dell’ordine costituito

Il ciclo del “risveglio dell’Asia” si è chiuso solo per riaprirsi su un piano più alto

Riformismo o Stato forte? Una falsa alternativa (2). Il riformismo, un ingrediente necessario dello Stato forte - La cogestione - La riforma dei corpi di polizia - Postilla

Dagli al fedayn

Bilancio di un’esperienza tragica. Il proletariato nella seconda guerra mondiale e nella “resistenza” antifascista (3). Il CLN: origini e funzioni - La rinascita sindacale - La “svolta di Salerno”

Portogallo: dalle urne si leva una voce: la pacchia è finita! [Sguardo a sinistra - Il “bonapartismo” - La doccia fredda delle urne]

Cronache della “prosperità” capitalistica [Stati Uniti e crisi - Inflazione ad Est come ad Ovest]

Nostro Primo Maggio. Francia - Germania [volantini di partito]

Il Giappone, o le contraddizioni del capitale internazionale (2)

Per la solidarietà fra operai delle piccole e grandi fabbriche

Stalinisti di Schio all’opera

Contingenza e pubblico impiego

 

No 10, 17 Maggio 1975  -  pdf  - Top

Asse USA-URSS. A nemico che fugge ponti d’oro... perché ritorni

Dateci oggi il nostro Stato di polizia “eccezionale” - domani si vedrà. “Diversivo” democratico alla repressione - Il MSI fuori legge?

La macchina infernale delle leggi, degli stanziamenti e dei voti

Un’altra riforma utile alla borghesia: quella delle forze armate. Convergenze di intenti - Concludendo

Perù. Miti e realtà del riformismo peruviano

Bilancio di un’esperienza tragica. Il proletariato nella seconda guerra mondiale e nella “resistenza” antifascista (4). Il PCI contro il “radicalismo” - La “linea di sinistra” nella Resistenza - Il lavoro della Sinistra nel ’43-’45 - Torre d’avorio?

Ancora su crisi e rivoluzione. I fattori complessi della crisi - 1919 ed oggi - La vera “occasione” da non perdere

Nel vortice della referendumania

La logica sublime del Partito Svizzero del Lavoro [Errata nel nr. 11]

Disoccupazione in marcia

 

No 11, 30 Maggio 1975  -  pdf  - Top

All’appello alle urne opponiamo l’appello alla lotta di classe

Portogallo: due arlecchini servitori di un padrone

Cronache della crisi

I difficili equilibrismi elettoriali degli ex-rivoluzionari. False lezioni dal Portogallo - La “via nazionale al socialismo” - La “strategia” sindacale è quella della CGIL

1° maggio di lor signori

Lenin e la parola d’ordine del “controllo operaio” (1). Il destino di una parola - La parola del “controllo operaio” dall’aprile al luglio 1917

“Pace sociale” in versione giapponese

E’ l’imperialismo che genera la fame... e ne trae profitto

L’Iran, polo di accumulazione capitalistica nel Medio Oriente. L’agricoltura - L’industria - Nuovi sviluppi

Lotte proletarie e leggi eccezionali (Sul filo del tempo).

Errata corrige [sul n. 10/1975]

 

No 12, 12 Giugno 1975  -  pdf  - Top

A caccia di “governi operai” si smarrisce la via della rivoluzione proletaria

Abbasso la DC... viva l’opportunismo. Breve rassegna delle posizioni “di sinistra” alle elezioni. Democrazia Proletaria - Lotta Continua e i G.C.R.

Cile. Dalle chiacchiere ai fatti (cioé gli investimenti)

Vicende del “socialismo” jugoslavo

Solidarietà di classe tra ocupati e disoccupati [volantino di partito]

Lenin e la parola d’ordine del “controllo operaio” (2). La parola del “controllo operaio” dall’aprile al luglio 1917

Trent’anni di evoluzione imperialistica. Dietro le parole di pace, i preludi dei futuri cozzi interimperialistici (1). La situazione internazionale dopo la seconda guerra mondiale - Gli anni della guerra fredda

Wilson fa la voce grossa

Civiltà dell’acciaio

Cronache della crisi

Resistenza e gruppi extraparlamentari. La triplice AO-PDUP-LC - Lotta Comunista - IV Internazionale

Piccoli episodi chiarificatori

Efficienza, efficienza!

L’Accordo-bidone nel settore scuola

L’impero finanziario dei sindacati tedeschi

 

No 13, 26 Giugno 1975  -  pdf  - Top

Il Partito Comunista Italiano, una Democrazia Cristiana da tempo di crisi [Errata nel nr.14]

Dopo il “voto rosso”. Le aspettative degli “strateghi” andranno deluse. L’arduo problema - Collaborare col PCI per non farlo collaborare con la DC... - Dietro la piccola borghesia - Decisiva sarà la lotta

Portogallo: Che cosa ci servite: “democrazia pluralistica” o “dittatura del proletariato”? L’unità che uccide - La presa di posizione del Partito Comunista Portoghese - Il solito “pluralismo” protetto e controllato

Il mondo che conta

A proposito di nazionalizzazioni. La borghesia dà un ceffone marxista all’opportunismo

Lenin e la parola d’ordine del “controllo operaio” (3)

“L’affare del secolo” è naturalmente USA

Trent’anni di evoluzione imperialistica. Dietro le parole di pace, i preludi dei futuri cozzi interimperialistici (2). La “lunga marcia” delle forze economiche. 1 Sguardo ai paesi dell’est - 2. Sguardo ai paesi occidentali - Alcuni dati statistici - Conseguenze politiche del modificarsi dei rapporti interimperialistici fino all’inizio degli anni ‘70

Crisi petrolifera e paesi dell’“area socialista”

letture. Arrivano i professori in marxismo “dernier cri” ()

“Gestione operaia” in Cile

Cronache della crisi

Napoli. Uno sciopero che scandalizza borghesi e opportunisti

 

No 14, 11 Luglio 1975  -  pdf  - Top

Dal “contratto sociale” alla disciplina forzata del lavoro

Lotta ad oltranza per la difesa delle condizioni di vita dei lavoratori [volantino di partito]

Il PCI non è garanzia di vita eterna

Qualcosa si muove alla FIAT e dintorni

Movimento dei soldati. Solidarietà di classe, non lamentele democratoidi

Lenin e la parola d’ordine del “controllo operaio” (4-fine)

Nostri interventi. Solidarietà di classe coi lavoratori immigrati - Contro lo sciovinismo del PCF in veste “progressista” - Appello internazionalista ai lavoratori sloveni - Sulla questione femminile - Abbasso l’interesse nazionale ed i suoi difensori!

Trent’anni di evoluzione imperialistica. Dietro le parole di pace, i preludi dei futuri cozzi interimperialistici (3). Cenni economici sugli anni ’70. La battaglia monetaria, commerciale e del petrolio - L’incremento degli scambi Est-Ovest e loro conseguenze - La guerra dei capitali

Capitalismo e alimentazione umana [La posizione marxista - La bancarotta alimentare del capitale] (I)

La lotta di classe... è corporativa

Portogallo. Siamo costretti ad usare la forza, pardon

Catania. Uno sciopero spontaneo

Errata corrige [sul n. 13/1975]

 

No 15, 25 Luglio 1975  -  pdf  - Top

Democrazia blindata

Movimento dei soldati. Opportunismo stalinista... - e opportunismo “extraparlamentare

Ripresa d’autunno e “sindacati alla svolta”

Qui Roma: parla il partito di nuova socialdemocrazia

Nostri interventi. Questioni generali e valutazioni di fatto in riunioni pubbliche - Spagna. Lotta di classe o riconciliazione nazionale? - Disoccupazione e organismi immediati operai

Trent’anni di evoluzione imperialistica. Dietro le parole di pace, i preludi dei futuri cozzi interimperialistici (4-fine). Gli anni del mito della “distensione” - Alcuni fatti recenti significativi. a) Frizioni nei paesi “socialisti”, b) Frizioni nell’occidente - Conclusioni

Lisbona al ritmo di Luanda

Portogallo. L’unità che ansima

Cunhal, Soares e la democrazia [Errata nel n. 16/1975]

Capitalismo e alimentazione umana (2). Bancarotta della scienza borghese

I due estremi, entrambi pestiferi, dell’agricoltura capitalistica

Fasti socialdemocratici. Ipocrisie laburiste - Genialità consigliare

Vita del partito. Sulle riunioni regionali toscana e triveneta

La grave situazione operaia in Campania

Nostri lutti. Quirino Pedrazzoli - Trentesimo dall’assassinio di Mario Acquaviva

Comunicato di solidarietà al gruppo anarchico “Germinal”

 

No 16, 28 Agosto 1975  -  pdf  - Top

Lo “Spirito di Helsinki” è quello dell’ipocrisia pacifista, umanitaria e democratica

Piani di emergenza e classe operaia

CRISI. Sindacati e lotta di classe. Un compito “storico” da assolvere - La strategia dell’opportunismo

La lotta di classe in soffitta!

Rassegna degli eventi portoghesi (2). Il documento del MFA dell’8 luglio - Il discorso di Vasco Gonçalves - Le diverse prese di posizione - La Vandea in marcia -  Le posizioni del MES

Corso dell’imperialismo e crisi (Rapporto alla Riunione Generale del 17-18 maggio 1975) (1) . Necessità delle crisi capitalistiche - Periodicità delle crisi e ciclo della produzione capitalistica

A proposito della “riscoperta” editoriale della Sinistra Comunista. Amadeo Bordiga militante rivoluzionario, non pensatore solitario. Contro le deformazioni dell'editoria borghese, opportunista o ultrasinistra, va riaffermato il carattere militante di un'opera che non è frutto delle intuizioni geniali di un pensatore solitario, «profeta inascoltato», ma arma collettiva di battaglia per il partita e perla classe. Storia degli storiografi - Editoria e Partito - La questione del “nome” - Il minimo che possiamo e dobbiamo pretendere

Sviluppi della crisi economica mondiale

Osservatorio italico. Rei confessi e debitamente assolti - Sostanza ed etichetta - I “nuovi” amori PDUP-PCI

Errata corrige [su Cunhal, Soares e la democrazia]

 

No 17, 11 Settembre 1975  -  pdf  - Top

L’ora sciagurata degli eserciti “progressisti”

L’agitazione dei ferrovieri. Viva la lotta di classe! Abbasso la collaborazione fra le classi! La dura lotta dei ferrorvieri napoletani - Solidarietà coi ferrovieri in Sicilia

Volete democrazia? Tenetevi Wall Street!

La Confindustria non si allarma affatto

La “lezione di leninismo” è andata a vuoto

Solidarietà coi proletari in divisa

Rassegna degli eventi portoghesi (2). La costituzione del triumvirato - Tutti unitari - I vescovi all’assalto - Il nuovo governo - Il “documento dei nove” - Ma tutti discordi - La situazione in Angola - La “proposta di lavoro per un programma politico”

Lotta rivoluzionaria, Partito di classe e militanza comunista (1). La Lega dei comunisti, 1847 - Il Partito bolscevico, 1902-1903

Il Sub-Continente indiano in fermento [L’India - Il Bangladesh]

Corso dell’imperialismo e crisi (Rapporto alla Riunione Generale del 17-18 maggio 1975) (2). Illustrazione della crisi attuale. Produzione industriale - Movimento dei prezzi - Il commercio mondiale - Pauperizzazione della classe operaia. Disoccupazione - Peggioramento delle condizioni di vita della classe operaia

Il Giappone e i suoi malanni

Sindacati agli ordini

Dalla Ruhr, estate. Note dal mondo tedesco del lavoro

Impostazione di classe ai nostri problemi [su un nostro volantino di partito]

Cronache della crisi

Per la vertenza della Lanerossi

 

No 18, 26 Settembre 1975  -  pdf  - Top

Dalle tragiche vicissitudini del modo di produzione capitalistico l’urgenza della lotta per il comunismo

Viva la guerra di classe!

Vertenze d’autunno. Contribuire affinché la classe operaia non pieghi la testa, è compito militante dei rivoluzionari. Occupazione - Controllo dell’uso della forza lavoro - Salario - Parità normativa operai-impiegati - Orario di lavoro - Straordinario

Argentina, un primo bilancio

“Socialismo”, agli sportelli di banca

Pace capitalistica

Cronache della crisi

Lotta rivoluzionaria, Partito di classe e militanza comunista [La Sinistra e il PCd’I] (II)  

Rassegna degli eventi portoghesi. Dal “Fronte rivoluzionario” al governo De Azevedo - Premessa della svolta a sinistra del PCP - Il “fronte rivoluzionario” (3)

Solidarietà di classe contro le repressioni

Corso dell’imperialismo e crisi (Rapporto alla Riunione Generale del 17-18 maggio 1975) (3). La crisi e i paesi “socialisti”

Flussi e riflussi nella combattività operaia a Torino e cintura. La cintura torinese - Tira un’aria nuova? - La Singer - Boicottaggio opportunista

Vita di Partito. La dura esperienza dei Fronti popolari in Francia e Spagna [conferenza pubblica]

Dal Cile al Portogallo, una conferma del marxismo rivoluzionario. I partiti parlamentari di sinistra - Il MFA - Il “poder popular” - Le condizioni e la via della ripresa proletaria di classe

 

No 19, 10 Ottobre 1975  -  pdf  - Top

Borghesia e opportunismo preparano il “dopo Franco”

Risposta di classe ai crimini franchisti

Il banco di prova del pubblico impiego. Verso un nuovo galateo della lotta di classe. Primo: non scioperare

No ai blocchi nazionali delle classi, blocchi di guerra imperialista

In Germania come in Italia, il capitale tenta di imporre col ricatto la tregua sociale

Lotta rivoluzionaria, Partito di classe e militanza comunista (3) . La Sinistra e l’Internazionale - La Sinistra oggi

Corso dell’imperialismo e crisi (Rapporto alla Riunione Generale del 17-18 maggio 1975) (4). Corso catastrofico del capitalismo mondiale

Brasile. Vicende del sottosviluppo

Recenzioni. Le prodezze di Talpone [sui “Testi sul comunismo”, editi da La Vecchia Talpa]

Portogallo. Il test della questione coloniale (1). I maoisti

Da Carrara. “Arco democratico” o lotta di classe?

Nostri interventi. Contro la crisi capitalistica, lotta di classe [volantini di partito a Bologan e Ivrea]

I ferrovieri e la necessità di allargare il fronte di lotta

L’agricoltura zoppica...

 

No 20, 24 Ottobre 1975  -  pdf  - Top

Il riformismo tradisce due volte i proletari: nei loro obiettivi storici e nei loro obiettivi immediati

Investimenti e occupazione. Il programma antiproletario dell’opportunismo. Conferme in serie - Gli investimenti - L’occupazione - Il salario - Ordine soprattutto

Un passo avanti e due indietro sulla via della “ripresa economica”

Il babau della reazione

Portogallo. Anche la via democratica ha la sua “normalizzazione”

Portogallo. Il test della questione coloniale (2). La Liga comunista internacionalista

Spagna. La borghesia e l’opportunismo preparano il “dopo Franco” (2)

Crisi e Giappone

Per un movimento proletario dei soldati. Contro il crumiraggio in divisa

Cronache della crisi

Cina. Agnelli, aiutaci tu!

Trieste, zona A, zona B... No ai confini “nazionali” borghesi! Il confine è di classe, tra proletariato e borghesia internazionali! I sacri confini, ieri e oggi - Si vis bellum, para pacem - Il proletariato e Trieste - Soprassalti fascisti - Contro l’opportunismo!

Viva i ribelli proletari della “favelas” brasiliane!

Intercambiabilità delle funzioni

CUB svendonsi

Nostri interventi. [Schio, Bolzano]

Napoli rivoluzionaria...

 

No 21, 8 Novembre 1975  -  pdf  - Top

Proletari e campesinos spagnoli hanno bisogno di ben altro che di una restaurazione democratica

Inaugurazione emblematica delle vertenze alla Innocenti Leyland

Abbasso il nazionalcomunismo! Viva l’internazionalismo proletario!

Nel regno dell’investimento e dell’accumulazione, miseria crescente del proletariato

Trieste. Lotte operaie, processi di stato ed opportunismo sindacale

Azienda pubblica uguale a socialismo?

Il programma rivoluzionario della società comunista elimina ogni forma di proprietà del suolo, degli impianti di produzione e dei prodotti del lavoro (1). Engels ed i programmi socialisti agrari  - Socialisti e contadini in fine dell’800 - Programmi francesi - La lamentevole conclusione - Serie di formule false - Falso miraggio della libertà - Proprietà e lavoro - Impresa industriale ed agraria

Portogallo. Di fronte a “normalizzazione” e “ripresa del lavoro” la risposta deve essere: lotta di classe e di difesa indipendente dallo stato progressista

Nostri interventi. Messina, Ivrea, Firenze [volantini di partito]

Problemi della lotta di classe. Tra i ferrovieti - Nella scuola

Gli investimenti?

La minibatracomiomachia. La tenzone per la casa dello studente a Milano

Produzione, armamenti e... socialismo

 

No 22, 22 Novembre 1975  -  pdf  - Top

Morto Franco, l’équipe medica della democrazia tenterà di ibernare il proletariato spagnolo

Ancora sul mito degli investimenti per superare la crisi (1). Gli investimenti per uscire dalla crisi - L’esigenza della ristrutturazione

Primo comandamento. CGIL-CISL-UIL: calare le brache in dolcezza. Che la destra non sappia che cosa fa (o dice di fare) la sinistra - Dilemma sindacale: marketing o lotta di classe?

Il capitalismo si arma contro la crisi e contro il proletariato

Il programma rivoluzionario della società comunista elimina ogni forma di proprietà del suolo, degli impianti di produzione e dei prodotti del lavoro (2). L’estrema aberrazione - Il grande dettato di Marx - Marx e la proprietà della terra - Come se la sbriga Marx - Contro ogni proprietà parcellare

L’Angola e l’Europa

Per un movimento proletario dei soldati. Regolamento Forlani, ristrutturazione dell’esercito e opportunismo

La “giovane Europa” in versione PCI (1). Conferenze sì e conferenze no - “Il principio del consenso” - Internazionalismo + socialismo = eurocapitalismo “progressivo” - La “giovane Europa” picista

Innocenti: come vendere la pelle degli operai

Una serie di vertenze tipo nel Vicentino

Una lezione dagli edili portoghesi

 

No 23, 5 Dicembre 1975  -  pdf  - Top

Democrazia: chi ti accetta rinuncia a qualsiasi “processo rivoluzionario”, chi ti sostiene è contro la rivoluzione

Piattaforma FLM. Un contratto per tempo di crisi

Ribadita vocazione nazionale delle centrali sindacali

Medio Oriente. Il dramma del Libano

Sulla dichiarazione comune PCI-PCF. Due fratelli un solo padre, il capitale

Svizzera. Un supplemento di pace del lavoro

Germania. I bonzi si giustificano

Il programma rivoluzionario della società comunista elimina ogni forma di proprietà del suolo, degli impianti di produzione e dei prodotti del lavoro (3). La questione agraria francese - Classi e produttori - Nazione e società - Nemmeno la società proprietaria della terra

Torino, L’azione antiproletaria è insita nell’opportunismo, non “scelta” degli opportunisti

Lotte dei ferrovieri. Il convegno nazionale degli organismi di base a Roma

Una serie di vertenze tipo nel Vicentino

“La soluzione c’è”

Nostri interventi. Milano: solidarietà coi licenziati della Innocenti - Ivrea-Torino, allo sciopero regionale - Firenze: alla Manetti e Roberts - Valle Bormida

 

No 24, 19 Dicembre 1975   -  pdf  - Top

Sotto il berretto frigio l’elmo d’acciaio

Evoluzione dei contrasti imperialistici nell’Asia orientale e sud-orientale. Strategia della dominazione americana in Asia - Consistenza della potenza americana in Asia - Imperialismo americano e imperialismo giapponese nel sud-est asiatico - Particolarità dei rapporti nell’Asia di sud-est e loro conseguenze - Cina e Russia - Dove va il Sud-Est asiatico?

Il programma rivoluzionario della società comunista elimina ogni forma di proprietà del suolo, degli impianti di produzione e dei prodotti del lavoro (4-Fine). Utopia e marxismo - Proprietà e usufrutto - Valore di uso e di scambio - Lavoro oggettivato e lavoro vivente - Morte dell’individualismo

Danza di sciacalli intorno alla preda sahariana

Cronache della crisi

Notizie dall’Est. L’URSS al riparo dalla crisi - L’ordine regna a Varsavia

La nostra visione della democrazia nel ciclo apertosi nel secondo dopoguerra

Nel Vicentino. La vertenza Lanerossi

La Cisl a Breganze. Al servizio del padrone

PCI e Sindacati denunciano i lavoratori “assenteisti”

I ferrovieri e le elezioni per il consiglio di amministrazione. Il teatrino elettorale ha chiuso i battenti. I problemi dei ferrovieri restano

Vita di Partito. Proletariato e legalità borghese

Nostri interventi. Scuola. Appello ai corsisti - Un’assemblea a Savona sulla piattaforma sindacale - Savona: Il fallimento della Mammut - Milano: allo sciopero del 4 dicembre - Bolzano: Alla Lancia non passa l’espulsione di un nostro compagno dal CdF

 

Anno : 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983

 

[1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963]

[1964, 1965, 1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1972, 1973]

 

No 1, 9 Gennaio 1976   -  pdf  - Top

Il tranello del ricorso alla democrazia

I nodi della politica degli investimenti vengono al pettine

L’illusione dell’aumento dei csonsumi sociali per uscire dalla crisi. Due asinità in una - Case e lavori pubblici - La “ripresa” implica la riduzione dei “consumi sociali”

Un’ulteriore confessione. Codificato “l’Euro-socialismo” del PCI. Storia dell’indipendenza - Economia e politica - La posizione dei rivoluzionari

Una risposta meno facile di quanto possa sembrare

Il mito portoghese del doppio potere. Lenin e il dualismo di potere - Precarietà delle situazioni di “doppio potere” - Pietrogrado e Lisbona - Il fantasma rovinoso dell’unità - L’unica via di uscita

Guerra globale, ristrutturazioni militari e opportunismo (1). A che cosa mirano le “ristrutturazioni” degli eserciti - Tendenza e controtendenze delle ristrutturazioni - La militarizzazione totale della società - Il PCI e la ristrutturazione dell’esercito

Dalla legge sull’aborto all’aborto della legge. I fasti del compromesso storico e dell’impotenza radicaleggiante

Il progetto di tesi per il I Congresso del PDUP. La “via rivoluzionaria” alla socialdemocrazia. La “fuoriuscita” dal sistema in crisi - Governo e Potere - Il realismo dei calabrache

Manca all’appuntamento dell’80 la “superpianificata” industria russa (1). Gli indici della produzione industriale

Catania. Opportunismo vecchio e nuovo all’opera

Napoli. Il convegno dei “disoccupati organizzati”

La disoccupazione in Germania

Nostri interventi. Milano: L’agitazione del personale non docente all’università - Liguria: La vertenza della Mammut

Nostri lutti [Lupo Vallillo]

 

No 2, 23 Gennaio 1976   -  pdf  - Top

O dittatura della borghesia o dittatura del proletariato

La crisi di governo. Preparando la nuova turlupinatura

Il senso della nostra azione “esterna” (1)

Non lasciarsi intimidire dai colpi del nemico

L’opposizione di tipo nuovo secondo le affermazioni di Napolitano

Manca all’appuntamento dell’80 la “superpianificata” industria russa (2). Pianificazione della produzione o pianificazione degli indici? - Miseria del mito dell’ anno ‘80

Trofei della socialdemocrazia tedesca. Un capitalismo disciplinato dall’“Idea”

Guerra globale, ristrutturazioni militari e opportunismo (2)

Dalle Tesi sui compiti fondamentali dell’Internazionale Comunista (II Congresso, luglio 1920)

Le due Spagne

Nostri interventi. In Friuli - In Sicilia

Indice sommario per l’annata 1975

 

No 3, 6 Febbraio 1976   -  pdf  - Top

Il capitale sostiene il lavoro come la corda l’impiccato

Il senso della nostra azione “esterna” (2). Natura dell’intervento nelle lotte rivendicative - Una prima “scuola di guerra”

Una tendenza che nessuna riforma potrà mai fermare. Parassitismo e spese pubbliche - Dalla “Relazione del PCd’I al IV congresso dell’I.C.

Aspetta e spera

Argentina, una democrazia dai fianchi di ferro

Sacri lombi

Attraverso il commercio la crisi viaggia verso Est. Cina - Polonia

Dall’Est “socialista. Ricetta russa contro la crisi: lo sviluppo equilibrato degli scambi commerciali - Un socialismo nuovo di zecca - Con tante benedizioni

Guardie bianche italiane per l’Angola

In che cosa si distingue un rivoluzionario marxista

Quanto più il capitalismo genera insicurezza, tanto più la borghesia chiede a gran voce sicurezza. Le misure di “sicurezza interna” della borghesia tedesca

Dalla Germania occidentale. Corsa alla Cina - Un benservito - Quelli che non si smentiscono mai - Tutto va per il meglio

Le vicende del contratto dei dipendenti del parastato. L’antefatto - Libera contrattazione! - La rottura delle trattative - Arrivano i pompieri!

La questione femminile [Riunioni pubbliche]

Un partito in cerca di nuovi ruoli: il PSI fra le tenaglie

Una dimostrazione di tolleranza socialista

Nostri interventi. Alla Lancia di Bolzano - Un volantino diffuso a Forlì

Gli sforzi teorico-dialettici del Movimento Studentesco/Movimento Lavoratori per il Socialismo: Ecco finalmente le prove!

 

No 4, 20 Febbraio 1976   -  pdf  - Top

1926-1976. Dal socialismo in un solo paese alla democrazia in tutti

I sindacati pronti a vendere sotto costo la pelle degli operai

E’ uno scandalo!

“Lotta Continua” a Congresso: Creativismo o marxismo rivoluzionario? Perché il congresso di LC? - Che cos’è cambiato in Italia - Crisi, opportunismo, rivoluzione - Coda interna

Il PCF e la dittatura del proletariato. Le grandi manovre di un carrozzone elettorale. “Maggioranza politica è maggioranza aritmetica” - Ciò che è nazionale è nostro - Operai uguali a contadini

Il segno dei tempi

Lungo la china. La parabola teorica che segue una pratica di collaborazione di classe

Così hanno commentato

Nostri interventi. Lo sciopero del 6 febbraio. Milano - Bologna

Iran. Sviluppi e prospettive [Terrore bianco... - e rivoluzione bianca - Quale altra rivoluzione?]

Ondata di scioperi in Spagna

Gli equilibrismi libanesi

Supplemento all’Indice dell’annata 1975

Ferrovieri: Rifarsi al significato delle lotte di agosto. Un bollettino dei ferrovieri - Il nostro intervento

Brigate rosse, brigate lepre, brigate Pulcinella

 

No 5, 5 Marzo 1976   -  pdf  - Top

Un congresso di falsi ortodossi e di veri rinnegati [sul PCF]

Onore a Luanda e alle lotte d’emancipazione in Africa Nera!

In occasione della giornata della donna. Questione femminile e lotta di classe (1)

La corsa agli scandali nasconde la corsa agli armamenti

Moralizzare!

L’industria russa nel ciclo dell’accumulazione postbellica (1). Tanto rumore per nulla - Basi minerali e altre del capitalismo russo - Energia, acciaio, cemento

L’emigrazione nei paesi “socialisti”

Cina. Qual è la “via capitalista”?

La borghesia si interroga sulla crisi della lira

Vicende dei “gruppi”. Conferenza di organizzazione di A.O.

Struttura economica e sociale della Russia d’oggi [recensione]

Nostri interventi. Il gruppo sindacale Lanerossi - Contro il riformismo nella scuola - Lo sciopero del 26 febbraio in Piemonte

 

No 6, 18 Marzo 1976   -  pdf  - Top

In margine al XXV Congresso del PCUS. La pianificazione della menzogna è l’unica che riesce

Portogallo. Da un 25 aprile all’altro. Verso la democrazia parlamentare

Le vertenze contrattuali. Investimenti, collaborazione, sacrifici

Questione femminile e lotta di classe (2). Le chimere reazionarie del riformismo

Non si è marxisti se non si riconosce il principio della Dittatura del Proletariato

L’industria russa nel ciclo dell’accumulazione postbellica (2). Termometro dell’arretratezza - Produzione di mercantile anarchia [Errata nel n. 7/1976]

Stati Uniti d’America. I tentativi del capitale di superare le crisi preparano crisi peggiori

Filosofia dell’anticrisi. Germania. Cura dimagrante... e disinfestante - Inghilterra. Cura disintossicante

Vicende dei “gruppi”. Il movimnento di rettifica - Convegno delle femministe

Solidarietà internazionale con gli scioperanti della Matisa [Svizzera]

A commento della vertenza Lanerossi. Sonata antioperaia... per pianoforte e oboe

 

 

No 7, 2 Aprile 1976   -  pdf  - Top

Argentina. Dal regime democratico-costituzionale a quello militar-poliziesco (o viceversa)

In margine allo sciopero del 25 marzo

“Riesplode la grande inflazione”. Risponda la grande lotta di classe

Viva gli operai della Matisa [Svizzera]

Sovraproduzione e ristrutturazione

Un convegno di onesti ruffiani

Nostri interventi. Allo sciopero generale del 25 marzo [volantini di partito]

Fine ultimo del movimento comunista e rapporti fra Partito, Stato, sindacati e consigli di azienda nel corso della dittatura proletaria (1). Da “Proprietà e capitale” - Caratteristiche tecnico-organizzative della produzione capitalistica - La rivendicazione socialista -  Da “I fondamenti del comunismo rivoluzionario

Gli operai spagnoli all’avanguardia

L’economia russa alla scadenza del XXV Congresso. I nuovi dati della produzione industriale - Crisi agraria e alimentare - Prima conclusione

Errata corrige [su “L’industria russa nel ciclo dell’accumulazione postbellica”]

Dal mondo del lavoro. Grandiosi scioperi in India - “Unità araba” - Quelli che vanno d’accordo

Guerra sui mercati. Acciaio in guerra

Gli Agnelli al Cremlino

Nostri interventi. In Francia: Per l’unità degli sfruttati del Maghreb - I ferrovieri e i Consigli delegati

 

No 8, 23 Aprile 1976  -  pdf  - Top

I° Maggio. Lotta di classe, non dialogo fra le classi!

Distingue il nostro partito

Odissea dell’Italia economica e odissea del proletariato italiano. Evoluzione dei cambi e grado di svalutazione della lira - Tassi di sconto e fuga dei capitali - Produzione, commercio estero, bilancio dello Stato, credito e crisi - Piani economici del governo - Piani del “governo ombra” - Sindacati e rivendicazioni operaie

Lo sconcio dei primi nuovi contratti

Comunismo rivoluzionario e lotte rivendicative. L’Internazionale Sindacale Rossa. Il contratto collettivo è una tregua d’armi! - L’Internazionale Comunista. I comunisti e le lotte immediate - Dalle rivendicazioni immediate agli scopi finali - La difesa dei disoccupati è condizione di vita del movimento operaio - Marx. Chi vuole battere il nemico non discute con lui le spese della guerra! - Autonomia del movimento operaio dallo Stato! - L’unità di lotta fra operai occupati e disoccupati spezza le sacre leggi dell’economia borghese

Lotte dei ferrovieri e farse confederali

Dall’Est niente di nuovo. Assenteismo e disoccupazione “pianificata”

Germania. Lo zuccherino della cogestione

Nelle grinfie del mostro. Bambini venduti al capitale - Braccia femminili e lavoro a domicilio

Svizzera. Onore agli scioperanti della Matisa. Origini dello sciopero - Svolgimento dello sciopero e posizioni dei sindacati - Esempi illuminanti - La svolta - Una nuova fase - Lo sciopero è sospeso, la lotta prosegue

E il Terzo Mondo?

La solita cinghia all’inglese

Fine ultimo del movimento comunista e rapporti fra Partito, Stato, sindacati e consigli di azienda nel corso della dittatura proletaria. Preminenza delle funzioni politiche nello svolgersi della rivoluzione - Partito e Soviet - Consigli di fabbrica e sindacati (2)

Parla l’imperialismo numero uno. La dottrina Sonnenfeldt: “che non si muova foglia!” - La dottrina Ford: pace all’uranio

Un vecchio e sempre giovane militante: “Piccino” [Nostri lutti]

Solidarietà di classe tra operai occupati e disoccupati [volantino di partito]

La vigorosa lotta di una categoria di insegnanti

 

No 9, 14 Maggio 1976   -  pdf  - Top

Antivigilia elettorale. L’arte di indurre al suicidio la lotta di classe

Dalla strategia della tensione alla strategia della pacificazione

La “vittoria” dei metalmeccanici è pari alla sconfitta dei chimici. Investimenti, occupazione - Assenteismo - Salario - Orario di lavoro - Straordinario - Mobilità - Ambiente di lavoro - Appalti

Le assemblee per il contratto alla FIAT

Le vie della provvidenza

La regola assoluta Amendola-Turati: “l’antifascismo” che disarma il proletariato. Ma quale barca? - O sviluppo rivoluzionario o reazione - Una storia che si ripete

Comincia il veglione elettorale

L’economia russa dopo il XXV Congresso (1). Saziare la fame di acciao, coltivare la fame proletaria

Verità e menzogna nella costituzione cubana

Brasile. Il rovescio del “miracolo”

Iran. Anche i sogni di sviluppo vorticoso dei giovani capitalismi cominciano a fare acqua

Inghilterra. L’interclassismo disarma e affama il proletariato

Che l’Ordine regni nella “nuova Spagna”!

 

No 10, 28 Maggio 1976  -  pdf  - Top

La posta delle elezioni. Chi concerà meglio la pelle ai proletari?

Le ragioni del nostro astensionismo

“Democrazia Proletaria”. Miscuglio di spontaneismo e riformismo. L’importante è il governo - Al servizio del riformismo - Il piatto forte: la politica estera

Carnet elettorale

Sullo sfondo di disoccupazione e “ristrutturazione”

Le vie della provvidenza

Svizzera. Dalla Matisa, dopo lo sciopero qualche lezione

Fine ultimo del movimento comunista e rapporti fra Partito, Stato, sindacati e consigli di azienda nel corso della dittatura proletaria (3). Lenin sui rapporti fra Partito, classe e masse - Lenin sulla funzione e i compiti dei sindacati nella dittatura proletaria - Le contraddizioni nella posizione stessa dei sindacati sotto la dittatura del proletariato - Le Tesi della III Internazionale sui compiti dei sindacati, dei consigli di fabbrica e dei comunisti nel loro seno - “L’Opposizione Operaia”  

Per una linea di classe tra i proletari in divisa (nostre riunioni)

L’economia russa dopo il XXV Congresso (2). Saziare la fame di acciao, coltivare la fame proletaria

No al contratto dei metalmeccanici

Aspetti del nostro I° Maggio

Si ridistribuisce l’Africa

 

No 11, 11 Giugno 1976  -  pdf  - Top

No all’arma di cartapesta della scheda! Nessuna tregua alla lotta di classe!

Mentre loro comiziano, ascoltiamo Lenin. Dalle Tesi sulla democrazia borghese e sulla dittatura del proletariato, 1919

Potenza delle elezioni. La tregua salariale - Salario operaio, discolpati!

Il sindacato come cogestore del’economia capitalistica

Sezze e appendici

Udine, giugno 1976. Dopo il terremoto le sciagure della ricostruzione

Vicissitudini dell’Italia postbellica. Il “dualismo” dello sviluppo economico - Vicende del movimento politico e rivendicativo - Dall’opportunismo riformista a quello “centrista”

Il nuovissimo socialismo fabiano di Monsignor Berlinguer

Errata corrige [su articoli del n. 9 e del n. 10]

Per la difesa delle condizioni di vita, di lavoro e di lotta del proletariato. Napoli. Le falsificazioni dell’“Unità” e la necessità per i proletari napoletani di sostenere la lotta dei compagni delle aziende più colpite dalla minaccia di licenziamento - Firenze. Sul contratto dei tessili [volantini di partito]

Tesi presentate dalla Frazione comunista astensionista del PSI al II Congresso dell’Internazionale Comunista, luglio 1920

Vita di partito [interventi sulle scadenze contrattuali, riunioni pubbliche]

Milano-Torino. La conferenza pubblica sulle ragioni del nostro astensionismo. Due cose diverse: la valutazione del parlamento come organo di dominio borghese e la possibilità di svolgervi un’attività rivoluzionaria - Il parlamentarismo come soluzione di tutti i guai: economia, bisogni delle masse e... partito rivoluzionario - Rifacendo il punto e rimandando alle nostre tesi [Errata nel n. 13/1976]

 

No 12, 25 Giungo 1976  -  pdf  - Top

Dopo le elezioni. A mani vuote

Riformismo sbirro e moralista

Omaggio ai proletari in pelle nera del Sud Africa

Ripresa economica e occupazione vanno in senso inverso

L’uccisione di Coco e la manovra opportunista. Sì all’arma dello sciopero. No alle manovre dell’opportunismo

Le affinità elettive. PDUP, PCI e Forze Armate

Sulla via di un fascismo democratico

In margine a un’assemblea regionale di soldati

Il riformismo eurocomunista guarda ben al di là del Fronte Popolare stile 1936

Stalin, Mao e la “costruzione del socialsimo”. Il vecchio filo - Il mercato socialista - Ancor più contadino - Un balzo veramente eccessivo - L’illusione dello sviluppo globale

Democrazia e opportunismo all’attacco dei proletari greci. Il progetto di legge antioperaia - Cinismo opportunista e disorganizzazione del proletariato - Rabbia proletaria e barricadieri piccolo-borghesi - Qualche lezione

Cronache sindacali.

- Anche i proletari della terra usati dal sindacato per inserirsi nello Stato borghese

- La vertenza dei tessili a Schio... ed è subito tregua elettorale

- Sabotato uno sciopero dei ferrovieri deciso in assemblea a Firenze

- Filosofia svizzera del tradimento sindacale

Vita di partito [riunione pubblica sulle ragioni del nostro astensionismo]

Un’occasione perduta per risparmiare carta e piombo

La cruenta tragicommedia del Libano

L’ennesima conferenza sui guai del 2000

 

No 13, 7 Luglio 1976  -  pdf  - Top

Ha vinto il conformismo

Da Portorico a Roma: remate, remate

L’“eurocomunsimo”. Molto più in basso della Lega per la pace e la libertà

La rivolta operaia fa tremare i detentori del potere capitalistico in Polonia

Algeria. Un nostro volantino sulla “carta nazionale”

Errata corrige [sul n. 11]

Punti cruciali nell’assetto imperialista. Il vulcano del Medio Oriente - La salvaguardia dell’equilibrio europeo formula controrivoluzionaria. Il punto critico è il Centro Europa - Status quo in forse anche nel Mediterraneo - L’opportunismo agli ordini della controrivoluzione

I “gruppi comunisti rivoluzionari” al banco di prova elettorale e postelettorale

“Armi per il proletariato”... versione Lotta Continua: giù le mani dal MRCA!

Un importanet testo per comprendere l’attività del PCd’I e chiarire problemi politici tuttora aperti

Le colossali spese per gli armamenti nel mondo

Vita di partito [riunione pubblica sulla parola d’ordine del “governo operaio”]

Tessili. Altro contratto-bidone per uno sfruttatissimo settore operaio

Sciopero incondizionato per la difesa dei netturbini napoletani

 

No 14, 23 Luglio 1976  -  pdf  - Top

Controterrore preventivo nel consenso

Che cosa mostra il risultato elettorale ai neo-eletti “di sinistra”. Contorsionismo postelettorale. Avanguardia Operaia - Lotta Continua - PDUP

Morte al “coinvolgimento sindacale”

In Polonia aguzzini al lavoro

Quadrante

L’assise revisionista di Berlino e il proletariato

O antifascismo democratico o autodifesa operaia

Dottrine militari e bisogni della produzione. C’è guerra e guerra - Le cause dei cambiamenti in campo militare, oggi - Non si riuscirà ad esorcizzare l’antagonsita proletario

Anche l’Algeria ha codificato il suo “socialismo”

Schio. Fanfaroni della lotta di classe, ovvero le menzogne di LC

Vertenza dei tessili. Dalla bozza all’ipotesi di accordo - Quel che si è “ottenuto” in materia di lavoro - Parte economica e normativa - Alcune conclusioni

 

No 15, 28 Agosto 1976  -  pdf  - Top

Dal Libano al Sud Africa e fino all’Italia, le conseguenze estreme e devastatrici della controrivoluzione stalinista

Quadrante

Il “nuovo” ruolo dell’opportunismo sindacale nel prossimo futuro [Verso il “blocco fra tutte le classi” per via consensuale - La “disponibilità” del sindacato - Il nuovo corso dell’opportunismo] (Errata nel n. 16/1976)

Da Andreotti a... Rousseau

Seveso e dintorni. A chi si deve imporre la resa dei conti?

“La funzione controrivoluzionaria della democrazia al banco di prova della Spagna 1930-1939 (1). Le forze in gioco - 1930: l’instaurazione della Repubblica

La strategia spagnola dei piccoli passi

Origini sociali e basi ideologiche del gruppo Baader-Meinhof

Marxismo, scienza “neutrale” e scienza “alternativa”

Cronica crisi dell’agricoltura russa. Crisi agricola e alimentare (1)

Gli eterni sorpresi

L’autonomia di classe significa per il proletariato la riappropriazione dei suoi indispensabili strumenti di lotta e d’emancipazione: sindacato e partito politico. Ragioni di un confronto - Orrore del “politico” - Grazie, capitale! - Dal vapore al movimento (1) [Errata nel n. 16/1976]

Pregi della democrazia

Aspetti e vicende delle lotte operaie e nostri interventi.

- Licenziamenti, ristrutturazioni e lotte operaie alla zona industriale di Siracusa-Priolo

- Continua, col legno,  la serie nera dei contratti-bidone

- Dopo il terremoto in Friuli. Difendere le condizioni di vita dei proletari, innanzitutto!

- Sindacalisti all’attacco

- Pochi soldi agli operai e tanti ai sindacati

Onore al merito

 

No 16, 10 Settembre 1976  -  pdf  - Top

Borghesia e opportunsimo vorrebbero una classe operaia contenta di forgiare essa stessa le sue catene dorate. Così disse Marx - Così dicono gli opportunisti - La via della riscossa

Un nostro volantino. La tragedia palestinese

Investito dalla lotta di classe il bastione sudafricano del capitalismo mondiale. Un colosso industriale - Realtà e contraddizioni di una macchina di sfruttamento bestiale - Un anello della catena poliziesca mondiale - Le condizioni di vita e di lavoro del proletariato “di colore” (1)

Spagna: di fronte all’inflazione e alla disoccupazione, contro il “patto sociale”

Errata corrige [sul n. 15]

“La funzione controrivoluzionaria della democrazia al banco di prova della Spagna 1930-1939 (2). Il “biennio nero” 1933-1935 - Il Fronte Popolare (1936)

Cronica crisi dell’agricoltura russa (2). Vicende del grano - Trionfo dell’economia parcellare

USA. La classe operaia fa sentire la sua voce

Organismi operai di base, Lotta Continua e noi

Quadrante

 

No 17, 24 Settembre 1976  -  pdf  - Top

La rivoluzione borghese in Cina è stata; la rivoluzione proletaria cinese deve ancora essere

 Investito dalla lotta di classe il bastione sudafricano del capitalismo mondiale (2). Movimenti e organizzazioni “di colore” - Il piano USA - Una prospettiva grandiosa

Italia. Sacrifici di “solidarietà nazionale” o lotta di classe di solidarietà proletaria?

Dal “Modello-Germania”

 “La funzione controrivoluzionaria della democrazia al banco di prova della Spagna 1930-1939 (3). La democrazia nella guerra civile

Sull’“Autonomia Operaia”. L’autonomia di classe significa per il proletariato la riappropriazione dei suoi indispensabili strumenti di lotta e d’emancipazione: sindacato e partito politico (2). I regali della storia - La liquidazione dell’Internazionale Comunista e del leninismo

Nel mondo anglosassone. Inghilterra: il patto sociale è un fallimento, ma i sindacati lo difendono a spada tratta - Stati Uniti: scioperi alla Ford - Irlanda: leggi dure e solidarietà fra borghesi

Ristrutturazioni militari e proletari in divisa (1) [Errata corrige nel n. 18/1976]

Tra mille difficoltà e il più bastardo isolamento, i ferrovieri scendono nuovamente in sciopero

Cuneo. L’agitazione nella Cementeria di Robilante: è indispensabile riprendere la lotta

Anche i bracciati hanno avuto il loro contratto-bidone

Quadrante

Nosri lutti [Ottavio Tellini, Romeo Neri]

 

No 18, 9 Ottobre 1976  -  pdf  - Top

Con l’appoggio dell’opportunismo trionfante il 20 giugno, passa la stangata governativa sulla pelle dei proletari

Quale solidarietà con le masse sfruttate del Medio Oriente?

Piattaforma FIAT. Molto fumo, niente arrosto

Un canone equo ma non per i proletari

Codicillo a proposito del Sud Africa

“La funzione controrivoluzionaria della democrazia al banco di prova della Spagna 1930-1939 (4 - fine). La guerra continuazione della politica - Una conferma di tre punti centrali sulla tattica comunista - La democrazia e il dopo-Franchismo

Primo resoconto sommario dei temi trattati alla riunione generale di Partito del 25-26 settembre

Sull’“Autonomia Operaia”. L’autonomia di classe significa per il proletariato la riappropriazione dei suoi indispensabili strumenti di lotta e d’emancipazione: sindacato e partito politico (3-Fine). Vitale congiunzione col movimento di classe trascorso - Lenin e la pianificazione sociale - Una bugia almeno doppia - La fabbrica, non lo Stato, qui è al centro - Disgregazione della classe

Ristrutturazioni militari e proletari in divisa (2)

Errata corrige [sul n. 17/1976]

Inquinamenti e “autonomie”

Nostri lutti [Secondo Comune, detto “Gundìn”]

Svizzera. La lunga lotta degli operai della Dubied contro il padrone e la pace del lavoro

Quadrante

 

No 19, 23 Ottobre 1976  -  pdf  - Top

Sciopero generale ad oltranza contro le misure du austerità in vigore e in preparazione [manifesto di partito]

La risposta operaia all’attacco del capitale contro le condizioni di vita dei lavoratori

Gli scioperi dei ferrovieri. Una categoria combattiva in balia di sindacati affittati agli “interessi nazionali” e aziendali. I recenti scioperi

Il problema della disoccupazione giovanile, rompicapo dei novelli riformatori. La proposta della FLM

Bancarotta dei comuni. Bancarotta dello Stato!

L’arduo, tortuoso decollo del capitalismo in Cina (1). Alle radici delle sovrastrutture cinesi - La difficile via della agricoltura cinese

Thailandia. Repressione all’ombra della “strategia del ping-pong”

Libano. La tragica altalena fra massacri e tregue

Quadrante

Angola. Dopo la guerra di liberazione il MPLA combatte lo spettro della radicalizzazione. L’Angola nel quadro dell’Africa australe - La svolta moderata della rivoluzione angolana - Rivendicazioni delle masse angolane: tendenza alla radicalizzazione - Le misure del governo: verso la normalizzazione borghese - Conclusione

Svezia. In pieno svolgimento il gioco delle parti

Aspetti della “guerra dell’oro”

Cronache politiche. IV Internazionale ed eurocomunismo - C’era una volta la “Nuova Sinistra”

Nostri interventi. Per una risposta di classe all’offensiva capitalistica - Dal volantino diffuso in Piemonte - Il volantino diffuso alla Lancia di Bolzano

 

No 20, 6 Novembre 1976  -  pdf  - Top

Trovato finalmente il colpevole: è l’operaio! Un delitto di lesa maestà - Uno sbocco ineluttabile - Non dare tregua al capitale

Riesplodano con maggior vigore le lotte spontanee soffocate dai sindacati [Una richiesta perentoria]

Il mito degli investimenti per riassorbire la disoccupazione. Consultando le statistiche - Le varie ricette - Dolci previsioni [Errata corrige nel n. 21/1976]

L’arduo, tortuoso decollo del capitalismo in Cina (2). Doglie del parto della “nuova Cina” - Dall’agricoltura la spinta all’industrializzazione - Verso l’apertura al mercato mondiale - La leva del petrolio - Epilogo

Un grande capitalismo nascente si nutre di rituali barbarici [la Cina]

Quadrante

Fiammate spontanee di lotta di classe e nostri interventi. Nel Veneto. Coordinamento operaio Schio-Tiene - In Piemonte. Allo sciopero del 13 ottobre - In Piemonte. Montefibre, Olivetti e lo sciopero del 28 ottobre - Ospedalieri in lotta - Un’altra perla: il contratto dei lavoratori del commercio - Ferrovieri. La difficile opera di orientamento nella categoria divisa dall’opportunismo

 

No 21, 20 Novembre 1976  -  pdf  - Top

All’offensiva del capitale controffensiva proletaria!

La disoccupazione, riflesso inevitabile del modo di produzione capitalistico [L’esercito industriale di riserva - La lotta di classe, condizione di reale difesa proletaria contro il capitale]

Constatazioni e previsioni degli “esperti” borghesi

Manovre a destra

Svizzera. Contro il metodo del referendum ripresa della lotta di classe

Il corso del capitalismo mondiale. (Resoconto sommario del rapporto alla Riunione generale del settembre 1976) (1). Pauperizzazione della classse operaia - “Uscire dalla crisi” per entrare in crisi nuove e più profonde

Quadrante

Cina. E’ il turno dell’economismo ma la mistificazione è la solita. La “categoria contraddizione”, scappatoia nelle spiegazioni trotskyste sulla Cina

Sguardi sul mondo. Israele. Entra in scena il vero e naturale alleato delle masse palestinesi - Polonia. Solidarietà proletaria - Difensori della pace riuniti ad Amsterdam

I “cinque principi” e l’Ottobre

Di fronte all’imperialismo: Azione di classe e non azione democratica!

Dall’Argentina un campanello d’allarme

Dagli al Frontista guastafeste!

Errata corrige [sul n.20/1976]

 

No 22, 4 Dicembre 1976  -  pdf  - Top

Una economia più accentuata, dispotica e aguzzina

Contro l’ignobile pateracchio padronato-governo-sindacati

La forbice fra occupazione e produttività

Lotte operaie e nostri interventi.

- Dai fischi all’organizzazione

- Allo sciopero del 30 novembre

- La lotta dei terremotati non deve cessare!

- La lotta alla Presa di Robilante

Disoccupazione e salute

Il colcos, pilastro di conservazione nell’economia russa (1). Nuove conferme - Politica agraria retrograda del capitalismo russo

La borghesia cilena in ambasce. La giunta e la borghesia cilena - L’opposizione al regime militare - La tutela degli Stati Uniti

Mentre il proletariato è in lotta. La riforma sindacale in Spagna. Il virus legalitario

L’internazionale degli sbirri

•... E l’internazionale dei galatuomini

Portogallo. Il partito opportunista di Cunhal si aggiorna

Quadrante

Nostra riunione pubblica. Terrorismo e lotta di classe

La filosofia del “duro”

 

No 23, 23 Dicembre 1976  -  pdf  - Top

La violenza individuale è un sintomo, non il mezzo risolutivo della crisi dell’ordine borghese

Un salario sempre più magro grazie alla complicità dell’opportunismo

Il PCI. Partito del “Socialismo conservatore o borghese”

La crisi dei gruppi ex-extraparlamentari. Il “movimento” fa i conti col suo bagaglio eclettico. Le contrapposizioni - Elemento comune: il movimentismo - Pruriti individualistici - Due vicoli ciechi - Il difetto è nel manico - Che cosa spetta a noi

Le rivendicazioni “transitorie” nel quadro della tattica comunista (Rapporto alla riunione generale del 24-25/9/1976) 1. La fondamentale acquisizione teorica e tattica della Rivoluzione d’Ottobre (1). Lenin e la tattica nella rivoluzione russa - Il carattere universale - Esame delle forze fondamentali nella società

Letture. La teoria della volatizzazione della lotta di classe come nuova strada... al socialismo

L’incubo del “made in Japan”. Dal crollo alla ripresa - Successi giapponesi e ansie dei concorrenti

Sempre più necessario alla classe operaia il suo partito

Il colcos, pilastro di conservazione nell’economia russa (2). Indesiderata inesorabile concentrazione - Terra e investimenti

Eurosocial-comunismo. Compromesso storico alla polacca - Il credo dei non credenti

Rivoluzione e controrivoluzione in Russia [riunioni pubbliche]

Da Beirut a Madrid ... e a Lisbona

Lotte operaie e nostri interventi.

- Ospedalieri. Una via lunga ma sicura

- A Napoli. Gli sviluppi di una coraggiosa lotta operaia

- Nel Vicentino. Opposizione operaia alla politica sindacale

I disastri nazionali

Ferrovieri. Riprendere la lotta su una base più salda

Milano. Si può almeno trarre qualche insegnamento dal 7 dicembre?

Nostri lutti [Libertario Chelotti]

 

Anno : 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983

[1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963]

[1964, 1965, 1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1972, 1973]

 

No 1, 13 Gennaio 1977  -  pdf  - Top

Di fronte alla crisi e alla guerra commerciale, unione della classe operaia al di sopra delle frontiere!

Violenza individuale e preparazione rivoluzionaria [volantino di partito]

L’assemblea dei delegati sindacali a Roma. Trionfo del dialogo istituzionalizzato

Scuola. Di vittoria in vittoria, si va... indietro

Dietro il matrimonio fra petrodollari della Libia e la forza di produzione FIAT. Miliardi vaganti - Un tributo della rendita alla tecnologia capitalista - Integrazione mondiale del capitale - La “ricchezza” contro l’uomo

Quadrante

Le rivendicazioni “transitorie” nel quadro della tattica comunista (Rapporto alla riunione generale del 24-25/9/1976) 1. La fondamentale acquisizione teorica e tattica della Rivoluzione d’Ottobre (2). La situazione rivoluzionaria - Il rovesciamento della prassi - Le misure di Lenin - La discriminante è di classe - Il governo migliore

Il corso del capitalismo mondiale (Resoconto sommario del rapporto alla Riunione generale del settembre 1976) (2). 1. La crisi nei paesi capitalistici sviluppati - Produzione industriale - Esportazioni e commercio mondiale - Pauperizzazione della classe operaia - Profitti e tassi di profitto del capitale

Sull’arena internazionale. Uno sguardo alla ripresa della economia Usa - Medio Oriente. Un Mini-Stato galera per i Palestinesi - Brasile. Fame proletaria e appetiti imperialistici

Cronache sindacali e nostri interventi.

- Cuneo. Una lotta generosa indegnamente silurata

- Milano. Perché il “dissenso” si organizzi su basi di chiarezza

- S.Donà. Ennesimo esempio di un appoggio di bottega a lotte di fabbrica

- La contestazione dell’oppotunismo sindacale alla Bartoletti

 

No 2, 28 Gennaio 1977  -  pdf  - Top

E la classe operaia dovrebbe aspettarsi dagli “uomini di cultura” un “progetto di società migliore”?

La rivolta delle masse egiziane scava un solco fra gli sfruttati e il potere “progressista”

La copertura “di sinistra” al collaborazionismo sindacale

La contrattazione integrativa. Sembrano fatte dai padroni le piattaforme dei grandi gruppi

Settantadue anni fa: “la domenica di sangue” (1905)

Le rivendicazioni “transitorie” nel quadro della tattica comunista (Rapporto alla riunione generale del 24-25/9/1976) 1. La fondamentale acquisizione teorica e tattica della Rivoluzione d’Ottobre (3). La “terza epoca” - Le rivendicazioni di classe - Programma minimo e programma massimo

Dalla Francia. E’ nato un nuovo “polo” immediatista (l’OCT)

Il corso del capitalismo mondiale (Resoconto sommario del rapporto alla Riunione generale del settembre 1976). 2. La crisi nei paesi arretrati - Produzione industriale - Bilancia dei pagamenti - Paesi del Comecon e Cina - Deficit commerciale e bilancia del pagamenti - 3. La ripresa economica (3-Fine)

Argentina. Viva, dopotutto, i militari (secondo il PCA)

La polemica sul trattato di Osimo. Per l’azione indipendente di classe e per l’internazionalismo proletario contro il tentativo di mobilitazione in appoggio all’economia borghese

Indice sommario per l’annata 1976

 

No 3, 11 Febbraio 1977 pdf  - Top

Lotta di difesa e preparazione alla lotta di offesa

Eurocomunismo e “dissenso”

La montagna parlamentare ha abortito il topolino (salvo emendamenti). Che cosa distingue i comunisti nella lotta per i “diritti delle donne”

Non basta ancora!

Le rivendicazioni “transitorie” nel quadro della tattica comunista (Rapporto alla riunione generale del 24-25/9/1976) 2. L’ardito ponte fra rivendicazioni parziali e programma rivoluzionario (4). Legame dialettico fra rivendicazioni parziali e programma rivoluzionario - Quale schema? - L’obiettivo: dominio sulla società - Le misure della dittatura proletaria sono stabilite - Il capitalismo di stato sotto la dittatura proletaria - La formazione del partito

Egitto. Risposta proletaria alla “normalizzazione” imperialistica nel Medio Oriente. Le “spiegazioni” dei benpensanti - Al di là della superficie - Mappa della rivolta

Quadrante

Una “scoperta” dei sindacati tedeschi

Lotte operaie.

- Dalla Lancia di Bolzano 

- Mangelli di Forlì. Dalla Giunta alla Regione, alla... cassa integrazione. [Errata corrige nel n. 4/1977]

Contro la politica dei sacrifici lotta di classe! [manifesto di partito]

 

No 4, 25 Febbraio 1977 pdf  - Top

Dal crollo del tempio della cultura è ora di trarre una lezione rivoluzionaria di classe

Dopo gli accordi Confindustria-Sindacati. Evoluzioni dell’opportunismo sindacale

Le rivendicazioni delle femministe e quelle delle donne proletarie. I tre cardini del femminismo - La posizione classista - La linea politica del femminismo - Il salario alle casalinghe? - Il lavoro a domicilio e alcune rivendicazioni proletarie

Primo smacco dell’opportunismo e della sua capacità di “gestire”

Le rivendicazioni “transitorie” nel quadro della tattica comunista (Rapporto alla riunione generale del 24-25/9/1976) 2. L’ardito ponte fra rivendicazioni parziali e programma rivoluzionario (5). Il Partito comunista d’Italia - Rivendicazioni e concessioni - La situazione impone il “controllo operaio” - Tre compiti preliminari del partito - Alcune considerazioni su Trotsky - Le lezioni della controrivoluzione

Per l’unità degli sfruttati in Medio Oriente! (1). Il problema palestinese al centro delle contraddizioni del mondo arabo - I palestinesi di fronte ad una soluzione diplomatica

Spagna. Insostituibilità della democrazia

Quale esempio inglese?

L’Urss e l’armamento del Sud Africa

Lotte operaie.

- Una mozione dalle assemblee di reparto alla Lancia di Bolzano

- Catania. Che cosa insegnano le lotte dei disoccupati

Nostre riunioni pubbliche in Piemonte

Errata corrige [sul n. 3]

 

No 5, 11 Marzo 1977 pdf  - Top

Riformismo e democrazia uniti nell’affogare la lotta di classe

Sulle agitazioni studentesche.

- Il Una franca parola di discriminazione (1). Il carattere della scuola - La funzione della scuola - la cruda realtà del lavoro - Rinuncia al partito ma non al proprio lume

Alcune indicazioni per l’intervento nel movimento universitario

Le rivendicazioni “transitorie” nel quadro della tattica comunista (Rapporto alla riunione generale del 24-25/9/1976) 3. Le rivendicazioni di Trotsky (6-Fine). Riallacciandoci al punto centrale - Un modo errato di reagire - Il duplice significato delle parole - Il controllo operaio - Il governo operaio - I Soviet - La scala mobile e le altre rivendicazioni di Trotsky - Considerazioni finali e attuali

Per l’unità degli sfruttati in Medio Oriente! (2-Fine). Morte del “rifiuto arabo” - Presupposto della vittoria è il superamento dei limiti nazionali della lotta - Il terribile colpo che si prepara - Dalla sconfitta alla riscossa

Vicende dell’eurocomunismo. Un secondo Allende? - Gli incerti del pluralismo - Nuovi aspetti dei dissenso

I paradisi dello Stato assistenziale

Jimmy, uomo nuovo per vecchi servizi

Lotte operaie.

- Il “codice di comportamento” per gli operai dell’Alfa Sud

- Bolzano. Ancora incerte le prospettive di lavoro della Cellsa

- Torino. La lotta alla Carello

Quadrante

Continuità dinastica

 

No 6, 25 Marzo 1977 pdf  - Top

Difendersi dall’attacco  concentrico dello Stato e dell’opportunismo

A cinquant’anni dal massacro di Shanghai. In memoria dei proletari caduti

Dov’è la provocazione?

Sulle agitazioni in campo studentesco.

- Una franca parola di discriminazione (2-Fine). Il problema dell’occupazione giovanile - Sotto la direzione proletaria

- Due nostri volantini

- Quasi 2 milioni di giovani disoccupati in Europa 

La sentenza su Panzieri

Lezioni storiche inestimabili della rivoluzione mondiale. In memoria delle migliaia di proletari massacrati a Shanghai il 13 aprile 1927 e nei mesi successivi in tutta la Cina (1). I proletari chiamati ad un “lavoro da manovali” per i borghesi - Responsabilità dello stalinismo

Opportunismo e “questione femminile”, ovvero un breviario per la schiava perfetta. Donne e popolo, ovvero frontismo democratico e antipartito - Dall’esaltazione dei “sentimenti religiosi” e della famiglia alla negazione del materialismo - “Libertà da quale giogo o dal giogo di quale classe?”

Sviluppi in corso nella politica sindacale

Meraviglie del progresso scientifico. Si attende la scoperta del virus della lotta di classe - Penso, quindi non devo essere - Tossicità del capitale

Considerazioni collegate al fenomeno del terrorismo individuale. 1. Le Brigate rosse e il problema del partito - 2. Il problema del collegamento di classe

Lotte operaie.

- Considerazioni in base al lavoro svolto in due Coordinamenti. Schio-Thiene: Il coordinamento operaio matura anche al proprio interno - Milano: A proposito del coordinamento operaio di Zona Romana

- Milano: all’OM-FIAT, preludio a ulteriori licenziamenti

- Forlì: continuano i tempi duri per gli operai della ex-Mangelli

Da un nostro volantino dopo il 18 marzo a Napoli

Un intervento allo sciopero dei metalmeccanici

Austerità alla portoghese

 

No 7, 8 Aprile 1977 pdf  - Top

Dire NO! (manifesto di partito)

Il capitalismo lancia la sua sfida: sopravvivere al 1984!

Le fatiche dei sindacati non sono finite, meritano un premio!

Considerazioni equestri sulla direzione politica delle lotte universitarie

Crisi dell’Università e progetti di riforme. Agonia (senza rimpianti) dell’accademia. Le basi materiali delle ideologie “sessantottesche” - Il “Settantasette” e la sua dura realtà - I progetti convergenti Pc e Dc - “Si può ancora fare il professore”! - Demagogia del riformismo borghese, grandiosità della prospettiva comunista

Schema di una critica dell’“Autonomia Operaia”

Lezioni storiche inestimabili della rivoluzione mondiale. In memoria delle migliaia di proletari massacrati a Shanghai il 13 aprile 1927 e nei mesi successivi in tutta la Cina (2-Fine). Una titanica battaglia - Alle radici di un ritardo storico mondiale - Politica di Stato ed esigenze internazionali della lotta di classe - Due facce contraddittorie - Risorgeranno!

Egitto. Le lotte delle masse operaie e contadine alla luce dello sviluppo capitalistico (1). Una situazione esplosiva - Nascita dell’Egitto moderno - L’importanza della guerra nello sviluppo egiziano - Il peso del cotone nello sviluppo economico

Lotte operaie.

- I lavoratori di Bagnoli rompono il blocco salariale

- Sullo sciopero del 18 marzo (Milano, Torino, Napoli)

Forza lavoro affittasi!

Vita di partito [conferenze pubbliche tenute in diverse città italiane, in Germania e in Francia]

 

No 8, 22 Aprile 1977 pdf  - Top

Violenza e democrazia

Primo Maggio classista e internazionalista! [manifesto di partito]

E’ suonata l’ora dell’Africa per le sanguisughe imperialistiche

Sul congresso di Avanguardia Operaia

Sinistra sindacale all’opera (Assemblea dei delegati al Lirico)

Egitto. Le lotte delle masse operaie e contadine alla luce dello sviluppo capitalistico (2). Superiorità della società non proletaria e potenza del capitale per se stesso - Riforme disastrose della borghesia inconseguente - Perché il “parassitismo” [Errata corrige nel n. 9/1977]

USA: il “programma sociale” di Carter, pronto intervento per il profitto

Inghilterra. Polizia sindacale all’opera

Lotte operaie.

- Schio-Thiene. Lo spontaneismo facilone alla base della maturazione in negativo del Coordin. Operaio

- Cuneo. A sabotaggio sindacale e repressione padronale risponde la base operaia

- Bagnoli. Intimidazioni poliziesche dopo un’assemblea operaia anticollaborazionistica

- Collaborazionismo sindacale alla Italtrafo

- Gli ospedialeri di Firenze non mollano

- Alla Lancia di Bolzano i sacrifici non passano facilmente

Manifestazioni del 1° Maggio

 

No 9, 7 Maggio 1977 pdf  - Top

Parole semplici, ma chiare, al nostro Primo Maggio

Fascismo e democrazia, arnesi intercambiabili

Gramsci e il PCI. Dittatura - egemonia - democrazia pluralistica - Comunismo -riformismo - società borghese. L’“originalità” è la rottura della continuità rivoluzionaria - L’egemonia della rivoluzione democratica e la dittatura nella rivoluzione proletaria - Il PCI è il pesce nell’acqua della democrazia pluralistica

E’ alla proliferazione del capitalismo che occorre mettere fine

In margine alla riforma sanitaria

“La voce operaia” e la sua inutile lezione di prassi rivoluzionaria

Tanto per ribadire alcuni punti di principio su crisi, rivoluzione ed altro. Che cos’è vincolante nelle previsioni marxiste? - Alla scientificità delle prognosi si giunge solo per approssimazione - Perché “si deve” vedere più vicina di quanto non sia la crisi rivoluzionaria - Un triplice errore: gradualista fatalista e contingentista - Dall’errore al falso nudo e crudo e all’elogio involontario

In Algeria “rivoluzione agraria” e volontariato

Egitto. Le lotte delle masse operaie e contadine alla luce dello sviluppo capitalistico (3-Fine). Economia senza sbocchi - Strategia obbligata

Note dalla Scandinavia. La borghesia svedese prende le sue misure - La lotta dei mille tipografi danesi

Quadrante del non-lavoro

Classi sociali e speranze di vita

7 operai armati

Errata corrige [sul n. 8]

 

No 10, 21 Maggio 1977 pdf  - Top

Le due strade lungo le quali la democrazia si difende e si corazza

Intimidazione della borghesia e accerchiamento dell’opportunismo

Democrazia blindata

Dalla Francia. Contro lo sciovinismo e il democratismo. Per l’unificazione del proletariato internazionale

A proposito di contingenza

Il libro di Livorsi su Amadeo Bordiga. Viva i principi, purché non siano principi (1). Un’operazione non facile, ma (per ora) riuscita - La notte dove tutti i gatti della teoria sono bigi

Crisi energetica e crisi capitalistica

Lenin sui pronostici di rivoluzione

“Eurosocialismo”. “Alternativa” e giochi elettorali

Due congressi provinciali sindacali.

- L’involuzione del sindacato si rispecchia nel Congresso provinciale torinese della FIOM. Il senso delle innovazioni procedurali - Da dirigenti sindacali a managers - Produttivismo e culturalismo - Una via senza ritorno

- Un nostro intervento al Congresso intercategoriale della CGIL di Napoli-Ovest

Il nostro Primo Maggio [Milano, Torino, Napoli, Catania, Estero]

 

No 11, 4 Giugno 1977 pdf  - Top

E’ lo spettro della lotta di classe che turba l’ordine borghese

Le direttive di Hua Kuo-Feng. Fare della Cina un “grande Stato socialista” e asservire il proletariato al fronte democratico-borghese

Ammazzaotto (senza colpo ferire)

Galleria dei delegati sindacali a Rimini. Il sindacato come forza dell’ordine

Cronaca di Torino. Funziona ancora ma... occhio alle sorprese

Galleria del Bottegone: Napolitano, ovvero viva la sincerità - Boffa, ovvero ci fu un tempo...

Il lavoro nero, dopo tutto, è una valvola...

Il miraggio della scienza alternativa. “Scienza alternativa” e opportunismo - Capitalismo e scienza - Comunismo e conoscenza umana

Salgono le nubi tossiche della redditività capitalistica

Intossicati di Priolo. Guai uscire dalle gabbie!

Cronache internazionali.

- Svizzera. Un referendum non è mai di troppo

- La crisi non risparmia Israele. Una creazione dell’imperialismo - La crisi perenne d’Israele

- Africa. L’imperialismo pretende di stabilizzare ciò che ha reso e rende instabile

Barcellona, maggio 1937

Nostri interventi.

- Cuneo: Per l’unità della classe in lotta

- Milano: Contro la democrazia blindata del patto sociale

- Schio: Per la difesa del salario e del posto di lavoro

 

No 12, 18 Giugno 1977 pdf  - Top

Fra passato e futuro. Il “partito combattente” - Rottura del passato - “Libertà di critica” e “primitivismo”, vecchie conoscenze

Aborto. Si rimanda al prossimo compromesso

Il IX Congresso CGIL. Dentro, non fuori e tanto meno contro, lo Stato

L’Italia non è morta, il processo si fa [alle Brigate Rosse]

Un convegno su lavoro e disoccupazione a Catania

Il libro di Livorsi su Amadeo Bordiga. Viva i principi, purché non siano principi (2). Antitesi o “nesso” fra democrazia e socialismo? - Metodi alterni o che tendono a fondersi? O tutt’e due le cose? - A proposito di “ossessione del tradimento socialdemocratico”

Quadrante internazionale

Cronache internazionali.

- L’imperialismo francese saccheggiatore dell’Africa

- Grecia. Democrazia blindata e movimenti di sciopero. Le condizioni della classe operaia - I grandi scioperi - L’eroico esempio dei minatori della Madem Lako - Episodi minori - Verso una ripresa di classe

Per la stampa internazionale comunista

Lotte operaie e nostri interventi.

- Contro la repressione

- Demagogia opportunista e cassa integrazione alla Dalmine

- Napoli. Ospedalieri in lotta

 

No 13, 2 Luglio 1977 pdf  - Top

Spagna. Dietro il velario della “transizione indolore” cova lo scontro aperto fra le classi

I sindacati “tricolore”. Sempre più asserviti al sistema sociale vigente

La lunga marcia del PCI verso il governo d’unione nazionale

La rivoluzione copernicana di Luciano Gruppi

Anche la CGIL ha la sua politica estera

Alcuni dati sulla situazione economica italiana del 1976 secondo la contabilità nazionale vigente (1). Lo schema borghese - 1. Agricoltura - 2. Industria - 3. V.A. dei servizi destinabili alla vendita - 4. V.A. dei servizi non destinabili alla vendita - 5. Il prodotto interno lordo - 6. Reddito nazionale - 7. L’occupazione

I problemi della rivoluzione cinese del 1927 e l’Opposizione unificata (recensione del libro di Trotsky, Vujovich e Zinoviev sulla rivoluzione in Cina)

Italia del sud e occupazione

Cronache internazionali.

- I comunisti e i compiti nelle due Americhe (1). L’imperialismo americano e la rivoluzione mondiale

- Francia. Un episodio della repressione antioperia - Risposta di classe! Autodifesa operaia!

- Israele. Sindacati e status quo

Nostri interventi e lotte operaie.

- Alla Materferro (FIAT) di Torino: Una dura lotta, segnale per la ripresa della combattività di tutta la classe operaia

- Milano: Uno sciopero fallito

- A Catania gli edili in lotta contro i licenziamenti

- No all’ulteriore taglio dei salari offerto dai sindacati [volantino di partito]

 

No 14, 16 Luglio 1977 pdf  - Top

Risposta proletaria all’“accordo programamtico”

Chiudendo la “stagione dei congressi” i sindacati tricolore riconfermano la loro linea di collaborazione di classe

Dietro i contrasti fra gli eurocomunisti e Mosca. La forma truce dei contrasti fra le nazioni sulla base della loro realtà borghese. Bancarotta della precedente raffigurazione ideologica - Candidamente per un’Europa più forte - Nazionalismo russo e velleità di nazionalismo europeo - Dietro il gioco delle ombre

Le chiare parole di Carrillo

Svizzera. Il quarantesimo dell’ignobile “Pace del lavoro”

La nuova costituzione sovietica. Un passo avanti nella confessione della natura capitalistica dell’URSS. Grandezza della Costituzione 1918 - Vergogne della Costituzione 1936 - Quale struttura economica sta dietro la sovrastruttura giuridica? - Cinismo e franchezza della nuova Costituzione - Antagonismi persistenti ed esaltazione delle autonomie - La più perfetta delle democrazie

Alcuni dati sulla situazione economica italiana del 1976 secondo la contabilità nazionale vigente (2). 8. La distribuzione del reddito - 9. L’azione della pubblica amministrazione nel campo economico - 10. Le transazioni internazionali e relativa bilancia dei pagamenti - 11. Consumi - 12. Investimenti

Nostri interventi e lotte operaie.

- Gli accordi all’Olivetti di Ivrea e alla SAV di Valbormida

Parigi: poderosa lotta degli immigrati al métro

Alla Grunwick di Londra. La manodopera immigrata fa sentire la propria voce

 

No 15, 30 Luglio 1977 pdf  - Top

Dalla grande notte di New York. Tre verità semplici per il proletariato

L’accordo per un unico programma di governo. Capolavoro del pluralismo

L’accordo di programma. L’economia borghese all’attacco contro la classe operaia. La via maestra della borghesia - La vera protagonista dell’economia borghese: l’impresa

Alcuni dati sulla situazione economica italiana del 1976 secondo la contabilità nazionale vigente. 13. Bilancio economico nazionale - 14. Nota conclusiva (3-Fine)

La legge di riconversione industriale. Nuovi carrozzoni, nuova oppressione del lavoro

Il libro di Livorsi su Amadeo Bordiga. Viva i principi, purché non siano principi (3-Fine). Il marxismo alla lanterna. Lo Stato - Il Partito - Gli organi intermedi della classe - Il parlamento - Le alleanze

Cronache internazionali. I comunisti e i compiti nelle due Americhe (2). America Latina: base coloniale dell’imperialismo americano - La rivoluzione americana

Quadrante internazionale

Messico. Vocazione cristiana del pc

Nostri interventi. Un convegno sulla “germanizzazione” dello Stato italiano - Schio-Thiene. Una lezione della vita contraddittoria del coordinamento operaio - Napoli. Sulla “questione Bagnoli” - San Donà. Per una vera solidarietà con gli operai della Carman

Albo d’oro quotidiano del regime borghese

Prato. Vittima del maschio o dell’oppressione del capitale? Un contributo di chiarezza sui problemi della donna

 

No 16, 30 Agosto 1977 pdf  - Top

Perché dalla crisi esca non il capitale ma la classe operaia

L’illusione di guarire il capitalismo dai suoi mali. Inflazione e disoccupazione (1)

La vertenza FIAT. Vista dalla parte del capitale e dalla parte dell’operaio

Vertenze dei grandi gruppi. Investimenti produttivi uguale a “licenziamenti produttivi” - Lanerossi. A buon intenditor poche parole

La nuova filosofia post ’68. Povera, nuda e anche senza lume

Retorica attivista o preparazione rivoluzionaria? Analisi della situazione o situazionismo? - Invarianza, non metafisica - Il peso della controrivoluzione - La difesa deve preparare l’attacco

Lenin e la “Pravda”. Vivo o morto Stalin, sempre falsi monetari

Africa. Sul Continente Nero si appuntano le mire di tutte le potenze imperialistiche. Un gigantesco serbatoio di materie prime - Un complicato intreccio dall’una all’altra estremità del continente - Alleanze che nascono e tramontano, divergenze che diventano convergenze - Eventi destinati a ripercuotersi su tutto il pianeta

Cronache internazionali.

- Francia: Lo splendido sciopero dei dipendenti delle imprese di pulizia del metrò parigino. L’esigenza dell’estensione della lotta - I sindacati all’opera - L’Assemblea generale e il Comitato di sciopero

- Inghilterra: Grunwick e altri grattacapi per Callaghan e soci

- Argentina: Un malinconico tramonto

Nostri interventi e lotte operaie.

- All’Anic di Gela: I guai della chimica italiana sulle spalle dei salariati

- Milano: Le esperienze di una dura lotta alla Zambon

- Valbormida: Glorie della grande industria capitalistica

La ripresa delle lotte dei ferrovieri a Napoli. Ritrovare la combattività dell’agosto ’75 per la difesa delle condizioni di vita e di lavoro. Le condizioni degli operai degli impianti fissi - Gli scioperi spontanei - I compiti del prossimo futuro - volantino di partito

 

No 17, 16 Settembre 1977 pdf  - Top

L’impero dei grandi stati capitalistici nel sussulto di insanabili antagonismi

Crisi, attacco del capitale e disarmo opportunista

Cina. Amica dei nemici dei suoi amici

La “nuova generazione di economisti rivoluzionari” in USA. Radicalismo da asfissia

Codicillo al libro di Livorsi su Amadeo Bordiga

Cronache internazionali. I comunisti e i loro compiti nelle due Americhe (3-Fine).  I compiti rivoluzionari negli Stati Uniti

Dove va la resistenza palestinese? (1)

Garofani appassiti

La burla del posto di lavoro ai giovani

Squallide vicende dell’equo canone

Senza peli sulla lingua

Dalmine: venduta la pelle dei lavoratori

Napoli. Lotta agli appalti Esso

Pace sociale inglese in bilico

La condizione dei proletari non ha frontiere

L’assemblea dei ferrovieri a Roma

La mostruosa tesi dei “tre mondi”

 

No 18, 1 Ottobre 1977 pdf  - Top

Miseria, disoccupazione, guerra: queste le grandi promesse del capitale

Il PCI e Marx. In soffitta o in biblioteca, l’importante è liquidarlo

A proposito del Convegno di Bologna. Programma democratico contro la “repressione” o programma comunista contro il sistema borghese?

A Bologna il Pci laureato 30 e lode

L’illusione di guarire il capitalismo dai suoi mali. Squilibri nei pagamenti internazionali uguale indebitamenti dei paesi poveri (2)

Ferrovieri. Voci di aperto dissenso all’assemblea di Roma

Dove va la resistenza palestinese? (2). Verso e dopo il settembre nero - Gli avvenimenti libanesi - Riflessi della battaglia del Libano

Sulla via del “partito compatto e potente” di domani (1). La “Lettera a Korsch”

Cronache internazionali.

- Germania: “Union sacrée” contro il terrorismo

- Inghilterra: La classe operaia da Birmingham a Blackpool (passando per Londra)

- Svezia: Fa acqua lo Stato assitenziale

Quadrante internazionale

Lotte operaie e nostri interventi.

- Italsider di Bagnoli: Perché si estenda la lotta in difesa del posto di lavoro

- Impennata di classe alla Lancia di Bolzano e alla ex-Mangelli di Forlì

- Cuneo: Una vertenza aziendale impostata su basi di classe

8026 siamo e 8026 dobbiamo rimanere! Estendiamo la lotta in difesa del posto di lavoro (Italsider di Bagnoli) [volantino di partito]

 

No 19, 15 Ottobre 1977 pdf  - Top

Helsinki-Belgrado. Accentramento capitalistico e democrazia vanno di pari passo

Quale risposta alla violenza fascista? Così anche la polizia è al nostro servizio

Alcune valutazioni sul Convegno di Bologna

Scuola. Un altro attacco del capitale all’occupazione e alle condizioni di lavoro dei lavoratori

Sulla via del “partito compatto e potente” di domani (2). La Frazione all’Estero

L’illusione di guarire il capitalismo dai suoi mali. Squilibri nei pagamenti internazionali uguale indebitamenti dei paesi poveri (2)

Quadrante internazionale [Carota e bastone - Manganello e aspersorio]

Una precisazione per Lotta Continua

Dove va la resistenza palestinese? (3-Fine). Altalene teorico-programmatiche nelle ali estreme del movimento - Un gigantesco potenziale di classe proletaria - Conclusione

Cronache internazionali.

- La memoria della classe opera54 scandinavo

Quadrante internazionale. Solo la forza può piegare la forza - Un gran bel matrimonio

Lotte operaie e nostri interventi.

- Bagnoli: Un’assemblea di contestazione

- Valbormida: Un comitato di disoccupati

- Catania: La lotta nell’edilizia

Nostri lutti (Emilio Tartari)

 

No 20, 29 Ottobre 1977 pdf  - Top

L’Internazionale degli sbirri al lavoro

L’illusione di guarire il capitalismo dai suoi mali. Il “nuovo ordine monetario” alla prova dei fatti (3)

Berlinguer e il Monsignore. Monsignore, partecipi anche lei al nostro cocktail-party!

I militanti comunisti sono atei?

In margine al convegno del Pci. Il PCI, Lotta Continua e il “movimento” di fronte ai problemi dei giovani

Sulla via del “partito compatto e potente” di domani (3). Una polemica sui due fronti - Nucleo, certamente, ma Partito

Cronache internazionali.

- La memoria della classe operaia (2). 2. La Grande Sollevazione del 1877

- Lettera dall’America. La “ripresa economica” batte la fiacca. Misure sociali? - Ultime notizie da un’assemblea di moderni schiavisti

Una nostra riunione sindacale centrale

Lotte operaie e nostri interventi.

- Per la generalizzazione delle lotte contro i licenziamenti. Montefibre

- Per la denuncia delle promesse demagogiche di lavoro ai giovani. Schio e Valbormida

- Per l’unità nella lotta fra lavoratori “esterni” ed “interni”. Rangoni

Quadrante internazionale. “Il fronte più ampio possibile” - Perù superaustero - Non allineati in linea - E perché non la Turchia?

 

No 21, 12 Novembre 1977 pdf  - Top

Terrorismo e comunismo

Per la ripresa della lotta proletaria intorno a rivendicazioni di classe

Ottobre rosso alla rovescia

La “Corrente Comunista Internazionale”. Antimarxismo in cattedra.

Lettera dall’America. Stentata ripresa economica e malessere sociale crescente.  Una “nota stonata” - Lo sciopero del ferro - L’offensiva degli industriali dell’acciaio. Alla base, la crisi - Il terzo escluso - “Bethlehem Steel cerca una battaglia leale” - Perché la classe operaia finora non ha reagito?

Quadrante internazionale. Eurocomunismo iberico - Javeh non basta a tener buoni gli operai - Quando si è costruttivi

Cronache internazionali. Corno d’Africa: Contrasti interimperialistici e movimenti autonomistici (1). La “questione nazionale” nella logica del vecchio impero - Impossibile convivenza somalo-etiopica - Intreccio di esigenze di sistemazione nazionale e interessi imperialistici in una zona strategicamente importante

L’illusione di guarire il capitalismo dai suoi mali. Il “nuovo ordine monetario” alla prova dei fatti (4-Fine). Da un “nuovo ordine” all’altro - Ultimi eventi

Nostri interventi e lotte operaie.

- Alla Montefibre cassa integrazione vuol dire licenziamenti in massa

- Ospedalieri. Non esistono scorciatoie alla ripresa generale della lotta di classe

- Nel Sandonatese. Contro l’isolamento delle lotte nelle piccole e medie fabbriche

- I tessili tra i più colpiti dalla crisi

 

No 22, 26 Novembre 1977 pdf  - Top

Risalire la china del dominio dell’opportunismo

Si scatenano contro di noi gli apostoli della democrazia (UIL intesta, PCI al seguito). La nostra risposta - Perché i comunisti non hanno aderito allo sciopero per Casalegno

Il tunnel si allunga

Egitto-Israele. Il prezzo della “pacificazione”

Ferrovie. Quali riforme, e a vantaggio di chi?

Il baffo autoritario di Stalin sotto le barbe “gauchistes”

Vita di partito. La serie di conferenze “Nel solco della rivoluzione d’Ottobre”

Sulla via del “partito compatto e potente” di domani (4-Fine). Due curve diverse anche se destinate ad incontrarsi - Come e quando “l’incontro”? - Quello che “dobbiamo sognare”

A proposito di “chiusura dei covi”. No all’ordine borghese, sì alla ripresa della lotta di classe

Cronache internazionali. Corno d’Africa: Contrasti interimperialistici e movimenti autonomistici (2). Nella morsa dell’imperialismo - Vicissitudini storiche del Corno d’Africa

Svizzera. La democrazia si blinda

In margine all’incontro Sadat-Begin. Crolla il mito del socialismo israeliano

Lotte operaie e questioni sindacali.

- Napoli. Le paure dell’opportunismo

- “Deriver” di Torre Annunziata. Sono i lavoratori il “costo improprio” della ristrutturazione

- Nuorese: processati i nostri delegati operai. Un esempio di solidarietà operaia

Scuola. Ancora licenziamenti

In occasione dello sciopero del 15 novembre. Uno sciopero con quali obiettivi?

 

No 23, 17 Dicembre 1977 pdf  - Top

Il PCI, puntello eessenziale dell’ordine costituito

Avanti con le stangate!

“Processo politico” del sindacato tricolore a Ivrea. Si vuol spegnere, con la nostra, la voce della classe operaia

In margine alla manifestazione del 2 dicembre. Le difficili nozze classe operaia e movimento, ovvero Lotta Continua prima e dopo

Solidarietà come?

All’insegna dell’ipocrisia

Forza e violenza nella guerra permanente fra le classi

La cassa integrazione? Un “ammortizzatore sociale”!

Sotto la sferza della crisi si approfondiscono i contrasti interimperialistici (Riunione generale di partito, del 29-30 ottobre 1977) (1). Ritratto sommario dei due colossi faccia a faccia - Dalla guerra fredda alla distensione - La crisi del 1975, preparazione di crisi più profonde

Cronache internazionali.

- Giù le zampe dall’Africa: Contro l’intervento francese nel Sahara! Una pressione politica accresciuta sulla classe operaia

- Corno d’Africa. Contrasti interimperialistici e aspirazioni autonomistiche [Errata corrige nel n. 1/1978]

- Ipocrisia dell’imperialismo nei confronti del Sud Africa

- Inasprimento della guerra commerciale USA-CEE-Giappone

- Italia-Polonia. Con l’apostolica benedizione

- Questione palestinese. Dal Cairo a Tripoli

Lettera dalla Spagna. Dal patto della Moncloa alla Generalitat di Catalogna [Nazionalismi ed “estrema sinistra”]

Vita di partito [conferenze pubbliche “Nel solco della rivoluzione d’Ottobre”]

Filosofia del risparmio... socialista

Nostri interventi e lotte operaie.

- Lotte dei ferrovieri: ancora una volta all’ordine del giorno

- Alla Papa di San Donà: Gli operai, tra due fuochi, non mollano

- La rabbia degli operai di Bagnoli non si è spenta

- Alla Presa di Robilante: Addosso agli operai combattivi!

- Ferrovieri dei traghetti: Rispondere alla precettazione sul piano di classe

- La rude voce di un edile a Catania

Onore ai proletari in lotta in tutto il mondo

 

Anno : 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983

[1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963]

[1964, 1965, 1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1972, 1973]

 

No 1, 7 Gennaio 1978 pdf  - Top

Stangate e “piani per uscire dalla crisi”. Perché la classe operaia dica infine la sua parola

Capodanno indocinese

La corsa alla sepoltura del marxismo. La menzogna di Stalin - I figli “liberali” di Stalin - Il convegno di Venezia - Arrivano gli “operaisti”

Il mito della stanza dei bottoni

Tre segnali d’allarme fra i tanti

Sotto la sferza della crisi si approfondiscono i contrasti interimperialistici (Riunione generale di partito, del 29-30 ottobre 1977) (2). Un mondo di nuovo troppo piccolo per appetiti troppo grandi e numerosi - Il cambiamento di campo della Cina e l’armamento russo - L’anteguerra è cominciato

Lettera dall’America. Il proletariato chicano: potenziale rivoluzionario da difendere. La condizione degli immigrati (1)

Errata corrige [sul n. 23 del 1977]

Nostri lutti [Paolo Rossetti]

Nostri interventi e lotte operaie.

- Ferrovieri delle navi traghetto: La precettazione possa costituire una salutare lezione per tutti i proletari liberandoli dall’oppio delle illusioni democratiche e costituzionali

- Italsider Bagnoli: Un primo bilancio

Contro la repressione antiproletaria lotta indipendente di classe

Impennata di classe alla FIAT Rivalta

Nessuna solidarietà alla polizia, braccio armato di Stato e padroni

 

No 2, 21 Gennaio 1978 pdf  - Top

Attenzione proletari: l’opportunismo tenta un rilancio sulla vostra pelle!

Lotta di classe, non sacrifici

In margine alla riforma sanitaria. L’unica vera terapia di massa è la rivoluzione

L’antimilitarismo rivoluzionario (1). 1848-1871 - L’attuale falsa alternativa: esercito di mestiere o di leva?

Un miracoloso tandem

Per la stampa internazionale

Sotto la sferza della crisi si approfondiscono i contrasti interimperialistici (Riunione generale di partito, del 29-30 ottobre 1977). I gravi compiti del partito (errata corrige nel n. 3/1978) - Da ieri ad oggi - Da oggi a domani (3-Fine)

Lettera dalla Germania. Ammortizzatori della lotta di classe

Lettera dall’America. Il proletariato chicano: potenziale rivoluzionario da difendere (2). Il Movimento Chicano [Rettifica nel n. 12/1978]

Indice sommario dell’annata 1977 (1° parte)

Nostri interventi e lotte operaie.

- Ferrovieri: Confusione a danno dei ferrovieri

- Calzaturificio Rangoni: Esteso attacco alle condizioni di lavoro e di vita dei lavoratori

- Alla Papa di San Donà: Opportunismo, repressione e cassa integrazione

- Dalla Valbormida: Discriminazione contro i disoccupati; Occupazione in pericolo alla Cokitalia di Cairo Montenotte

Vita di partito

Saluto a due bollettini operai

Logica dell’indipendenza nazionale

Avanti, democrazia in orbace!

Vertenza Unidal. La cassa integrazione prelude ai licenziamenti

Milano. La coraggiosa lotta degli ospedalieri di Niguarda

In libreria. La storia di Big Bill

 

No 3, 4 Febbraio 1978 pdf  - Top

Il PCI chiede di essere ufficialmente riconosciuto l’erede della socialdemocrazia tedesca e del laburismo inglese

Per bocca dei sindacalisti parlano i managers

I complici ideologici di Lama

Esplode la lotta di classe in Tunisia

La teoria dei “tre mondi”. Sostituzione dell’epoca imperialista con l’epoca dei movimenti borghesi democratici (1). Le citazioni di Lenin - Il Lenin non citato

A tutte le sezioni [sul periodo di forti tensioni sociali e politiche che si sta aprendo]

Vita di partito [una separazione nella sezione Udine-Cividale]

Lettera dall’America. Il proletariato chicano: potenziale rivoluzionario da difendere (3-Fine). La Raza Unida - Prospettiva della rivoluzione americana

Lettera dalla Spagna. Nella forma dei comitati di fabbrica la democrazia travasa il corporativismo franchista

L’antimilitarismo rivoluzionario (2). Antimilitarismo rivoluzionario e antimilitarismo anarchico - Lotta contro l’antimilitarismo riformista

Saluto ai minatori statunitensi

Inghilterra. Le gioie della democrazia

Germania. Dove “le cose vanno bene”

Lotte operaie e nostri interventi.

- Unidal: un accordo contro gli operai

- Olivetti Ivrea: Ancora sulle espulsioni dal sindacato

- Ferrovieri: FISAFS: falsa alternativa all’opportunismo sindacale di Sfi, Saufi e Siuf

- Valbormida: Bonzetto fischiato alla Colitalia di Bragno-Cairo Montenotte

I vantaggio della cassa integrazione

Indice sommario dell’annata 1977 (2° parte)

Benefica civiltà del capitale

Errata corrige [sul n. 2]

 

No 4, 18 Febbraio 1978 pdf  - Top

Gli insegnamenti della scissione di Livorno 1921. La lotta per la rivoluzione è la lotta per il partito

I programmi dei sindacati, della Confindustria e del governo. Marciano separati e colpiscono uniti. Convergenza fra documento governativo e proposte sindacali - Mobilità - Costo del lavoro - Politica delle tariffe - Finanza pubblica - La “resistenza passiva” della classe operaia intralcia i piani di austerità

Dietro il conflitto Vietnam-Cambogia. Il romanzo della rivoluzione indocinese

Vogliamo Berlinguer assistente al Soglio

L’antimilitarismo rivoluzionario (3). L’esperienza russa: il 1905. L’insurrezione come arte - Il PSI e l’antimilitarismo nel primo dopoguerra

Il convegno sulla “Partecipazione dei lavoratori a livello d’impresa”. La classe operaia al servizio dell’impresa capitalistica

Il Giappone al centro della guerra economica. Vitalità prepotente in camicia di forza - Dinamica inarrestabile da grande potenza - Verso l’esplosione di violenti conflitti sociali

La teoria dei “tre mondi”. Sostituzione dell’epoca imperialista con l’epoca dei movimenti borghesi democratici (2). Il “secondo mondo” rimesso a nuovo - La “difesa della patria” europea

L’imperialismo al saccheggio del Corno d’Africa [Errata corrige nel n. 5/1978]

Inghilterra. Gli allori di Callaghan

A proposito di Ordine e Libertà

76 operai incolpati di assenteismo. L’attacco padronale alla classe operaia con la complicità sindacale

Fertilità delle “leggi eccezionali”. Arresto provvisorio di polizia - Perquisizioni, intercettazioni e chiusura dei covi - Sospensione dei termini di carcerazione preventiva - Sicurezza nelle carceri - Processi

 

No 5, 4 Marzo 1978 pdf  - Top

Contro l’attacco su tutti i fronti alle condizioni di lavoro e di vita degli operai, azione unitaria e intransigente dell’intera classe! Un solo coro a più voci - “Svolta storica” o coerente prosecuzione di una linea trentennale? - Ruolo nefasto della “sinistra sindacale” - Per una lotta unitaria e intransigente di tutta la classe

Il ridivampare dei nazionalismi è la riprova che nessuno dei cosiddetti “socialismi reali” è socialismo

Il PCI e la “centralità operaia”. Nebbia sul ruolo dirigente della classe operaia

Proletariato femminile e proletariato maschile: un’unica prospettiva, una sola lotta

Orario a 36 ore? Sì, ma riducendo tutti i salari!

La teoria dei “tre mondi”. Sostituzione dell’epoca imperialista con l’epoca dei movimenti borghesi democratici. Tre mondi i due schieramenti bellici?1. Troppi mondi per una sola guerra - 2. Quel che la Cina dice e quel che non dice - La politica estera cinese. 3. Pedatoni dall’URSS - 4. Amore e odio verso gli Stati Uniti d’America - 5. Europa, Europa! Sol Levante - 6. Color giallo in Africa nera - 7. Aiuti non richiesti ai popoli del sud-est asiatico - Conclusione (3-Fine)

Errata corrige [sul n. 4]

L’antimilitarismo rivoluzionario (4). Il crollo della 2° Internazionale - Per il disfattismo rivoluzionario - La Conferenza di Zimmerwald

Germania Occidentale. Nello sciopero dei portuali, un primo timido annuncio di ripresa della lotta di classe

Fine o tregua nello sciopero dei minatori americani?

Svizzera. Una lotta generosa vergognosamente tradita

Made in England

Contro la repressione [volantino di partito]

Contro gli accordi sindacati e padroni, unità nella lotta occupati-disoccupati

 

No 6, 18 Marzo 1978 pdf  - Top

PCI. Libidine di servire e far servire

Terrorismo. Non c’è dunque soluzione all’alternativa opportunismo-velleitarismo?

Corno d’Africa. Sullo sfondo di moti nazionali un groviglio di contrasti interstatali e interimperialistici. Aspetti della questione del Corno d’Africa - Internazionalizzazione del conflitto [Errata corrige nel n. 8/1978]

Il PCI guarda indietro, al ‘68

Vita di partito. La conferenza del 17 febbraio a Milano: La fondazione del Partito comunista d’Italia e la questione del partito oggi

La legge 513: un nuovo salasso per il salario

Cronache internazionali. Venezuela: L’osmosi fra democrazia e fascismo nell’esempio dell’America Latina - Gran Bretagna: Il patto sociale nell’esperienza inglese

Recensioni: La controrivoluzione sconosciuta - Dynamite

Francia. Le lezioni dello sciopero dei postini francesi

La pace del lavoro tedesca ha fatto i suoi giorni

Ivrea. Dio ne scampi: circola lo spettro della lotta di classe

Sardegna. I lavoratori del Taloro protagonisti di una lotta esemplare

Governo. Reincarnazioni italiane

Il nuovo stile della repressione

I sindacati alla Papa di San Donà. Collaborazione con il padrone, scontro con i rivoluzionari

 

No 7, 1 Aprile 1978 pdf  - Top

Partiti e sindacati opportunisti. Sempre più direttamente al servizio dello Stato

Attacco israeliano nel Libano

L’ideologia delle BR. Dallo spontaniesmo al terrorismo. I modelli: Vietnam e rivoluzione culturale - Programma come “stimolo” - Incomprensione dell’opportunismo - L’ideologia “resistenziale”

Una nostra circolare di indirizzo dell’attività sindacale. Situazioni e prospettive - Due compiti del partito [Errata corrige nel n. 9/1978]

Per l’organizzazione della risposta proletaria (volantino di partito)

Cronache internazionali. La memoria della classe operaia: La storia gloriosa dei minatori statunitensi (1). I Molly Maguires

Contrasti insanabili tra capitalismo americano e tedesco. Crisi del dollaro

Né europeo né di lotta la giornata del 5 aprile

Il terrorismo e il tormentato cammino della ripresa generale della lotta di classe (1). Una serie di risposte insufficienti

La “sinistra” e il terrorismo. Contro l’edizione “operaia” della tesi degli opposti estremismi 

La nostra voce ben distinta dal coro delle recriminazioni democratiche

Massacri in Nicaragua e El Salvador

L’antimilitarismo rivoluzionario (5). Contro il disarmo - Il gruppo “Die Internationale” e la polemica sulla “Junius-Brochure”

L’assassinio di due giovani a Milano. Per i partiti e i sindacati “operai” i morti che contano sono altri

Vita di Partito. Nostri interventi in campo rivendicativo

Elezioni francesi. La “nostra campagna” e la loro

E’ così scandaloso il “sei garantito”?

 

No 8, 15 Aprile 1978 pdf  - Top

Primo maggio rosso, non tricolore. Di fronte al crollo delle illusioni di pacifico progresso sociale, riprendere la grandiosa prospettiva dell’Internazionale di Lenin

Ancora sull’ideologia delle BR. Le due tendenze velleitarie dello spontaniesmo. Capo d’accusa: autonomia del politico - Ma dove sta lo Stato? - Quei ferrivecchi di agitazione e propaganda - La metafisica dello spontaneismo

Israele: il prezzo della grandezza

Accordo-bidone in Rhodesia

L’oppressione delle donne nella società capitalistica e l’ideologia femminista (1). Casalinghe o proletarie? - Funzione sociale dell’angelo del focolare - La famiglia una istituzione di supporto

La condizione operaia secondo le statistiche borghesi

Il terrorismo e il tormentato cammino della ripresa generale della lotta di classe (2). Una lunga lotta su due fronti: La rottura prima - Il superamento, su un piano infinitamente più alto, del terrorismo individualistico, poi

Quando la stampa borghese ricerca le cause

Cronache internazionali.

- Francia: Convergenza e pluralismo a rinforzo dell’austerità. Compromesso storico alla francese - Frenesia codista degli “estremisti”

Sud Africa. Il loro delitto è d’essere disoccupati

Errata corrige [sul n. 6]

L’ordine dei bonzi in Valbormida. La lega dei disoccupati sotto i colpi del sindacato

Olivetti d’Ivrea. Un sintomo che possiamo ben giudicare augurale

 

No 9, 29 Aprile 1978 pdf  - Top

Contro il capitalismo - contro il riformismo - Per la rivoluzione proletaria

Fine miseranda dei referendum

No al patto di solidarietà nazionale

Ciò che è decisivo ai nostri occhi [Trotsky, La loro morale e la nostra]

Cronache internazionali.

- Portogallo: Meno merluzzo e più polizia

- Spagna: Asse Suarez-Carrillo

- Russia: Le gioie del mercato

- Grecia: La democrazia non era ancora abbastanza blindata

Essenza dello “Stato di diritto”

Il terrorismo e il tormentato cammino della ripresa generale della lotta di classe (3). La “prova generale” del 1905

La memoria della classe operaia: La storia gloriosa dei minatori statunitensi (2). Oro, argento, rame, piombo e dinamite

Dalla Germania: Democrazia e repressione

Errata corrige [sul n. 7]

L’oppressione delle donne nella società capitalistica e l’ideologia femminista. Due posizioni entrambe inaccettabili - Il femminismo al bivio (2-Fine)

I proletari continuano a morire nelle manifestazioni di sciopero

Legge sull’aborto - aborto di legge

Dalmine: Squallida chiusura della vertenza aziendale

La zampa dell’imperialismo

Per un Primo Maggio di lotta di classe! [volantino di partito in Spagna]

 

No 10, 13 Maggio 1978 pdf  - Top

Contro la rassegnazione riformistica, fuori dalla disperazione terroristica

Primo maggio mariano (Due bugie in una)

Un’unica via: ritorno alla lotta di classe del proletariato!

Più democrazia e più repressione

Nota preliminare sulla ristrutturazione del salario. Il padronato all’attacco - I sindacati “reagiscono” - I punti del contendere - Epilogo

Il terrorismo e il tormentato cammino della ripresa generale della lotta di classe. Incompatibilità fra marxismo e terrorismo individualista (4)

Cronache internazionali. La memoria della classe operaia

- Settant’ anni di lotte

- La storia gloriosa dei minatori statunitensi

Massacri a catena di operai e contadini poveri in India

L’antimilitarismo rivoluzionario (6). La Sinistra in Italia davanti alla guerra mondiale

Una lettera aperta che per la seconda volta non vede la luce [sull’eccidio di Schio del 1945 e la ferma risposta alle accuse calunniose degli stalinisti al nostro compagno Salvador]

SAV di Altare: In difesa del posto di lavoro

Corrispondenze sindacali.

- Calpestando gli interessi proletari passa all’Alfa Romeo la cogestione

- Una energica battaglia operaia all’ANIC di Gela contro la cassa integrazione

- Il bastone dello Stato sulla schiena degli operai ex-Unidal

- Per l’organizzazione classista dei proletari

Responsabile di ogni “disastro” è il capitalismo

 

No 11, 27 Maggio 1978 pdf  - Top

L’Africa fra gli artigli dell’imperialismo

Terrorismo di Stato e “diritti dell’uomo”

Iniziative dei sindacati a sostegno degli sbirri

Gigantesca impennata proletaria in Sud-America

A proposito di referendum vecchi e nuovi

La riforma sull’aborto: Contro l’oppressione borghese della donna [volantino di partito]

Il bastone ultrademocratico di Sadat

Il terrorismo e il tormentato cammino della ripresa generale della lotta di classe (5-Fine). Incompatibilità fra marxismo e terrorismo individualista - Nella luce dell’Ottobre

L’antimilitarismo rivoluzionario (7). La rivoluzione russa - Gli anni della guerra civile

Napoli. I lavoratori precari della scuola cercano di organizzarsi

Giappone. Il prezzo della potenza (1)

Iran in fiamme

Sulle pensioni di invalidità (ulteriore stangata)

Corrispondenze sindacali.

- Italsider: i sindacati concludono un ennesimo accordo-capestro

- Gli interessi dei proletari delle piccole e grandi aziende sono gli stessi!

- Schio. Opposizione operaia o volontarismo?

 

No 12, 10 Giugno 1978 pdf  - Top

Dietro i conflitti locali si intravvede la voragine immane della guerra mondiale

Rispondere compatti alla offensiva governativa-padronale-sindacale agli interessi immediati della classe operaia

Il Sì e il No dei referendum convergono nella negazione della prospettiva rivoluzionaria

Quadrante internazionale: Su barili di polvere

L’organizzazione del partito nelle fabbriche. Come si poneva la questione nel 1921 - La situazione oggi - Il gruppo comunista - Una corrente classista - La funzione dei simpatizzanti

I temi della nostra recente riunione internazionale.

- Il significato del Sessantotto e il movimento comunista rivoluzionario

- Storia della Sinistra, 1920: l’occupazione delle fabbriche

La Terza Internazionale e l’antimilitarismo rivoluzionario (8). Adesione formale del PCF - Attività antimilitarista del PCd’I e della sua Federazione giovanile

Sulla nuova stangata governativa: Contro l’attacco del capitale e del suo Stato, in difesa delle condizioni di vita e di lavoro del proletariato [volantino di partito]

Cronache internazionali.

- Lettera dall’America: Ancora sulla lotta di classe in Nicaragua

- L’Oriente si surriscalda [Un fiume che passerà alla storia

- Il pugilato diventa di moda

- Caccia all’“Orso polare”

- Giappone. Il prezzo della potenza (2)

Rettifica [sul n. 2]

Alcune considerazioni sulla situazione in corso [da una circolare di partito]

Firenze. In segno di solidarietà con Valitutti

Università. Quale futuro per i docenti precari?

Aborto e legge borghese [volantino di partito]

Napoli. La CGIL al servizio del comune

 

No 13, 24 Giugno 1978 pdf  - Top

In margine alle squallide vicende italiane: Un castello di menzogne da demolire

Medici e preti Inc., sofferenze, dolori e affini

Sull’ideologia delle BR. Lo Stato come “bieca congrega”

Giri di orizzonte

Africa e contrasti interimperialistici. La guerra nello Zaire è appena cominciata

Lettera dall’America. Un bilancio del grande sciopero dei minatori americani. “Il vostro carbone è il nostro sangue” - Scioperare o andare all’inferno - Dal sei dicembre al “Cane giallo” - Contro il Taft-Hartley - Solo una tregua - Il futuro della U.M.W.A. - Effetti economici, effetti sociali - Postilla. Falsa primizia

All’Ospedale Maggiore di Milano. Rispondere ai 15 licenziamenti

Alla centrale del Taloro in Sardegna. Si organizza l’occupazione - Iniziano le trattative - I sindacati si fanno vedere - La solidarietà agli occupanti si allarga - Gli operai resistono ai diversi attacchi - Verso la conclusione positiva della agitazione

Lo sciopero alla Renault. Solidarietà con gli scioperanti di Flins e di Cléon!

Università. Il sindacato contro i docenti precari

Zambon, Milano. Ancora una volta si vuole spegnere, con la nostra, la voce dell’opposizione operaia

 

No 14, 8 Luglio 1978 pdf  - Top

Combattere contro il proprio imperialismo anche se straccione

Corni d’Africa, d’Asia e di tutto il mondo

America Latina in pieno terremoto sociale

Il PC argentino sempre più al servizio dei militari

Università di Milano. Un primo parziale bilancio dell’agitazione dei docenti precari

Il proletariato e la guerra (recensione)

Corrispondenza dalla Francia. Lotte operaie tradite

Invano il capitalismo si interroga sul futuro della propria economia (1). Triviale rigurgito di illuminismo - Un divario che non si lascia ridurre - Un paio di umili osservazioni

Antimilitarismo rivoluzionario (9-Fine). Lo stalinismo e la seconda guerra mondiale - Conclusione

Sulla “Sinistra sindacale”. Un’opposizione tutta interna al sindacato tricolore

Napoli. Lotte operaie nella zona industriale e iniziative del “sindacalismo napoletano” (1)

Milano. Un’assemblea di organismi di base

Riunione del Collettivo Ferrovieri

 

No 15, 22 Luglio 1978 pdf  - Top

Orgia di democrazia di destra e “di sinistra”

Più bianco non si può

Il capitale è lecito quando frutta, è illecito quando fallisce

Un trentennale. Dopo l’attentato e lo sciopero [sull’attentato a Togliatti, 1948]

Chi vincerà alla “seconda conferenza internazionale”? La lotta tra fottenti e fottuti.  Nota per la cronaca spicciola e stuzzichevole [sulla conferenza promossa da “Battaglia comunista” e “Rivoluzione internazionale”]

Investimenti e infortuni sul lavoro. La “Benefica forza del vapore”

Invano il capitalismo si interroga sul futuro della propria economia (2). La corsa alla materie prime minerali - Chi produce la ricchezza, e come reagirà alla pressione sulle sue condizioni di vita? - La scappatoia degli aiuti al Terzo Mondo - Il futuro del Commercio estero - Analisi assurda, paura reale]

L’organizzazione del partito nelle fabbriche. Il ruolo del delegato di fabbrica e i nostri compiti (1). Il “nuovo corso” sindacale - Dalle lotte articolate al delegato - Il delegato nell’ideologia sindacalista

Ospedale Niguarda di Milano. Condizioni e battaglie dei lavoratori ospedalieri. Interessi del capitale e illusioni riformiste - Prospettive di organizzazione e di lotta per i lavoratori di Niguarda

I modi “duri” del sindacato collaborazionista

Napoli. Lotte operaie nella zona industriale e inziative del “sindacalismo napoletano” (2)

Le “nuove realtà” del nazionalcomunismo

A proposito dell’accordo sulla mezz’ora alla Fiat

 

No 16, 5 Agosto 1978 pdf  - Top

Agli affossatori della rivoluzione d’Ottobre non costa nulla “riabilitarne” gli artefici [Errata corrige nel n. 17/1978]

Il capitalismo italiano e i consigli del Fondo Monetario Internazionale. A tutti un minimo e senza sprechi [Errata corrige nel n. 17/1978]

Vertici economici a Brema e Bonn. Dietro il miraggio dell’euromoneta, guerra aperta al dollaro

L’organizzazione del partito nelle fabbriche. Il ruolo del delegato di fabbrica e i nostri compiti (2-Fine). Il delegato nel processo di burocratizzazione sindacale - Non collaborazione ma lotta alle direttive sindacali anche dentro i CdF - A quali condizioni siamo delegati - Le piccole fabbriche - Sviluppi ulteriori da seguire e conclusioni

Napoli. Pseudo-scioperi per obiettivi truffa, facciata di una realtà in cui è urgente la ripresa di vere lotte operaie

Allineamenti dei “Non-allineati”

 

No 17, 9 Settembre 1978 pdf  - Top

L’universo capitalistico è un solo vulcano in eruzione

L’alternativa proletaria ai “sacrifici scelti o sacrifici imposti”

Berlinguer-Craxi. Avanti, si liquida ogni teoria

I minatori latino-americani all’avanguardia

Il conclave e il proletariato. Miele della dolcezza - acciaio della forza

Praga 1968 ovvero lo stalinismo dal volto umano (a proposito di un libro di Juri Pelikan) (1). Un’incapacità congenita a rompere con lo stalinismo - Contrasti di interessi economici o divergenze ideologiche? - La contraddizione interna dello stalinismo - Che cos’è il socialismo secondo Pelikan e C.

Buone notizie dall’America?

Il biglietto da visita dell’eurocomunismo per il prossimo futuro

Valletta e i suoi valletti

Inghilterra. Conti senza l’oste

Quadrante

Riforme a bizzeffe, tutte contro i proletari.

- Sull’assistenza psichiatrica: Una legge da pazzi

- La legge sull’equo canone è ulteriore conferma che il mito del pacifismo riformista è inganno e sconfitta

Negrieri in Liguria

Cronache internazionali. Argentina: Nuove prodezze del PC argentino - Spagna: Un paese in ebollizione - Sud Africa: Diplomi in democrazia

Martirologio proletario

Carcerati e parlamentari all’Asinara. Sereni e fiduciosi nel futuro

“Lotta comunista” fra avanzate e rinculi

Impallidisce l’ex-modello Svezia

Necrologi a modo nostro. Kenyatta - Silone

Solidarietà internazionale di classe per gli operai spagnoli della “Ascón”

Giornalisti ma soprattutto ignoranti

Errata corrige [sul n. 16]

 

No 18, 23 Settembre 1978 pdf  - Top

Nuove riforme per demolire le vecchie

La polemica non è sul comunismo ma sulla democrazia

Pax americana?

Organizzarsi per respingere ogni limitazione del diritto di sciopero

Martirologio proletario

In aumento la disoccupazione in Europa

Praga 1968 ovvero lo stalinismo dal volto umano (a proposito di un libro di Juri Pelikan). O dittatura della borghesia o dittatura del proletariato: via di mezzo non c’è - Lo stalinismo può cambiare faccia: la sua sostanza, soprattutto se prende un volto “umano”, resta controrivoluzionaria (2-Fine)

Acciaio. Unità europea e crisi di sovraproduzione

Stampa di partito. Un nuovo opuscolo: Il terrorismo e il tormentato cammino della ripresa generale della lotta di classe

Rassegna della stampa internazionale (El comunista)

A proposito del partito combattente (1)

Cronache internazionali. Dalla Spagna: Abbasso la Costituzione!

Quadrante internazionale

Autogestione rumena

Nostri interventi e lotte operaie.

- S.Donà: Una lotta demolita dal collaborazionismo di classe

- No alla regolamentazione dello sciopero

- In ferrovia: Incidenti sul lavoro e cani da guardia

L’onore nazionale è salvo!

 

No 19, 7 Ottobre 1978 pdf  - Top

La via al socialismo è una sola, quella rivoluzionaria!

Sulle misure governative. Le tecniche ultraraffinate dell’autunno sindacale

Dietro le contese ideologiche, le contorsioni della classe dominante nella disperata difesa del suo ordine

Prospettive dell’agitazione in ferrovia. Malessere diffuso e qualche spiraglio

Nicaragua: Lezioni di una insurrezione schiacciata

Dalla Sicilia: La vigorosa lotta degli operai della Liquichimica

La misera fine dei miti sessantotteschi del supercapitalismo pianificato e della rivoluzione culturale, interclassista e apartitica, riconferma l’integrale programma della rivoluzione di Marx e di Lenin (Rapporto alla riunione generale di partito del 20-21 maggio 1978) (1). Cos’è il “68”? - Qualche dato statistico - Considerazioni sulla condizione studentesca - L’ideologia del burocrate

Salendo per li rami

A proposito del partito combattente. Sbarazzare il campo dall’opportunismo - Il Partito rivoluzionario non è riducibile allo schema “grezzo” di un apparato militare - Lenin: delimitazione netta dal combattentismo (2-Fine)

Cronache internazionali. Francia: Insegnamento e prospettive della lunga lotta degli immigrati nei Foyers Sonacotra - Imperialismo francese e Sahara

Rassegna della nostra stampa internazionale. le prolétaire - Kommunistisches Programm

Nostri lutti [Gerardo De Martino]

 

No 20, 21 Ottobre 1978 pdf  - Top

Guerra all’austerità! Guerra al capitalismo!

Terrorismo di Stato e “diritti dell’uomo”Verso i contratti

A poco a poco, Washington scopre le virtù dell’eurocomunismo

Il partito di fronte alle responsabilità dell’attuale periodo storico

Precari di Napoli. Riprende la lotta

Dalla Polonia... il Miracolo

La misera fine dei miti sessantotteschi del supercapitalismo pianificato e della rivoluzione culturale, interclassista e apartitica, riconferma l’integrale programma della rivoluzione di Marx e di Lenin (Rapporto alla riunione generale di partito del 20-21 maggio 1978) (2). Il movimento studentesco americano - Una “teoria” che corre dietro i fatti - L’atteggiamento del proletariato - Dall’università alla società - Ripercussioni sulla classe operaia

Un personaggio di moda. Proudhon e il 1848. Troppa rivoluzione stroppia - Dio, proprietà, famiglia - Le quattro rivoluzioni di Proudhon

Iran. Fra il peso schiacciante del passato e il caotico urto del presente (1). Radici dell’influenza del pretume sciita - Miseria delle riforme agrarie dall’alto

Dal “marxismo creativo” all’inflazione “socialista”

Le Trade Unions fanno il viso (ma solo il viso) dell’armi

I disoccupati di Napoli contro le divisioni

Ma perché vogliono lavorare?

 

Supplemento al No 20, 21 Ottobre 1978 pdf  - Top

Continua senza cedimenti la vigorosa lotta degli ospedalieri toscani. All’insegna di obiettivi e metodi di classe, gli ospedalieri hanno rotto la pace sociale

Il governo difende l’operato delle Confederazioni

Stralcio di un nostro volantino

La lotta si estende in altre regioni

 

No 21, 4 Novembre 1978 pdf  - Top

Lo sciopero spontaneo degli ospedalieri. Nel solco della ripresa della lotta classista

Patologia della società borghese. Necessità della rivoluzione comunista

Due conferme dall’Iran

Borghesi dichiarati e lacché di sinistra sentenziano: No alla riduzione dell’orario di lavoro!

Spirito Santo & Rassegnazione. I “terreni” disegni politici del sacro uccello

La misera fine dei miti sessantotteschi del supercapitalismo pianificato e della rivoluzione culturale, interclassista e apartitica, riconferma l’integrale programma della rivoluzione di Marx e di Lenin (Rapporto alla riunione generale di partito del 20-21 maggio 1978) (3). La teoria dei nuovi protagonisti - La rivoluzione sovrastrutturale - Tutti proletari?

Iran. Fra il peso schiacciante del passato e il caotico urto del presente (2-Fine). Il cieco modo di agire del capitale - Potenzialità di classe del giovane proletariato iraniano

Acciaio. Il mostro della concorrenza esige nuove vittime

Riforme a bizzeffe, tutte contro i proletari. Note sui provvedimenti riguardanti il settore edilizio in Italia. Crisi edilizia e piano decennale - La legge dell’equo canone - E’ tutta antiproletaria la riforma delle pensioni

“Non c’è pace assoluta in fabbrica”

Grecia. Jiannis Serifis sarà processato il 23 novembre

 

No 22, 18 Novembre 1978 pdf  - Top

Esploderà la polveriera iraniana?

Avvertimenti sinistri ad Ovest e ad Est

Piano Pandolfi. “Lavoro dipendente”, paga per  i tuoi peccati di gola! (I)

I sindacati e la conferenza tripartita sulla disoccupazione

Cronache internazionali.

- Il gioco dell’imperialismo nell’Africa australe (Namibia - Rhodesia)

- Lettera dall’America: Il fallimento del Sandinismo (1)

Rassegna della nostra stampa internazionale [El proletario - El-oumami]

La misera fine dei miti sessantotteschi del supercapitalismo pianificato e della rivoluzione culturale, interclassista e apartitica, riconferma l’integrale programma della rivoluzione di Marx e di Lenin (Rapporto alla riunione generale di partito del 20-21 maggio 1978) (4). Marx sugli strati intermedi nello sviluppo capitalistico - Digressione sulla lezione del 1968 - Dal piano del capitale al ribaltamento del marxismo

Ospedalieri. Le esperienze di una lotta esemplare e la delicata situazione attuale. L’esperienza della lotta a Firenze e in Toscana - L’opera di diffamazione - La lotta non cede. Il fronte avversario cambia tattica - No alle pregiudiziali politiche e alla spaccatura del fronte di lotta - Ulteriori manovre antioperaie e loro smascheramento - L’agitazione continua in altre forme

La solidarietà dei militari alla lotta degli ospedalieri

Ed ora parte lo sciopero dei dipendenti comunali

 

No 23, 2 Dicembre 1978 pdf  - Top

Dietro il fumo della programmazione economica si impongono le inesorabili leggi del capitale

Piano Pandolfi. “Lavoro dipendente”, paga per  i tuoi peccati di gola! (2). Una strategia per il triennio 1979-1981

In sciopero i metallurgici tedeschi nella Ruhr

La rivolta dell’individuo privato

Il PCI contro gli emigranti

Vita di Partito [Interventi a Berlino delle nostre sezioni tedesche]

In margine al congresso del PDUP. Le eterne orbite dei satelliti del PCI

La misera fine dei miti sessantotteschi del supercapitalismo pianificato e della rivoluzione culturale, interclassista e apartitica, riconferma l’integrale programma della rivoluzione di Marx e di Lenin (Rapporto alla riunione generale di partito del 20-21 maggio 1978). La classe operaia al rimorchio degli intellettuali - Il nucleo del “sessantottismo” - Dutschke. Ovvero “l’ideologia tedesca” - I parlamentini e “l’uomo nuovo” (5-Fine)

Sulla questione dell’atteggiamento del proletariato di fronte alla guerra (Rapporto alla riunione generale di partito, ottobre 1978). Le guerre progressite - Le guerre imperialistiche - La partecipazione del proletariato alle guerre imperialistiche - L’atteggiamento rivoluzionario di fronte alla guerra - I compiti del partito

Brasile. Nuova ondata di scioperi

Cronache internazionali.

- Lettera dall’America: Il fallimento del Sandinismo (2)

- Spagna: Trotskismo e costituzione

Un minuto di silenzio per un tribunale speciale

“Gruppi di sinistra” e lotta degli ospedalieri

Schio. Cronaca di uno sciopero “fallito”

 

No 24, 16 Dicembre 1978 pdf  - Top

Felice navigazione al PCI, grande partito borghese!

Iran. Per avanzare, l’intera società iraniana ha bisogno del proletariato

A proposito di “autonomia” e lotte immediate. Contro il fanfaronismo: da un modo errato di porre i rapporti fra la classe operaia e il suo partito deriva un ruolo errato di concepire l’intervento nelle lotte immediate

Lettera dalla Germania. La crisi del riformismo

Rassegna della nostra stampa internazionale. «El comunista»

Golpe democratico

Corso dell’imperialismo mondiale. L’offensiva del capitale contro la classe operaia (Rapporto alla riunione generale di partito, ottobre 1978) (1). La situazione delle economie occidentali - La caduta tendenziale del saggio di profitto - La dilatazione dell’esercito di riserva

Sulla normalizzazione delle relazioni Angola-Zaire

Amare prospettive per il contratto dei tessili

Il sindacato contro lo sciopero

 

Anno : 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983

[1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963]

[1964, 1965, 1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1972, 1973]

 

 

No 1, 13 Gennaio 1979 pdf  - Top

Difendere il marxismo significa difendere l’arma della rivoluzione proletaria

Dalla Cambogia all’Iran la grande mistificazione

In margine al trattato Cina-USA. Occhio agli schieramenti imperialistici in Asia

Sulla riforma dei “patti agrari”

Botta opportunista e risposta proletaria

Contratto metalmeccanici. Confermata a Bari l’ipotesi di piattaforma

Amori di gruppo marca Cremlino

Ci sono e a buon diritto!

Corso dell’imperialismo mondiale. L’offensiva del capitale contro la classe operaia (Rapporto alla riunione generale di partito, ottobre 1978) (2-Fine). L’offensiva contro i salari - I primi risultati dell’offensiva borghese - Dalla guerra commerciale alla guerra armata

Iran. L’eredità Pahlevi: rivoluzione capitalista alla cosacca (1)

L’imperialismo straccione affonda nel Golfo Persico

Indice per argomenti dell’annata 1978 (1)

Riformisti

La conclusione della lunga lotta degli operai spagnoli dell’Ascón e i suoi insegnamenti

Le montature poliziesche e le meschine manovre opportuniste non ci scoraggiano!

Sulla cassa integrazione

Ferrovieri delle navi traghetto. La soluzione proletaria e quella borghese agli squilibri di paga e lavoro

Gli architetti sindacali progettano anche per i lavoratori edili un contratto-capestro

La campagna delle nostre sezioni francesi contro le crescenti misure a danno degli operai immigrati.

- Viva l’unità internazionale della classe operaia

- Contro le leggi anti-immigrati

Gli immigrati in Italia sono già 400 mila

 

No 2, 27 Gennaio 1979 pdf  - Top

Per il comunismo, per la rivoluzione di classe e la dittatura del proletariato

Il convegno sulle cosiddette società post-rivoluzionarie. Nipoti dello stalinismo, liquidate pure il vostro falso marxismo

Bumedien o la nascita dello Stato algerino

La legge-quadro, camicia di forza per i lavoratori del pubblico impiego. Tetto salariale - Riduzione delle materie oggetto di contrattazione contro massimo coinvolgimento sindacale

Iran. L’eredità Pahlevi: rivoluzione capitalista alla cosacca (2-Fine)

Salta il patto sociale inglese

Recensione: Drammi gialli e sinistri della moderna decadenza sociale. Al grande disastro del capitalismo si aggiunge quello provocato dalle sue riforme risanatrici. Seveso, o l’impossibile controllo del capitale e dei suoi mali - L’agricoltura che uccide e l’arte borghese di rapinare il suolo

Capitalismo e agricoltura (Marx)

Indice per argomenti dell’annata 1978 (2-Fine)

Vita di partito. Per l’integrale riaffermazione della dottrina marxista

Ferrovieri delle navi traghetto. Duri ostacoli alla lotta di classe unitaria

Coordinamento operaio Lunigiana di Milano. L’orientamento è sempre meno chiaro

Vita di partito. Conferenza pubblica: Il marxismo, unica teoria della rivoluzione proletaria

Notri lutti [Bruno Bibbi]

 

No 3, 10 Febbraio 1979 pdf  - Top

Nel 60° del sacrificio di Rosa Luxemburg e Karl Liebknecht. L’ordine regna (ancora) nel mondo

Un male tutt’altro che oscuro

La borghesia vietnamita paladina dell’ordine

L’era dei miti

Destino di una finta rivoluzione

Una franca parola su antiterrorismo e terrorismo

Gara d’ipocrisia tra mercanti d’armi

Qui Italia: si gioca ai birilli

“Ottobre”: il lupo cambia il pelo (stalinista), ma non il vizio

La teoria dei bisogni, ovvero il riformismo dal basso. Riformismo “operaio” - Riformismo “dal basso” - Proletari o bohème?

Il PCI e la “terza via”. E’ problematico, molto problematico...

La Cina verso una politica di potenza. L’irresistibile affermarsi del processo di industrializzazione - Una nuova teoria militare

Deng ha conquistato “il cuore” degli americani

Riabilitati e con gli interessi

Miti e realtà del mondo borghese

Vita di partito

- Per l’internazionalismo in difesa dei lavoratori immigrati

- Alla manifestazione femminista del 20 gennaio

- La manifestazione antifascista del 18 gennaio

Nostra stampa internazionale: El-oumami

Giù le manacce dal compagno Mario Acquaviva!

Rompere con il collaborazionismo sindacale

Austerità alla Jugoslava

Dalla Germania: Dopo 6 settimane di sciopero dei metallurgici

 

No 4, 24 Febbraio 1979 pdf  - Top

E’ l’albero maledetto dello Stato nazionale, dell’economia nazionale, del “socialismo nazionale”, che va sradicato e abbattuto per sempre, in Asia come dovunque

Dall’Iran all’Indocina. Si precisano gli schieramenti e aumentano i pericoli di guerra

Lo SME. Arriva, non arriva...

Certo, è proprio uno scandalo quello dell’Alfasud

Riprendono a Milano le lotte per la casa

Disoccupazione e lavoro nero. Potenza del “comando capitalistico” o controllata reazione alla caduta del saggio di profitto? Esercito industriale di riserva e lavoro nero - La cosiddetta “economia sommersa” - Un fenomeno tutt’altro che casuale o saltuario

Malgrado l’opportunismo in tutte le sue varianti, la pace fra le classi è lungi dal regnare in Spagna

Alcune lezioni dall’Iran

Germania. La legislazione sui lavoratori immigrati

I lavoratori inglesi di fronte al nuovo “patto sociale”

Lavori di partito su Cina e Indocina

Un’opposizione che non esce da vecchie ambiguità

Opportunismo all’opera alla Liquichimica

Contro il collaborazionismo, disfattista lotta in difesa degli interessi di classe [volantino dipartito]

Brasile: L’altra faccia di una “vittoria elettorale”

 

No 5, 10 Marzo 1979 pdf  - Top

Il socialismo è internazionale ed internazionalista o non è socialismo (manifesto di partito)

La parola guerra sarà termine quotidiano nel Sud-Est asiatico, aprendo un ciclo di portata mondiale. 1) Guerra Cina-Vietnam e contesto internazionale - 2) I motivi della guerra sono anche interni - 3) La situazione militare e le sue probabili conseguenze - 4) La guerra Vietnam-Cina come arma ideologica della borghesia - 5) Conclusione

Il “taglio della spesa pubblica” necessità internazionale del capitalismo

La crisi siderurgica, “crisi di settore”?

Dal “socialismo in un solo paese” alla guerra fra paesi “socialisti”

Sessant’anni fa nasceva la Terza Internazionale

In Portogallo “rifioriscono” i garofani

Gran Bretagna. L’Inghilterra a un bivio: la socialdemocrazia è in crisi

L’Europa degli scioperi

Confessiamoci: dedicato agli “Orfani”

Il cuore di Wall Street batte per la Cina

La crisi siderurgica, “crisi di settore”?

La polizia scheda lo sciopero degli ospedalieri fiorentini

L’“opposizione operaia” a Roma

 

No 6, 24 Marzo 1979 pdf  - Top

Ed ora, di nuovo il Medio Oriente

Inghilterra. La lotta di classe non si affievolisce. Le agitazioni degli ultimi mesi - Ospedalieri - Enti locali - Impiegati dello Stato - Piattaforme petrolifere nel mare del Nord

I Grandi scioperi nella siderurgia francese. Il moltiplicarsi delle manifestazioni di collera operaia rafforzano la necessità di un fronte proletario di lotta

Pubblico impiego e “taglio della spesa pubblica”. La professionalità - La riscoperta dell’efficienza - No all’opera di divisione

Alloggi sfiti e requisizione. Grazie, signor pretore, della conferma

Relatività e determinismo (in morte di Albert Einstein) (Sul filo del tempo). Opinione, materia plastica - La “crisi” della scienza - Gli apporti di Einstein - Filosofie e Partiti - Lo spazio ed il tempo - Meccanica ed ottica - Etere rivelatore? - Addio tempo assoluto - Materia ed energia - Relatività allargata - Spazio e materia - Lo spazio-tempo storico

Giri d’orizzonte

Vita di partito. Riunioni pubbliche

Le “sinistre” sfogliano la margherita: amare la Cina o amare il Vietnam?

Due esempi di politica sindacale sciovinista.

- In margine alla vertenza del gruppo Olivetti. Il sindacato all’offensiva... sul mercato internazionale

- Alla Bartoletti-Forlanini di Forlì. Riconfermata la collaborazione di classe

Recensione. “Critica comunista”, ovvero la fiducia dei raddrizzatori di situazioni

 

No 7, 7 Aprile 1979 pdf  - Top

Fratelli d’Italia si scoprono l’urne!

Inghilterra: in vista massicci licenziamenti

“Grandi manovre” fra imperialismi. 1) Chi ha preso una “lezione” in Vietnam? - 2) La “strategia russa” - 3) Un groviglio di mine innescate nel mondo

Medio Oriente. Il pericolo per lor signori, l’augurio per noi

Problemi della lotta per la casa, contro la bancarotta riformista

Per una via d’uscita dalla disperazione del terrorismo romantico

Una chiara risposta ad un pennivendolo del “sistema di merda”

A sessant’anni dalla Repubbica Ungherese dei Consigli. Il periodo di transizione dal capitalismo al socialismo è la disciplinata e ferma dittatura della sola classe proletaria

La crisi siderurgica mondiale in cifre. Evoluzoone della produzione d’acciaio - Le cause di fondo della crisi. I governi all’opera per fronteggiarla

Lotta di classe internazionale

Vita di partito

- In Grecia

- In Francia

- Milano: schema di riunioni sulla tattica

Rassegna della nostra stampa in lingua tedesca (Proletarier, Kommunistisches Programm)

Viva la lotta dei lavoratori dell’aria!

Tutti i mezzi sono buoni per dividere i lavoratori

Dalla Valbormida

 

No 8, 21 Aprile 1979 pdf  - Top

Internazionalismo proletario, lotta indipendente di classe, parole d’ordine del 1° Maggio (manifesto internazionale)

La rivoluzione mondiale non passa per “l’Europa dei lavoratori”

La caccia alle streghe dell’“autonomia” mostra il vero volto della democrazia borghese

La grande abbuffata elettorale

Quando si dice parlar chiaro. Stato e sindacati contro i lavoratori dell’aria

Disoccupazione ed esplosioni sociali

Vita di partito [Interventi, Riunioni]

Medio Oriente. “Pace” o preparazione di nuove guerre con altri schieramenti? L’esempio dell’Iran - Il ruolo dell’Egitto - Contraddizioni crescenti - Forza lavoro e carne da cannone - Gli schieramenti - La presenza diretta degli Stati Uniti - Le masse sfruttate

Piombo sui disoccupati iraniani

Nuovo dramma della decadenza del capitale ad Harrisburg... eppure fino a pochi anni fa gli impianti nucleari erano decantati come il non plus ultra di perfezione e sicurezza...

Lettera dalla Spagna. Nessun patto, né formale né tacito, potrà impedire la lotta di classe

I cardini della piattaforma 1919 dell’Internazionale Comunista. La nuova epoca - La conquista del potere - La via della vittoria - Necessità di un’organizzazione internazionale comunista e proletaria

Per la costituzione di una vera opposizione di classe nelle lotte proletarie immediate

Note sulle lotte per la casa

La lezione del fallimento della Papa di San Donà. Rompere col collaborazionismo

 

No 9, 5 Maggio 1979 pdf  - Top

Menzogna e diversivo dell’Europa Unita

Prosegue e si intensifica, all’ombra delle elezioni, l’attacco alla classe operaia

Le recenti parate sindacali e opportuniste

Alla prova di forza della democrazia deve rispondere l’organizzazione della classe operaia

“La democrazia non può processare le opinioni”: le deve controllare e rendere inoffensive

Dall’economia capitalistica al comunismo (A. Bordiga, Conferenza di Milano del 2 luglio 1921) (1). Il capitalismo e la sua natura - L’evoluzione del regime capitalistico - La crisi finale della società borghese

Da: Stato e Rivoluzione di Lenin (Citazione)

Sviluppi del falso socialismo sovietico. La corsa alla produttività accresce lo sfruttamento della classe operaia russa (1). Produttività e incentivi

Scioperi operai nella patria del “socialismo realizzato”

Vietnam. “Egemonismo” e riunificazione nazionale (1). Il PCV, figlio dello stalinismo, e la guerra di liberazione - Deliri trotskisti - Le distruzioni e i problemi ereditati dalla guerra

Orgia democratica post-elettorale in Spagna

Per la costituzione di una vera opposizione di classe nelle lotte proletarie immediate

Corrispondenza sindacale dalla Valbormida

 

No 10, 19 Maggio 1979 pdf  - Top

Riformismo vecchio e nuovo al banco di prova delle elezioni

L’ABC dei comunisti nella questione del parlamentarismo

No alla farsa della democrazia rappresentativa! [volantino di partito]

Sul lavoro nero. Alcune linee di indirizzo nella prospettiva della lotta anche in questa categoria di proletari

Una premessa e alcuni dati sulla questione della droga (1)

Dall’economia capitalistica al comunismo (A. Bordiga, Conferenza di Milano del 2 luglio 1921) (2-Fine). Concetti errati della rivoluzione economica - Il compito economico dello Stato proletario nell’industria - Il controllo operaio - La socializzazione - La rivoluzione e l’economia agraria - L’evoluzione della economia agraria - L’aspra via della vittoria proletaria

Vietnam. “Egemonismo” e riunificazione nazionale (2-Fine). Le misure governative per l’integrazione del Sud - La “prova di forza” interna ed esterna e l’avvicinamento all’Urss - Per finire

Cina. “Eden dei diritti innati dell’uomo”

Sviluppi del falso socialismo sovietico. Socialismo o produzione individuale? (2). Pace e bene all’orticello familiare

Vita di partito. Conferenza pubblica a Milano [Verso la terza guerra mondiale?]

Sviluppi del movimento degli insegnanti precari

Repressione e solidarietà di classe

 

No 11, 2 Giugno 1979 pdf  - Top

L’ “Europa” nella prospettiva rivoluzionaria comunista

Carli e Lama (le contraddizioni interne allo sviluppo capitalistico)

Contadini e rivoluzione in Indocina. Realtà della rivoluzione cambogiana - Prospettiva della rivoluzione indocinese

Francia. Aspetti della nostra battaglia in difesa dei lavoratori immigrati

Già fu un tempo...

L’andamento dell’economia occidentale dalla crisi del 1975 ad oggi. Premessa - Come vanno le cose nell’area dell’OCSE - Stati Uniti - Giappone - Germania RF - Francia - Gran Bretagna - Canada - Italia

Gran Bretagna. “Nulla è cambiato, tranne il governo”. La campagna elettorale di Laburisti e Tories - Il nuovo governo e la classe operaia - Le prospettive di lotta

Come disfarsi di armi inutili. Dietro la favola del disarmo

La sola, vera risposta al rito liturgico della repressione democratica

Papà-Stato, sei grande!

Il vero pericolo del nucleare è d’essere in mano al capitale

Anche per i tessili il gioco è fatto (Corrispondenza da Schio-Thiene). Dalla bozza alla richiesta defintiva FULTA-Veneto

Lavoratori e precari scuola: blocco scrutini ad oltranza [Napoli]

 

No 12, 16 Giugno 1979 pdf  - Top

Preparare il partito della rivoluzione comunista

Immutati i problemi della classe operaia dopo le elezioni

Lezioni e Parlamento. Il cadavere ancora cammina ma il suo passo è sempre più traballante 

Un motivo in più per non cedere alle illusioni democratiche

Abolizione del lavoro salariato significa produrre per vivere invece di vivere per produrre. A quali leggi obbedisce la produzione capitalistica? - Dannazione della libertà d’intrapresa - Abolire la produzioone di merci significa abolire il lavoro salariato

Vita di partito. Riunione pubblica  a Torino: Lezioni dall’Iran e Indocina

Leggenda e verità dello sterminio nazista degli ebrei

Spagna. Il PSOE è rimasto orfano

Iran. Il fossato fra proletariato e borghesia è destinato ad allargarsi (1)

Radicali e annessi

Alcune considerazioni sulla lotta della Fiat

Esperienze della lotta dei lavoratori della scuola

Olivetti. Come non decolla una “vertenza pilota”

 

No 13, 30 Giugno 1979 pdf  - Top

Il capitalismo mondiale sotto il peso delle sue contraddizioni

Metalmeccanici. Accordo sulla mobilità, via libera ai licenziamenti

L’Europa della disoccupazione

Caratteristiche della lotta per la casa, oggi

Esempi di lotta proletaria autonoma. Vicenza: la lotta dei dipendenti comunali

Iran. Il fossato fra proletariato e borghesia è destinato ad allargarsi (2). Assicurare la continuità dello Stato e quella dell’apparato produttivo - Mobilitazione islamica antiproletaria

Il commercio “socialista” della forza lavoro operaia

Crisi a catena

Germania Occidentale. Il paese di un borghese che la sa lunga sul problema della lotta contro le “sinistre” [L’opposizione di “partiti semidefunti” - Marxismo e socialismo piccoloborghese]

Crisi petrolifera o guerra del petrolio? O entrambe e ancora di più?

L’inquietudine e la passione: miseria della esistenza umana nell’epoca capitalistica (2, dal n. 10/1979). La millantata autonomia dell’individuo e l’inferno che l’accompagna - L’angoscia che inchioda l’individuo alla rassegnazione può essere superata solo nella lotta di classe

Soweto, tre anni dopo

Per la costituzione di una vera opposizione di classe nelle lotte proletarie immediate. Comitato precari, lavoratori e disoccupati della scuola di Napoli - La lotta dei precari continua

Il gendarme di turno all’opera

Valbormida: sindacati sbirri e delatori

Francia: no al controllo sull’immigrazione!

 

No 14, 14 Luglio 1979 pdf  - Top

La “tragedia vietnamita” è soltanto uno dei mille drammi segreti prodotti dal moto  vorticoso di espansione del capitalismo

La chiusura-beffa dei contratti

Se vuoi il petrolio, prepara le armi

Dopo Soweto

Le posizioni teoriche di “Autonomia Operaia” (1). Pragmatismo di partenza - Un’idea astratta del proletariato - La rivoluzione come volontà di rivoluzione - Il capitale come volontà di comando - Il feticco della ristrutturazione

Marxismo e “persona umana” (Sul filo del tempo).

La Cina sulla strada di superpotenza capitalista (Resoconto sommario del rapporto svolto alla Riunioone Generale di partito del 23-24 giugno 1979). Le premesse del maoismo - Il nodo dell’agricoltura - L’industria - Cicli economici e crisi

“Impero centrafricano”: un inferno sotto il tallone francese

La Germania nella morsa del conflitto Est-Ovest

Il Marocco alla vigilia della tempesta

Kuwait: portuali in sciopero. Quando lo sciopero incute paura agli Emiri

Un primo bilancio della lotta dei lavoratori della scuola

Per la costituzione di una vera opposizione di classe nelle lotte proletarie immediate. Comitato d’impianto di Firenze, Santa Maria Novella

Disoccupazione ufficiale

 

No 15, 1 Agosto 1979 pdf  - Top

Trasformare la guerra economica in guerra di classe

Non è dal sandinismo che le masse sfruttate del Nicaragua possono “ottenere giustizia”. Inizi del movimento popolare - Una nuova ondata - Verso l’epilogo

A chi il governo? Sotto il livello della storia, al di sotto di ogni critica

Il killer è il camion o il capitale?

“Fascino borghese di una tranquilla felicità”

Cristianesimo e politica (Sul filo del tempo).  

Le posizioni teoriche di “Autonomia Operaia” (2). Lo Stato come forma della volontà - Contro il superimperialismo, lotta di classe - La genesi della lotta nuova - Fabbrica “diffusa” o sovrapopolazione relativa? - Catastrofe, non passaggio - Valore d’uso assunto in cielo

Gran Bretagna. Il diavolo fa le pentole: ma i coperchi?

Contratto metalmeccanici. Il risultato della politica dei sacrifici: asservimento della classe operaia alle esigenze del capitale espresse dallo Stato

 

No 16, 1 Settembre 1979 pdf  - Top

Dalla difesa all’attacco contro il capitale

La tragedia curda

Dopo-contratti, prospettive d’autunno

La condizione proletaria nel mondo

Lavoratori precari della scuola. Un bilancio in vista della ripresa di settembre. Composizione del movimento - Ruolo dei sindacati - Organizzazione locale e nazionale dei comitati

I centri nevralgici del potere

Di previsioni si muore

Anticlericalismo e socialismo (Sul filo del tempo).

I comunisti, la repressione statale borghese, i processi politici (1)

Rhodesia-Zimbabwe. Tutti alla ricerca della via per evitare una soluzione rivoluzionaria. Gli USA di fronte all’urgenza di una svolta - La posta in gioco in Rhodesia - Dai piani del ’76 a quelli di oggi - La strategia di Lusaka

Marcuse, profeta del “piccolo mondo antico”

L’inflazione filtra anche ad Est

Ad amico che arriva...

Sul contratto dei chimici

Interessi superiori e divisione del lavoro

 

No 17, 15 Settembre 1979 pdf  - Top

Dalla necessità della lotta di difesa economica l’esigenza della lotta politica rivoluzionaria

Non allineamento, o occhio del ciclone?

La polemica fra i brigatisti. Le due linee del velleitarismo spontaneista a confronto

La crisi come laboratorio sociale che riproduca su scala allargata l’angoscia e il bisogno di droga (3, dal n. 13 del 1979). Tutti i mali del capitalismo si accentuano e si esasperano in periodo di crisi - Strati intermedi, piccoloborghesi, intellettualità

La guerra dei tassi di interesse

I comunisti, la repressione statale borghese, i processi politici (2)

Le posizioni teoriche di “Autonomia Operaia” (3-Fine). Alla testa del movimento? - Lotta economica e lotta politica - Sfiducia nella riscossa proletaria - La pratica, l’inchiesta e i ragionieri del movimento - Per metà partigiani e per metà narodniki - Al solito: il partito da negare - Al solito: partito = prevaricazione - Al solito: democrazia contro ditattura

Irlanda, Kurdistan ecc. La classe operaia e le nazionalità oppresse

Per difendersi dall’attacco del capitale, gli operai inglesi devono lottare contro l’opportunsimo delle Trade-Unions

Spagna. Statuto dei lavoratori e regolamentazione del diritto di sciopero

La merce è merce

Autunno praghese

Stakhanovismo papale

Un contributo in difesa di sette licenziati

Ancora sulla crisi alimentare

 

No 18, 29 Settembre 1979 pdf  - Top

Con la sua politica di pace sociale l’opportunismo prepara il proletariato alla terza guerra imperialistica

La triste traiettoria del sandinismo (2). Dal romanticismo guerrigliero al riformismo borghese - Il programma del 1978 - Il movimento del Popolo Unito

Centro Africa

Legalizzazione dell’eroina: demagogia ed impotenza

Chiamati a raccolta gli antistatalisti. Mercantilisti all’arrenbaggio

Bestialità del lavoro minorile

Dollaro, oro giallo e oro nero

Laicità e marxismo (Sul filo del tempo).

Passi avanti del capitalismo russo

Per un bilancio dei movimenti anticoloniali. Bibliografia sommaria - Le rivolte anticoloniali, fattore rivoluzionario storicamente limitato - L’opportunismo nella questione coloniale - Le prospettive della rivoluzione permanente - Slanci rivoluzionari antimperialistici e prostrazione del proletariato dei paesi imperialisti

Allah è davvero provvidenziale

Tutto colossale in Cina, anche la disoccupazione

La crisi capitalistica aggredisce l’Est

Vita di partito

- In Francia. Comunicato di sostegno del Partito alle lotte degli immigrati

- In Italia [riunioni pubbliche]

Lavoratori occupati e disoccupati: una via per spezzare l’isolamento

I recenti scioperi nel pubblico impiego mostrano la linea “dura” sindacale

Polveriera Brasile

 

No 19, 13 Ottobre 1979 pdf  - Top

Nell’ “era delle guerre e delle rivoluzioni” che si annunzia. Per la vittoria del comunismo rivoluzionario

Brividi di crisi, bagliori di guerra

Sindacati ed economia nazionale. La linea dell’Eur è morta per la classe lavoratrice? Viva la linea dell’Eur!

La via italiana della CGIL

Per un bilancio dell’evoluzione dei sindacati nell’epoca imperialistica. Necessità dell’associazionismo economico operaio - L’evoluzione controrivoluzionaria delle centrali sindacali - Il lavoro nei sindacati attuali - La prospettiva della rinascita dell’organizzazione di classe - Bibliografia sommaria

America. La solidarietà ai militanti operai incarcerati deve partire da basi di classe o non è solidarietà proletaria

Gragnuola di misure antiproletarie della borghesia algerina

Spagna: il PSOE non è più orfano

 

No 20, 27 Settembre 1979 pdf  - Top

Preparare la rivoluzione comunista

I licenziamenti alla FIAT, la risposta del sindacato e la via di una ripresa della lotta di classe [volantino di partito]

Sempre più tesa la situazione internazionale. La “nuova crisi” cubana - Urss, Cina, Indocina - Germania, Europa, armamenti - Per concludere: il Medio Oriente

Vita di partito. I 61 licenziati Fiat e l’uso della forza nella lotta di classe. Riunione pubblica a Torino

Per la costituzione di una vera opposizione di classe nelle lotte proletarie immediate. La lotta contro i licenziamenti alla Lancia di Chivasso

L’intervento del Partito nelle lotte immediate. Dalle spinte economiche elementari al bisogno della lotta generale contro il capitalismo - Aprire la via, contro le altre forze politiche, alla curva ascendente del movimento proletario

Lenin, la democrazia e l’opportunismo

Un mese di sciopero dei portuali di Rotterdam

Sguardo alla nostra stampa internazionale. El Comunista - Der Proletarier

Il vulcano del Medio Oriente. Il lungo calvario della trasformazione dei contadini palestinesi in proletari (1). Dal codice ottomano alla grande rivolta del 1933-1936

Argentina. Di fronte alle migliaia di “scomparsi” la “sinistra” si inchina a Sua Maestà l’OAS!

Olivetti: 4500 licenziamenti. La causa degli operai Olivetti è quella di tutti i lavoratori

In morte di O. Damen

Nostri lutti [Francesco Costanzo, detto “Cichin”]

 

No 21, 10 Novembre 1979 pdf  - Top

Ricordati delle due guerre imperialistiche!

Rapporto alla riunione sindacale di partito in Italia (1). La situazione della classe operia - Bilancio del lavoro con i disoccupati - Natura degli organismi - Le rivendicazioni

Situazione internazionale. Crisi economica e crisi finanziaria

Vita di partito

- Ritornare all’Ottobre rosso, a Lenin, alla Terza Internazionale!

- Droga, disperato tentativo di evadere dall’inferno della società capitalistica

- La polemica fra Autonomia Op. E BR

- Riunioni in Veneto

Droga. Le riforme dei borghesi e i falsi partiti operai di fronte al fenomeno della droga (3 - dal n. 17 del 1979, Fine). La situazione attuale e la sua specificità - Alcune risposte ai conservatori, ai democratici e ai riformisti - Le recenti proposte di penalizzazione e le diverse posizioni politiche

A proposito di droghe. Come la società borghese si abitua ai mali che essa stessa produce

Recensioni. I peggiori servizi a Trotsky li rendono i trotskisti (a proposito di All’opposizione nel pci con Trotsky e Gramsci, e scritti di Trotsky Sull’Italia)

Il vulcano del Medio Oriente. Il lungo calvario della trasformazione dei contadini palestinesi in proletari (2). La nascita di Israele e la guerra di espropriazione - Nuova ondata espropriatrice con la guerra del 1967

Papa Wojtila a Napoli, ovvero miseria sociale e miseria religiosa

Napoli Orientale. SNIA VISCOSA, una vicenda esemplare nella vecchia zona industriale (e volantino di partito)

I 61 licenziati Fiat. I ricatti della FLM

L’inflazione in Polonia

 

No 22, 24 Novembre 1979 pdf  - Top

Offensiva padronale e riformista. Controffensiva proletaria di classe

Dalla resistenza operaia contro i licenziamenti alla Fiat nasce il Comitato nazionale contro i licenziamenti

Il problema della riunificazione tedesca (1). Problema tedesco come frutto delle sfere di influenza - I presupposti di un grande mutamento - l’Ostpolitik

Quadrante. Delizie dall’Ulster - Primo comandamento: piegare il groppone - Scioperi sì, ma solo in guanti bianchi

Per la costituzione di una vera opposizione di classe nelle lotte proletarie immediate.

- Licenziamenti Fiat: Aperta la battaglia contro l’attacco padronale e il collaborazionismo sindacale

- Dalla Francia: La lotta della sezione sindacale CGT di Créteil-Parigi contro l’indirizzo collaborazionista della propria federazione

Capitalismo ed emigrazione

Capitalismo assassino

Rapporto alla riunione sindacale di partito in Italia (2-Fine). Bilancio dell’attività fra i lavoratori occupati: Le rivendicazioni - Lotta contro l’aumento dei ritmi e dei carichi di lavoro - Difesa intransigente del posto di lavoro - Difesa intransigente del salario - Compiti del partito

Il vulcano del Medio Oriente. Il lungo calvario della trasformazione dei contadini palestinesi in proletari (3-Fine). Nuova ondata espropriatrice con la guerra del 1967 - Il capitale genera i suoi becchini - Bibliografia

India e “legge della giungla”

Sciopero nell’edilizia a Belo Horizonte - Brasile. Una magnifica fiammata proletaria

Per la costituzione del Comitato nazionale contro i licenziamenti (volantino di partito)

 

No 23, 8 Dicembre 1979 pdf  - Top

Allarme (per noi e per gli altri) dal Golfo Persico

Da una rigidità all’altra. Cassa integrazione, mobilità e collaborazione sindacale

Nel Venezuela la terra scotta

Sindacato ed organismi di lotta nell’esperienza degli ospedalieri

Il problema della riunificazione tedesca (2-Fine). Ostpolitik e Deutschlandpolitik - Berlino, termometro della “distensione” - Coronamento della prima fase dell’Ostpolitik - Conclusioni: la seconda fase dell’Ostpolitik

Il ciclo delle rivoluzioni nazionali e anticoloniali volge alla fine (Resoconto del Rapporto alla Riunione Generale di partito, 2-3 novembre 1979). Ciclo del capitalismo e aree geografiche - Ciclo rivoluzionario borghese di ieri e di oggi - Bilancio delle rivoluzioni anticoloniali

Riscoprono Trotsky, ma solo per ricondannarlo a morte

La liquidazione dei rapporti di dipendenza coloniale che tengono unito l’Ulster alla Gran Bretagna, interesse assoluto e diretto del movimento operaio [Errata corrige nel n. 24/1979]

Gran Bretagna. British Leyland: 25.000 licenziamenti per referendum

L’inflazione aggredisce anche l’Est. Il “socialismo” cinese: un capitalismo come gli altri

Germania Est: crescita, prosperità, stabilità, bla, bla, bla

Socialisti assenteisti

Per l’unione fra occupati e disoccupati. Dal proletariato del napoletano un esempio di lotta che spinge a contrastare tutti i tentativi di divisione di classe

Assegni familiari, fisco, pensioni. Le rettifiche proposte dal sindacato non contrastano per nulla il continuo peggioramento delle condizioni di vita

Massiccio sgombero a Catania. Abbandonati al loro destino e alla repressione 4000 senza casa

 

No 24, 29 Dicembre 1979 pdf  - Top

Proletario, se vuoi la pace nel mondo prepara la guerra di classe!

L’elmo di Scipio della democrazia internazionale e nazionale

Per l’organizzazione proletaria

Riconciliazione fra chiesa e scienza, o alleanza fra “scienza” e chiesa?

Sguardo alla nostra stampa internazionale. Il “Proletarier”

L’evoluzione dei sindacati in Germania e in Italia (Resoconto del Rapporto alla Riunione Generale di partito, 2-3 novembre 1979) (1). Prima del 1914 - I misfatti della collaborazione dopo la guerra - La follia politica dei “sindacati rossi” - Il nazismo e il sindacato - Il secondo dopoguerra

Recensioni. I lumi degli storici (sul centenario della nascita di Trotsky e Stalin)

La “Corrente Comunista Internazionale”, ovvero la fobia dell’autorità. Non c’è Stato proletario - “Masse” e “capi” - Dittatura e partito - Rivoluzione simultanea?

Nicaragua: il sandinismo all’opera

Olanda. Sguardo retrospettivo allo sciopero dei portuali di Rotterdam

Autoritratto di un marxista... ortodosso

Per la costituzione di una vera opposizione di classe nelle lotte proletarie immediate. Un altro passo nell’organizzazione del Comitato Nazionale contro i licenziamenti

Il Comitato Nazionale contro i licenziamenti alla manifestazione Olivetti di Ivrea

“Socialismo” indebito

Errata corrige [sul n. 23/1979]

 

Anno : 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983

[1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963]

[1964, 1965, 1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1972, 1973]

 

No 1, 12 Gennaio 1980  -  pdf - Top

L’éra delle guerre e delle rivoluzioni batte nuovamente alle porte

Fasti del capitalismo. Nelle fauci dell’insaziabile mostro - Più si avanza più si arretra

Governo di tregua all’attacco

Sale la febbre nel Centro America

Il ciclope capitalistico è cieco due volte, in economia come in scienza

Il sindacato disciplina lo sciopero nel pubblico impiego negando di fatto un diritto conquistato con le lotte

Va pensiero

Indice dell’annata 1979 (1)

L’evoluzione dei sindacati in Germania e in Italia (2-Fine) (Riassunto del rapporto alla riunione generale del partito 2-3 novembre 1979).  L’immediato dopoguerra - Il periodo del sindacato unitario e le scissioni sindacali - Nascita delle contrattazioni di categoria (1954-1962) - L’epoca del «potere del sindacato»]

Euromissili. La posta Europa

Rifacendo il punto su stalinismo e trotskismo

Il programma dei Fedayin iraniani o i limiti del democratismo (1). Lo Stato va riformato o distrutto?

Vertenza licenziamenti Olivetti. Una trattativa esemplare nella politica dei sindacati confederali.  Trattative e lotte organizzate dai sindacati - La triade partorisce l’accordo - Effetti sull’occupazione - Chi ha vinto?

Manifesto sullo sciopero generale del 15 gennaio. Uno sciopero generale senza obiettivi di classe

 

No 2, 26 Gennaio 1980  -  pdf  - Top

Contro il veleno bellicista, contro l’oppio pacifista

L’imperialismo russo in Afghanistan

Il grave dilemma «morale»: boicottare o no l’URSS?

I no del sindacato equivalgono ad un: discutiamone e ci metteremo d’accordo. Governo e Confindustria ci stanno

Al grido d’Italia, il sindacato risponde!

La riconsacrazione del «corpus hominis»

La situazione economica italiana nelle previsione degli imprevidenti esperti ufficiali

Sul filo del tempo. L’eguaglianza delle nazioni bidone supremo

Il programma dei Fedayin iraniani o i limiti del democratismo (2-Fine). Programma democratico e programma comunista - L’Iran nella visione marxista

Lo sciopero nell’industria siderurgica inglese

I «sinistri» in Germania occidentale e le elezioni del 1980: foglia di fico della socialdemocrazia

Perù. Terre e uccisioni di Stato

Col morto seppelliti i morti

I mercanti di armi si fregano le mani

Stati Uniti. La scomparsa di George Meany, un nemico del proletariato

L’economia ungherese si aggiorna

 

No 3, 9 Febbraio 1980  -  pdf  - Top

Passato e presente della dottrina Carter

La battaglia dell’emendamento. Su che cosa poggia la solidarietà nazionale

Guatemala. Roba da poco, roba da campesinos!

Calde lacrime, fredde cifre

I due movimenti operai

La riforma delle pensioni all’insegna dei «tagli» e del risparmio

Democrazia fascista

Sul filo del tempo. Schifo e menzogna del mondo libero

Note integrative alla nostra riunione generale di novembre ‘79

Storia e condizioni della classe operaia giapponese nel secondo dopoguerra (1). a) Dalla liquidazione della Sampo alla formazione della Sanbetsu Kaigi - b) Dal declino della Sanbetsu alla formazione della Sohyo

«Errori» correggonsi

La febbre dell’oro sintomo della cancrena del capitalismo

La crisi corrode anche il «socialismo cubano»

Denaro, ricchezza e «socialismo»

Iran: resisterà la «dialettica della contraddizione»?

Tunisia. Gli scontri di Gafsa e le manovre dell’imperialismo

Nostre riunioni pubbliche.

- Proletariato e religione

- Per l’estensione e l’organizzazione delle lotte operaie

- Il partito di fronte alla guerra e alle minacce di guerra

Indice dell’annata 1979 (2-Fine)

Se un operaio muore sul lavoro capita che i sindacati lo incolpino di «suicidio» per troppo attaccamento al lavoro…

 

No 4, 23 Febbraio 1980  -  pdf - Top

L’ordine regna a Smirne, esultano (ma per molto?) i borghesi

A che punto è la situazione internazionale?

La borghesia inglese contro gli immigrati

Terrorismo e parlamento. Falchi e colombe rispondono all’appello

Un convegno sulla prostituzione: cinismo e impotenza delle soluzioni borghesi

Altre due vittime del capitalismo

Un esempio di solidarietà verso famiglie proletarie minacciate di sgombro

I compiti del giornale comunista (1). Il giornale, organo di battaglia politica

L’intellighenzia «di sinistra» ha un avvenire sicuro

Mosè-Videla detta le tavole della legge agli argentini

Errata corrige del n. 3 [sugli art. “Passato e presente della dottrina Carter” - “La riforma delle pensioni”]

Antimilitarismo proletario. Karl Liebknecht e l’antimilitarismo proletario

Lettera dalla Germania. Trotskisti e maoisti nel vortice dei contrasti imperialistici

«I giovani nella lotta attuale contro il militarismo»

Storia e condizioni della classe operaia giapponese nel secondo dopoguerra (2).  L’organizzazione della forza lavoro a) riepilogando - b) Condizioni del proletariato, organizzazione e mercato del lavoro - 1. Mercato del lavoro e dinamica salariale negli anni ‘60

Una guerra già in atto: quella per le materie prime

 

No 5, 8 Marzo 1980  -  pdf  - Top

Le armi della violenza, della dittatura, del terrore, più che mai indispensabili all’emancipazione proletaria

Le due facce della nuova «legge eccezionale»

Che cosa vale un campesino, specie se indio?

Cala il sipario su Smirne proletaria

Riuscirà il Pci a convertire gli operai della Fiat alla causa della produttività?

L’ago della bilancia democratica

Sul filo del tempo. Inflazione dello Stato

I compiti del giornale comunista (2). L’organizzatore collettivo

Spagna. Le molte vie dell’opportunismo

L’Ovest si consola guardando ad Est

Storia e condizioni della classe operaia giapponese nel secondo dopoguerra (3-Fine).  2. Il «seniority sistem» - 3. Altri problemi sociali - 4. Ancora sui salari - c) Il peggioramento delle condizioni di vita  del proletariato negli anni ’70 - d) • Segni di ripresa della lotta di classe

Siamo tutti nella stessa barca

Appalti in ferrovia. Un piccolo episodio di vera lotta classista (contrastato e isolato dall’operato forcaiolo del collaborazionismo)

 

No 6, 22 Marzo 1980  -  pdf  - Top

Un filo ininterrotto lega titismo a stalinismo

Scandali e sottobosco politico e bancario. Un terremoto di assestamento

Scioperi ignorati in Iran

Lettera dalla Grecia. Pace sociale, terrorismo, repressione

El Salvador. Il massacro «democratico» continua

Ferrovie: una «riforma» necessaria al capitale

Università: il disegno di legge Valitutti e i suoi obiettori

Alcuni problemi attuali degli organismi di lotta sulla casa. Repressione della lotta e contributo da dare sul piano dell’autodifesa - Periodo di riflusso e preparazione della ripresa - Estensione delle rivendicazioni e del campo di intervento

I compiti del giornale comunista (3-Fine). Elevare il livello della coscienza rivoluzionaria della classe operaia

Gran Bretagna: siderurgici ancora in sciopero

La guerra che il capitalismo sta preparando. Autoalimentazione del militarismo

Trotskisti e Afghanistan: riusciranno a meritarsi la «croce di Lenin»?

Non rottura, ma continuità col passato nello Zimbabwe

Internazionalismo vuoto e verbale

Alcuni problemi sorti nell’attività del Comitato nazionale contro i licenziamenti

Una lotta per la casa in un quartiere di Milano

Rifugiati o perseguitati politici?

 

No 7, 5 Aprile 1980  -  pdf  - Top

Medio-Oriente, Africa, Europa (Ambizioni imperialistiche e obiettivi proletari)

Giochi di prestigio dei politicanti italiani. Avanti adagio, quasi indietro

Ciad. Migliaia di morti, oltre 70.000 profughi

La polveriera centro-americana. Mitraglia e «riforma agraria»

Le guerre commerciali italiane. Dalle calzature ai vini, dal tessile alle motociclette, dagli elettrodomestici al naviglio da guerra: in questi ed altri settori si esprime l’aggressività dell’imperialismo nostrano

Ma che bella crisi! Ovvero la tecnica del pianto

Sul filo del tempo. Pacifismo e comunismo

Il proletariato e lo Stato coloniale e mercenario di Israele

La guerra che il capitalismo sta preparando. Teoria e prassi della superbomba. Dalla teoria della dissuasione alla preparazione materiale del conflitto - Dalla «risposta flessibile» alla riscoperta della guerra convenzionale

Da una guerra incruenta all’altra, fino alla guerra guerreggiata

Ancora sullo Zimbabwe

Petrolio, profitti e stragi sul lavoro. La tragedia della piattaforma nel Mar del Nord

Nubi sul futuro dell’economia inglese

Ecumenismo dell’eurocomunismo

Scala mobile intoccabile?

Sulle elezioni nelle caserme per le «rappresentanze militari»

Una bomba ad orologeria

Un “fosco 1980”

 

No 8, 19 Aprile 1980  -  pdf  - Top

Insegnamenti e conferme della nuova storia delle lotte proletarie

Primo maggio rosso

Rompere il patto della collaborazione di classe

Partito armato e lotte operaie

Nell’epoca di ferro e fuoco del capitalismo imperialistico. Brevi cenni di rivolte e scioperi proletari nel mondo

25 Aprile - unità nazionale contro la classe operaia

La lotta di classe è reato, chi la rivendica è un terrorista!

Che cos’è il comunismo? Il comunismo, chiave per la soluzione delle questioni sociali

Dalla crisi economica alla crisi sociale e politica del capitalismo

La guerra che il capitalismo sta preparando. Come iniziare un concreto lavoro antimilitarista? Partire col piede giusto - Necessità di un lungo e complesso lavoro politico - Il ruolo delle denunce politiche

Gran Bretagna. Solidarietà piena fra operai bianchi e di colore, base necessaria per la ripresa della lotta classista

Governo Cossiga: espressione miserabile della politica

New York, metropoli paralizzata

Morti gli eroi, imperversano i mercanti

Fasti della dominazione borghese

Come il capitalismo fa largo ai giovani…

 

No 9, 3 Maggio 1980  -  pdf  - Top

La lotta di classe oltre i miti rivoluzionari ed illusioni riformistiche

La situazione internazionale e i difficili equilibri dell’atlantismo

La politica nella società borghese

America Latina. L’ondata di democratizzazione mezzo per prevenire una brusca eruzione del movimento sociale

La borghesia tunisina e l’imperialismo francese non scherzano

Panorama economico italiano (1). La lira tra il 1979 e il 1980 - Inflazione e svalutazione

Palagonia: sete d’acqua e sommossa popolare

A 60 anni dal Secondo Congresso dell’Internazionale Comunista. Più che mai la vittoria della rivoluzione esige la guida indivisibile del partito di classe

La guerra che il capitalismo sta preparando. Valore d’uso degli armamenti

Ancora sulle elezioni nell’esercito

Un decennio di lotte operaie in Inghilterra

Pluralismo nella democrazia, pluralità nella repressione

Attacco padronal-sindacale e difesa di classe alla Magneti Marelli

Sempre più spesso il prezzo della combattività classista è l’espulsione dalla Cgil

Il processo ai licenziati Fiat

1° Maggio e 25 Aprile, Rosso contro tricolore [volantino di partito]

 

No 10, 17 Maggio 1980  -  pdf  - Top

Non conosca confini in nessun punto del globo la risposta proletaria alla preparazione della guerra

Crisi dell’auto. La Fiat dà un altro saggio della sua politica

I piccioni viaggiatori del controllo sociale

Tito, delizie del genere borghese

Panorama economico italiano (2).  Inflazione e svalutazione - Disoccupazione

La contrattazione integrativa alla Lancia di Bolzano

Resistenza operaia alle piattaforme integrative sindacali

A 60 anni dal secondo congresso dell’internazionale comunista. Più che mai la vittoria della rivoluzione esige una preparazione di partito

Resoconto sommario dei rapporti alla riunione generale di partito  (Aprile 1980). Il proletariato di fronte alla seconda guerra imperialistica

Tesi sul ruolo del P.C. nella rivoluzione proletaria (II° Congresso dell’Internazionale Comunista, 1920)

Lotte operaie e… democratizzazione in Brasile

La dura lotta degli addetti alle pulizie della metropolitana di Parigi

Ondata di scioperi in Svezia

Un terzo solo, la manodopera femminile nel mondo?

Vita di partito. Una riunione pubblica a Berlino - Riunioni pubbliche in Italia

I ferrovieri macchinisti in sciopero si battono anche contro il disfattismo dei sindacati

La vertenza integrativa al Petrolchimico di Marghera

Che cosa vale un morto sul lavoro?

 

No 11, 31 Maggio 1980  -  pdf  - Top

Fuori dalla sagra elettorale, avanti con l’implacabile lotta di classe!

Bagliori di lotta di classe dietro la rivolta popolare sudcoreana

Tutti interclassisti i partiti politici in Italia

Utilità della guerra

Panorama economico italiano (3-Fine). L’inflazione interna e l’inflazione importata

La rivolta di Miami

Marxismo e «municipalismo». L’opportunismo secondointernazionalista e Lenin - 1914: «bloccardismo» e sinistra astensionista - 1920: La questione parlamentare nell’internazionale comunista - Un bilancio definitivo

Resoconto sommario dei rapporti alla riunione generale di partito  (Aprile 1980). Per una più completa e articolata attività di partito

Il partito del lavoro albanese (PLA) e la «lotta di principio contro il revisionismo moderno»

«Fallimento agricolo» e capitalismo vanno di pari passo

Mini-guerra agricola nella CEE

Ungheria: calano i profitti… socialisti

Operai in lotta alla IRE di Trento

L’accordo governo-sindacati. La strategia del sindacato

 

No 12, 14 Giugno 1980  -  pdf  - Top

L’«accordo della crisi» abbraccia tutto il mondo

Elezioni e «fronte del rifiuto»

Continua a scorrere il sangue dei contadini messicani e quello dei peones paraguaiani

Moderazione e cortesia, virtù eurocomuniste

Il sindacato e l’autoregolamentazione dello sciopero

Vita di partito. Riunioni pubbliche

Su vispa, industria dei cannoni!

Sul filo del tempo. I comuni ed il socialismo

Spagna: il parto della democrazia e i suoi assistenti

Afghanistan. Patriottismi di… estrema sinistra

Il capitalismo dietro la facciata. Economia di rapina - Egalité, fraternité

Recensioni. La storia ad uso dei delfini socialdemocratici

In aumento sicuro la disoccupazione

Fiat - Dal licenziamento dei 61, al procedimento penale per gli operai del «Collegio di difesa alternativo», alla cassa integrazione per 78 mila

Per la costituzione di una vera opposizione di classe. Precari della scuola

Un nuovo ricatto del collaborazionismo sindacale

In difficoltà a Bagnoli la politica nazionale del sindacato

L’Internazionale comunista e i giovani

 

No 13, 28 Giugno 1980  -  pdf  - Top

La crisi delle alleanze e le sue contraddizioni

Si replica: lo spettacolo post-elettorale

Viva la lotta di classe in URSS!

Guerra tra poveri in India (carestia, fame, odi razziali)

Lettera dal Sud Africa. Che cosa significa Soweto?

Ancora lotte nella scuola. Sviluppo e difficoltà del movimento dei precari

Vita di partito. Riunioni

Sul filo del tempo. Tartufo, o del pacifismo

Spagna: il partito della democrazia e i suoi assistenti (bilancio della democratizzazione sindacale)

La canonizzazione degli eterni principi

Forza e debolezza degli apparati militari moderni. I«signori della guerra» non sono invincibili

Mozambico «socialista» affari in vista? viva il mercato!

Fidel: la religione? un alleato strategico

La tattica sindacale nella conduzione di un solenne bidone: il contratto degli ospedalieri

Fiat - Indesit - Siemens: dalla cassa integrazione a migliaia di licenziamenti - La Fiat per sé ne chiede 15 mila

La crisi cantieristica, la cassa integrazione alla Breda e la «lotta» sindacale

 

No 14, 12 Luglio 1980  -  pdf  - Top

Le nuove misure anticrisi. Stato assistenziale o Stato sanguisuga?

La crisi morde ad Ovest, ma anche ad Est

Lettera dall’Algeria. Irrimediabili scricchiolii nel «fronte delle classi». La situazione sociale - La «democratizzazione» - Dietro il «berberismo», la classe operaia

La chiave del destino del Sud-Africa

Contro l’attendismo e il velleitarismo, per l’organizzazione indipendente di classe

Insegnamenti, conferme, prospettive delle lotte nella scuola

Rompere il patto di fedeltà all’economia nazionale [corrispondenza da Milano]

Beatificazione del riformismo

Per il partito mondiale centralizzato della rivoluzione comunista

La repressione non sempre intimidisce [corrispondenza da Firenze]

Prospettive britanniche … tedesche … in Israele … e negli USA

Vita di partito - Riunioni

Ancora sul lavoro femminile nel mondo

Le amabili promesse del futuro capitalistico

 

No 15, 26 Luglio 1980  -  pdf  - Top

Qui Bolivia. Bisogno del comunismo, Bisogno della lotta rivoluzionaria, Bisogno del partito

Provvedimenti governativi. Tentativo vano e confuso di superare la crisi

Polonia insegna

Delatori, «pentiti» e «crisi del terrorismo»

Torna a salire la collera nei ghetti americani

Rinascono i colli fatali di Roma

Economismo e Terrorismo [Lenin, «Che fare?»]

Le illusioni di un «riformismo con la pistola»

In memoria dei proletari di Tall-el-Zaâtar. Il campo di Tall-el-zaâtar - Nel cuore industriale libanese i proletari dei campi si organizzano militarmente - esplode la guerra civile - La «resistenza palestinese» se ne lava le mani

Come massacrare per la seconda volta i rivoluzionari massacrati

Per la costituzione di una vera opposizione di classe nelle lotte operaie immediate. Materferro (Fiat) di Torino. Un significativo episodio del comportamento sindacale contro un delegato classista

Lazio: in pericolo 25.000 posti di lavoro

Coordinamento Lunigiana. La stangata va respinta in blocco

Ferrovieri. Osservano orario e regolamento, vengono puniti. Risolutivo uno sciopero di solidarietà

 

No 16, 31 Agosto 1980  -  pdf  - Top

La formidabile lotta degli operai polacchi. Le sirene dei cantieri del Baltico hanno urlato ancora

Lor signori, intanto, «solidarizzano»

Sulla strage di Bologna. Il terrorismo della controrivoluzione

Inflazione, disoccupazione, tensioni sociali su e giù per il mondo

Decreto-legge no, disegno di legge si, ovvero le grandi battaglie dell’opportunismo

Una prima valutazione sulla lotta contro gli sfratti

Denaro «sporco» e denaro «pulito»

Due linee in seno agli organismi immediati

Una questione continuamente risorgente. «Economismo» e lotta di classe. Che cosa è l’«economismo» - La situazione di oggi

Industria militare e crisi economica

I gruppi «di sinistra» al banco di prova delle elezioni

Alcune indicazioni per lottare contro la repressione capitalistica

Contro le aggressioni razziste, organizzazione e solidarietà!

Vita di partito. Abbasso la repressione borghese in Algeria! - Solidarietà operaia per le vittime della repressione in Tunisia

Jahvé in gara con Allah e viceversa

Dalmine di Torre Annunziata. Manovre antioperaie prima delle ferie in vista di una ristrutturazione d’autunno - Un altro delegato classista preso di mira dal sindacato

Cassa integrazione per 501 lavoratori all’Acna di Cengio [corrispondenza da Savona]

Snia Viscosa: padrone e sindacato raggirano gli operai dall’inizio della vertenza

Inferno latino-americano

 

No 17, 13 Settembre 1980  -  pdf  - Top

I proletari polacchi ci hanno dato tutto il possibile: hanno bisogno che si faccia altrettanto con loro

Gli operai polacchi a Danzica e dopo

Fiat. Le esigenze del capitale contro quelle del lavoro

Inflazione, disoccupazione, tensioni sociali nel mondo

Dalla società «post-industriale» al «nuovo industrialismo»

Sul riordinamento della docenza universitaria

Lo sciopero, arma di classe [Lenin, «Sugli scioperi»]

Volantino di partito. I moti operai di Polonia, punta avanzata della lotta indipendente del proletariato in Europa e nel mondo

Nostri articoli sui moti polacchi del 1956, 1970, 1976

Dilemmi imperiali dell’Italia d’oggi

A dieci anni dalla morte del compagno Amadeo Bordiga. La posizione conseguente del marxismo rivoluzionario di fronte alla guerra imperialistica. Appello ai Socialisti - La concordia di lor signori - Mozione della Sezione Socialista di Napoli del febbraio 1915

Nicaragua: nella parabola della «rivoluzione sandinista» il segno del declino storico di tutta una classe

Marcia trionfale del capitalismo

Capitalisti senza capitale, capitale senza capitalisti

Belgrado, modestamente istruisce

Corea del Sud: «un altro pericolo giallo»?

Otto ore di sciopero contro i licenziamenti alla Fiat-Materferro

Alla Olivetti. Mentre incombe la nuova cassa integrazione il sindacato organizza la lotta contro i delegati classisti

Ferrovie e zone «depresse»

 

No 18, 27 Settembre 1980  -  pdf  - Top

La nave del capitalismo in un mare di violenza e di guerra

Fiat. Danzica! Danzica!

Italia. Imperialismo straccione, ma dinamico

I ferrovieri tedeschi in sciopero a Berlino

Su un documento dei detenuti BR rinchiusi nel carcere di Palmi. E’ difficile liberarsi «dal basso» dall’ideologia riformista.  Critica del soggettivismo, da una parte - Ricaduta nel soggettivismo, dall’altra

Primati italici

A dieci anni dalla morte del compagno Amadeo Bordiga. Rapporto del C.E. del Partito Comunista d’Italia al Comintern sulla tattica del partito e sulla questione del fronte unico (1922).  Storia della tattica seguita dal partito fino ad oggi

Il capitalismo non promette all’uomo, nella migliore  delle ipotesi, altro che agonia

Errata corrige del n.17 [sull’art. “I proletari polacchi ci hanno dato tutto il possibile: hanno bisogno che si faccia altrettanto con loro”]

Contro il fascismo e la democrazia. Per un’autodifesa di classe (1)

Il significato del “golpe” in Bolivia

L’URSS è o no imperialista?

Trade-Unions Inglesi a congresso. La solita solfa della nuova politica economica, del pieno impiego, dell’economia nazionale, ecc. ecc.

Zurigo e Amsterdam: lo sviluppo del capitalismo semina oppressioni, mancanza di alloggi, impossibilità di vivere

Vita di partito.  Socialisme proletarien contre socialisme petit-bourgeois [brochure] - Le syndicalisme en Algérie (1919-1979) [brochure] - Les fedayins et la question de l’Etat [opuscolo in lingua persian]  - Riunione sindacale internazionale

Petrolchimico di Porto Marghera. Al Petrolchimico non basta la collera nelle assemblee per rigettare l’ennesimo accordo-bidone

Due episodi di lotta classista. Venezia, Equipaggi dei rimorchiatori in sciopero ad oltranza- Milano, I macchinisti della metropolitana alla ribalta

Vita di partito. Droga, un disperato tentativo di evadere dalla realtà capitalistica [opuscolo] - I moti proletari in Polonia:  La lotta di classe ridivampa in Europa col poderoso moto proletario polacco [opuscolo] - Riunioni Pubbliche - Aperta una nuova sede di partito

 

No 19, 11 Ottobre 1980  -  pdf  - Top

Per borghesi e opportunisti nostrani la paura si chiama Fiat

La lotta operaia di resistenza al capitale pone con urgenza il problema dell’organizzazione classista indipendente

Guerra Irak-Iran, contrasti interimperialistici, e proletariato. Le ragioni del conflitto - Gli schieramenti internazionali - La situazione militare - Conclusione

L’«estate polacca» nel contesto internazionale

Alfa-Sud, inaugurata la stagione dei licenziamenti

Vita di partito. Riunione Internazionale

Non sottovalutiamo L’imperialismo del «nostro stivale»!

A dieci anni dalla morte del compagno Amadeo Bordiga. Rapporto del C.E. del Partito Comunista d’Italia al Comintern sulla tattica del partito e sulla questione del fronte unico (1922).  Sviluppi e prospettive della tattica del Partito comunista d’Italia - Il II° Congresso e i rapporti fra P.C.I. e Comintern - Proposte concrete fatte dal C.E. del P.C.I. al Comintern

Inflazione, disoccupazione, tensioni sociali nel mondo

Vita di partito. Riunioni Pubbliche

Per i gruppi «extraparlamentari» l’estate polacca è la radiosa stagione della democrazia

Gran Bretagna. Il Labour Party alla deriva

Crisi dell’auto: una crisi emblematica della società imperialistica

 

No 20, 25 Ottobre 1980  -  pdf  - Top

Fiat. Contro l’iterclassismo e il collaborazionismo

Fiat. Dalla sconfitta operaia di oggi rinasce la prospettiva della lotta di classe

Accordo Fiat. Un monito per tutti i lavoratori

A Torino la classe operaia non ha ceduto

Cronaca dei momenti di azione indipendente degli operai

Una circolare sui compiti del partito nel ciclo storico in corso.  Quello che ci attendevamo - Quello che si stà verificando - Prospettive e compiti di partito

A dieci anni dalla morte del compagno Amadeo Bordiga. Nelle lettere alla delegazione del P.C.d’I. presso l’Internazionale comunista (1922), il cristallino esempio della profonda serietà con cui va intesa la militanza rivoluzionaria

I difensori “comunisti” dell’eternità del capitalismo

Contro il fascismo e la democrazia. Per un’autodifesa di classe (2-Fine). L’infame appello della socialdemocrazia e del nazionalcomunismo - Il MC e la LCR: sulle orme del riformismo - Necessità di una risposta proletaria di classe

Proposte «alternative» per l’agricoltura

Cina: come accelerare la modernizzazione?

Germania - Portogallo. Teatro delle marionette elettorali

Inflazione, disoccupazione, tensioni sociali nel mondo

 

No 21, 8 Novembre 1980  -  pdf  - Top

Dalle incertezze americane una certezza proletaria mondiale

La guerra irano-irakena e il proletariato

Gli sviluppi della crisi capitalistica in Polonia. La crisi - Il mercato internazionale - La condizione operaia

Lezioni e conferme della lotta alla Fiat.  Il collaborazionismo all’opera per imbrigliare la spinta operaia - Il sindacato è richiamato all’ordine dai «capi» - L’accordo: rifiutato dagli operai, firmato dal sindacato - Il difficile lavoro sulla via dell’organizzazione indipendente di classe

Sulla cosiddetta questione meridionale. Sud e Nord: due facce dello stesso capitalismo nazionale

A dieci anni dalla morte del compagno Amadeo Bordiga. Un importante contributo al metodo difensivo del partito rivoluzionario. La difesa dei comunisti in un memoriale di Bordiga - Interrogatorio Bordiga

Recensioni. Ma insomma, esiste o no una classe operaia USA? La riscoperta dell’enorme patrimonio combattivo delle lotte sociali passate - La teoria della disorganizzazione della classe operaia

Spontaneità operaia, associazionismo di classe e partito rivoluzionario.  Parabola storica dell’organizzazione sindacale - premesse dell’associazionismo operaio - La prospettiva del partito

Tensioni sociali nel mondo

 

No 22, 22 Novembre 1980  -  pdf  - Top

La partita, per gli operai polacchi, è ancora lontana dall’essere chiusa

Sul comitato Centrale del PCI. Si indurisca la linea molle, Si ammorbidisca la linea dura

Scandali a catena ed eterna vitalità dello Stato borghese

Francia. I minatori marocchini danno l’esempio

La «sinistra» laburista inglese alle prese con la politica di «opposizione»

Il pane diventa oro

Vita di partito

- Riunione Generale Internazionale. Storia della sinistra comunista (la Frazione all’estero)

- Corso dell’imperialismo mondiale (1)

A dieci anni dalla morte del compagno Amadeo Bordiga. Un importante contributo al metodo difensivo del partito rivoluzionario. Interrogatorio Bordiga - Dichiarazioni dell’Imputato Bordiga

Spontaneità operaia, associazionismo di classe e partito rivoluzionario. Le diverse situazioni storiche - La prospettiva del fronte di lotta

Dalla dittatura dell’imperialismo alla dittatura del proletariato (N. Bucharin - L. Trotsky, ed. Iskra)

Per la costituzione di una vera opposizione di classe nelle lotte proletarie immediate. Contro l’aumento dello sfruttamento anche negli ospedali

Lettera dal Venezuela. Un mese di sciopero degli operai tessili

Inflazione, disoccupazione, tensioni sociali nel mondo

 

No 23, 6 Dicembre 1980  -  pdf  - Top

Il vero terremoto - permanente e mondiale - è il capitalismo. Premeditazione della catastrofe - Distruggere per ricostruire - «Gara di solidarietà» Gara d’appalto - Intonaco sulle crepe - Polveriera sociale

La guerra Irak-Iran aggrava la già tesa situazione internazionale. 1) Lo stato del conflitto - 2) Le conseguenze internazionali - 3) Le prospettive di classe

Gli effetti «benefici» della guerra Irak-Iran

Il modo di produzione capitalistico, nel suo perdurare devastante, va abbattuto, non «moralizzato»

Verso nuovi compromessi storici, per la via della «questione morale»

Disarmo e pacifismo (1).  Capitalismo, militarismo, opportunismo - Ultraimperialismo e pace «democratica» - Guerra e pace

Tradunionismo e comunismo, ovvero «Che fare?», ieri ed oggi (1).  Il comunismo non volta le spalle alla lotta economica

La tattica comunista

Leone Trotsky: terrorismo e comunismo

Onore al vero Trotsky

Solidarietà con i detenuti politici irlandesi [La lotta dei prigionieri - Quale il sostegno da dare?]

Riunione Generale Internazionale. Corso dell’imperialismo mondiale: i paesi «periferici» (2-Fine)

Riunioni pubbliche - Riunioni pubbliche sulla lotta alla Fiat

Agli abbonati e ai lettori

Consigli «fraterni» agli operai polacchi

Inflazione, disoccupazione, tensioni sociali nel mondo

Italia. Due facce del dominio borghese: «scandali» e austerità

La morte del capitalismo è condizione di salvezza dell’uomo

Triste tramonto del «libero commercio»

Porto Marghera. Primi segni di risposta organizzata al disfattismo dei sindacati tricolori. Al cantiere navale Breda - Al Petrolchimico

 

No 24, 20 Dicembre 1980  -  pdf  - Top

La ripida, difficile via della classe operaia polacca

La nuova «svolta di Salerno». Introduzione al compromesso n. 2

Italia. La vite gira ancora

Dopo il terremoto lotta per la casa a Napoli

Rapporti Est-Ovest e questione polacca

Comunicato di partito su 7 arresti in Algeria

Argomenti convincenti

Inflazione, disoccupazione tensioni sociali nel mondo

Due nostre sedi inagibili per il terremoto

Disarmo e pacifismo (2-Fine)

Tradunionismo e comunismo, ovvero «Che fare?», ieri ed oggi (2).  «Coscienza tradunionista» e «politica tradunionista»

Il «sindacato del cambiamento» accentua la collaborazione con l’economia capitalista

Nostra stampa internazionale. Il ruolo controrivoluzionario dell’«apertura» in Tunisia (supplemento di El Oumami)

 

Anno : 1974, 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1980, 1981, 1982, 1983

[1952, 1953, 1954, 1955, 1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1961, 1962, 1963]

[1964, 1965, 1966, 1967, 1968, 1969, 1970, 1971, 1972, 1973]

 

No 1, 10 Gennaio 1981  -  pdf  - Top

Nel 60° anniversario della fondazione del Partito Comunista d’Italia (1). “Contro tutte le resistenze del sistema sociale borghese, contro tutte le insidie dei falsi amici del proletariato, contro tutte le debolezze e le transazioni, Avanti verso la • Rivoluzione Comunista mondiale!”.   Perché la scissione? - Che cosa non fu Livorno?

Algeria. Vittime della repressione

L’anno dei referendum, ovvero del tentativo di ridare verginità alla democrazia

In memoria del compagno Bruno Fortichiari

Repressione e lotta di classe

Contro gli sgomberi e le deportazioni, organizzare la lotta per la casa!

A proposito di ricostruzione delle zone terremotate. Il nostro e il loro «piccone risanatore»

Tradunionismo e comunismo, ovvero «Che fare?», ieri e oggi (3-Fine). Problemi della lotta economica ai nostri giorni - L’imperialismo non esclude la lotta trdunionista - A che punto è oggi la «coscienza di classe»?

Marx e… Marchais, I proletari non hanno patria! Marchais e company, sì

Il debito pubblico, ovvero: verso chi è «paterno», Papà-Stato?

XI congresso della IV Internazionale ovvero la “rivoluzione” fatta dagli altri

Processo dei «Quattro». Esorcismo cinese

Lo Stato del nostro «stivale» alla riscossa. La presa di Trani

Polonia. «Pieno e totale appoggio»

Vita di partito. Giovani e casa, in Germania

Una grave perdita nella sezione di Schio

Terremoto di El Asnam, Anche la borghesia ne è responsabile!  La borghesia non è innocente - Una situazione drammatica - La borghesia agita il bastone

Quale solidarietà per i colpiti di El Asnam

Inflazione, disoccupazione, tensioni sociali nel mondo

Africa Australe. Una conferma dallo Zimbabwe

Noterelle spagnole. Democrazia blindata - Politica dei sacrifici

Le ricette di Anwar Sadat

Vita internazionale del Partito. L’attività in Grecia - «El-Oumami» per il Magreb - Nel quadro del lavoro fra e per gli operai turchi in Germania, i nostri compagni hanno diffuso il seguente volantino: Il Putsch militare in Turchia: bancarotta dell’antifascismo democratico

Fermato dai carabinieri un lavoratore delle Ferrovie, Rilasciato grazie alla pronta e spontanea risposta di lotta dei compagni di lavoro

 

No 2, 24 Gennaio 1981  -  pdf  - Top

Lo Stato forte ed efficiente, sogno della borghesia democratica oggi

PCI centralismo democratico. Il distintivo ideologico del PCI non è il centralismo democratico, ma la democrazia centralizzata

Nel 60° anniversario della fondazione del Partito Comunista d’Italia. Come forgiare il partito della rivoluzione e della dittatura proletaria (2).  Livorno a differenza di Tours - Un monito per il futuro

In difesa della continuità del programma comunista

Manifesto per il 60° di Livorno. Per il Partito comunista rivoluzionario, unico e mondiale

I sindacati e le gatte da pelare

Sul processo di Blida in Algeria

- La sentenza di Blida non impedirà la diffusione dei principi e del programma del marxismo rivoluzionario

- Per la liberazione dei nostri compagni

- Comunicato di Partito

- La coraggiosa dichiarazione del compagno Benkhallat

- Sottoscrizione per la difesa dei condannati di Blida

La borghesia comincia ad avere paura

Mafia e camorra, fenomeni inseparabili dal capitalismo

Le imprese del nostro stivale

Turchia: rafforzamento della dittatura borghese

Non «inversione di rotta», ma ferrea continuità nella politica agraria russa

Inflazione, disoccupazione, tensioni sociali nel mondo

Irak-Iran. Guerra e sciacalli capitalisti

Proletari in pretura a Milano

 

No 3, 7 Febbraio 1981  -  pdf  - Top

Addio Stato assistenziale: E’ l’ora dello Stato austero…

Liberate i prigionieri di Blida!

La guerra civile in Salvador

La giustizia borghese getta la maschera della legalità

Il Signore degli eserciti

Vertenza scuola. L’ipotesi di accordo dei sindacati scuola

Solidarietà di classe ai disoccupati arrestati

Olivetti. Elettronica e disoccupazione

L’ultima buffonata «morale»

Nel 60° anniversario della fondazione del Partito Comunista d’Italia. Il programma del partito rivoluzionario comunista è un blocco unico di principi, mezzi e fini (3-Fine).  I dieci punti del programma di lavoro

Recensione. I dieci giorni che sconvolsero il mondo (John Reed)

Ricordi il proletariato italiano le gesta infami del «suo» imperialismo. Due fasi - due sicari - un unico mandante - Terza fase: il tentativo di recupero

In Polonia, lo sciopero è ancora un’arma

Le grinfie dell’imperialismo francese sull’Africa

Errata corrige del n. 2 [sull’art. “La sentenza di Blida non impedirà la diffusione dei principi e del programma del marxismo rivoluzionario”]

Autoregolamentazione degli scioperi. Sulla via della autocastrazione

Condannati i compagni ospedalieri a Milano

Intimidazioni poliziesche al Cantiere navale Breda, il sindacato guarda e tace

Referendum Dp contro la lotta di classe

Per il ripristino della contingenza su tutte le voci del salario, Per l’uguaglianza dei diritti di tutti i lavoratori, lotta di classe! [volantino di partito]

 

No 4, 21 Febbraio 1981  -  pdf  - Top

Crollino le illusioni di sicurezza e di benessere! Rinasca nel suo prepotente vigore la lotta di classe!

No alla democrazia rappresentativa! No alla democrazia diretta

Le grandi manovre del generale Jaruzelsky